Select Page

Advertisement

Pallanuoto:Brescia esulta, Recco recrimina

An Brescia-Pro Recco src=Disco rosso alla Mompiano per il Pro Recco.
Al termine di una partita vibrante ed emozionante i padroni di casa dell’An Brescia hanno sconfitto per 11-9 la corazzata Pro Recco.
La gara è girata nel terzo tempo quando i bresciani hanno approfittato di un black-out dei liguri mettendo a segno 3 reti consecutive che si sono rivelate decisive per la vittoria.
Una Pro Recco mai doma a inizio quarto tempo è riuscita a recuperare i due gol di scarto con cui aveva iniziato la frazione ma nulla ha potuto contro il veemente finale bresciano anche a causa dell’espulsione definitiva del centroboa Aicardi.
Grande la prova dei bresciani a partire dal portiere Del Lungo, vera e propria saracinesca, capace anche di parare un rigore al montenegrino Ivovic. Top scorer con 3 reti Guilermo Molina, l’hidalgo spagnolo protagonista di uno splendido triennio 2009-2012 a Recco, vera nemesi per i suoi vecchi compagni di squadra.
Nelle file reccheline in evidenza Pietro Figlioli, autore di 4 reti.
A fine partita Tempesti, il mister recchelino ha recriminato in questo modo:
“Questa sconfitta ha varie cause. La principale è che ci siamo fatti innervosire da un arbitraggio caotico che ci ha mandato in confusione”

AN Brescia-Pro Recco 11-9 (3-3; 1-2; 5-2; 2-2)
AN Brescia: Del Lungo, Valentino 2, Presciutti C. 1, Legrenzi, Molina 3, Rizzo 2 (1 rig.), Giorgi, Nora, Presciutti N., Bodegas 2, De Fulvio, Napolitano 1, Dian. All. Alessandro Bovo
Pro Recco: Tempesti, Lapenna 1, Madaras, Figlioli 4 (1 rig.), Giorgetti, Felugo, Giacoppo 2, Fondelli, Figari, Ivovic 2, Aicardi, Gitto, Pastorino. All. Riccardo Tempestini.
Arbitri: Caputi (RM),Paoletti (RM)
Delegato: Zerbini (BO)
Superiorità numeriche: Brescia 6/11 + 1 rigore, Pro Recco 6/12 + 2 rigori

Il tabellino dell’incontro nel sito Fin

Il link della foto da federnuoto

About The Author

Un fidato collaboratore ma soprattutto un grande amico che ci ha da poco lasciati

?>