Select Page

Advertisement

Pallanuoto:Champions League

http://www.prorecco.it/images/home/2012_257.jpg />Seconda fase di Champions League uomini dal sapore agrodolce per le squadre italiane impegnate in questo fine settimana.
Nel girone C la Pro Recco ha esordito vittoriosamente venerdì con un clamoroso 16-2 inflitto ai croati del Mladost Zagabria.
La sconfitta per 12-10 subita sabato da parte dei serbi del Radnicki non ha pregiudicato la qualificazione al turno successivo, resta il rimpianto per la traversa colpita su rigore da Figlioli a 1 minuto e 20 secondi dalla fine, traversa che ha decretato la fine delle speranze liguri di riaprire la partita.
I risultati della terza giornata confermano il primo posto del Radnicki e il secondo posto del Pro Recco.
La squadra ligure ora affronterà in 2 incontri in programma il 26 ottobre e il 9 novembre una delle prime classificate degli altri 3 gironi disputati in questo fine settimana, la vincente del doppio incontro accederà alla fase a gironi da cui scaturiranno le protagoniste della Final Six. L’Oradea, la squadra rumena vincitrice del girone D, è di sicuro più abbordabile rispetto al Primorje e alla Stella Rossa ma, onestamente, la corazzata Pro Recco deve avere solo rispetto degli avversari,nessuna paura.
Appuntamento al Brescia nella fase a groni.

I risultati del girone C

Venerdi 11 0ttobre
Radnicki-Budva 16-3
Pro Recco-Mladost 16-2

Sabato 12 ottobre
Mladost-Budva 12-6
Radnicki-Pro Recco 12-10

Domenica 13 ottobre
Pro-Recco-Budva 17-4
Radnicki-Mladost 12-6

Brutte notizie invece dal girone E .
La Carpisa Yamamay Acquachiara, vittoriosa venerdì all’esordio per 13-10 con i tedeschi dell’Hannover e sconfitta nettamente sabato 19-10 dai croati del Primorje, questa mattina è stata purtroppo battuta nell’incontro decisivo dai greci del Vouliagmeni per 13-9, lasciando così agli ellenici la seconda piazza utile per la qualificazione al turno successivo.
E’ stato un incontro piuttosto equilibrato, con i greci che hanno allungato definitivamente nel quarto tempo su una Acquachiara tenuta a galla dai gol di Andrea Scotti Galletta, figlio d’arte del grande Mario, portiere della Canottieri Napoli e della Nazionale negli anni 70.
Ora i napoletani di mister Franco Porzio saranno di nuovo in acqua dal 25 al 27 ottobre, impegnati nel secondo turno dell’Europa Cup, in vasca anche il Posillipo.

I risultati del girone E

Venerdì 11 ottobre
Primorje-Vouliagmeni 10-3
Acquachiara-Hannover 13-10

Sabato 12 ottobre
Primorje-Acquachiara 19-10
Vouliagmeni-Hannover 15-10

Domenica 13 ottobre
Vouliagmeni-Acquachiara 13-9
Primorje-Hannover 17-2

Il sito ufficiale:
http://lenresults.jumbograndieventi.it/round.aspx?idTournament=ea674cbb-cd59-4666-bfc7-f068a7f68176

Fonte della foto, il sito della Pro Recco

About The Author

Un fidato collaboratore ma soprattutto un grande amico che ci ha da poco lasciati

Ultimi Tweet

?>