Select Page

Advertisement

Mese: giugno 2017

Italiani Master a tutta velocità! A Riccione scendono in acqua i velocisti

Scende la temperatura, ma aumentano gli atleti allo Stadio del Nuoto di Riccione, alla quarta giornata di gare “sbarcano” gli sprinter – sia per vocazione che per necessità di calendario. I record della giornata sono stati solamente 6 a confronto degli 11 di ieri. La mattina vede i tre cinquantini con farfalla e dorso in apertura e la sessione distaccata della rana per questioni di regolamento (non più di un gara per sessione) disputata a fine mattinata. L’unico record arriva negli M25 con Denny Ferroni che chiude in 25.13 (973.74) davanti ad Andrea Minnucci con 25.47 (960.74) e Riccardo Berghella con 25.74 (950.66). La migliore prestazione maschile è invece ottenuta da Michele Ratti oro M30 in 25.45 (976.03) che precede un ottimo Rudy Lazzaro in 25.62 (969.56). Altre doppiette eccellenti negli M40 oro per William Careddu in 26.40 (968.94) seguito da Stefano Venanzi in 26.74 (956.62), negli M45 con Mauro Lanzoni in 27.16 (964.29) su Andrea Cabiddu con 27.32 (958.64) e negli M50 con Andrea Toja in 27.80 (965.83) che ha la meglio su Gabriele Maini con 28.10 (955.52). Infine Stefano Vaghi è vittorioso negli M55 con 28.50 (962.11). La migliore prestazione femminile è quella di Monica Vaccari che nelle M55 con 32.54 raccoglie ben 990.78 punti, poco distante in termini tabellari Daniela De Ponti oro M50 con 30.82 e 990.27 punti. Segnaliamo inoltre le vittorie di Alfonsina Irace M40 30.36 (960.14), Olessia Bourova M35 29.95 (954.26), Elisa Bassi M25...

Read More

Podcast: 48 – Salottino Road to Budapest, con Fabio Conti

48 - Salottino #RtB con Fabio Conti da Corsia4 | Il Salottino di Corsia4 https://api.spreaker.com/download/episode/12248469/48_salottino_roadtobudapest_fabio_conti_salottino.mp3   Torniamo con la guida del Setterosa, Fabio Conti. Ama le collaborazioni, vuole creare dei personaggi, insomma vuole far crescere questo sport. Che necessita di visibilità, e allora dove se non nel Salotto di Corsia4? L’unico senza quote rosa, non ne abbiamo bisogno! Rotta magiara, stiamo arrivando. Buda… best! Con: Laura Vergani, Mauro Romanenghi, Alessandro Foglio e Fabrizio Fogliani In Redazione: Marco Agosti (Foto copertina: Fabio Conti) Puntata registrata il 25 maggio 2017 Ascolta o scarica da...

Read More

Italiani Master, 11 i Record nella terza giornata dei campionati

La terza giornata di gare ai Campionati Italiani Master di Nuoto cala un poker di 200 e registra 11 record tra i quali spicca l’Europeo di Carlo Travaini nei 200 rana M50. Un ulteriore primato di questa edizione si ottiene nei 200 misti con la prima prova dei campionati a non registrare record. Il programma della mattina si apre con i 200 rana dove il protagonista assoluto è Carlo Travaini (Acqua 1 village) che con 2.33.21 si prende il primato europeo M50 e colleziona 1023.11 punti. Altri due record italiani sono ottenuti da Irene Bonora (SM Lombardia) nelle M30...

Read More

7Colli 2017, analisi di un’edizione da record

È terminata una delle edizioni più spettacolari di sempre del Trofeo Sette Colli, ottimo antipasto per gli imminenti Campionati Mondiali di Budapest ed ottimo test per verificare le condizioni di forma ed aggiustare la mira nelle settimane decisive della stagione. Ed è proprio la collocazione del meeting il punto chiave del suo successo. Quando diciamo collocazione intendiamo sia geografica, in quella che è unanimemente riconosciuta come la piscina più bella del mondo in una delle città più belle del mondo, sia temporale. Ed è da questo punto di vista che ci torna utile confrontare i risultati del 2016 con...

Read More

Italiani Master, al via con i “soliti” 800 e due record italiani

Sono iniziati i Campionati Italiani Master di Nuoto, in programma dal 27 giugno al 2 luglio allo Stadio del nuoto di Riccione. Gara di apertura come da tradizione – qualche edizione a parte – gli 800 stile libero con gli uomini in vasca coperta e le donne all’esterno. Due i nuovi record stabiliti a  Nicola Nisato negli m35 e Jane Ann Hoag negli M50. Record italiano e migliore prestazione femminile assoluta per Jane Ann Hoag (Team Insubrika) che si aggiudica le M50 in 9.56.73 e 1003.55 punti, secondo tabellare assoluto per Cristina Tarantino (CC Aniene) oro M60 in 1.11.58...

Read More

Ultimi Tweet