Select Page

Advertisement

Pallanuoto finale scudetto:Brescia all’ultimo secondo, è bella!!!!!!

Alessndro Nora src=
Gli ultimi 2 secondi di An Brescia – ProRecco Alessandro Nora, l’attaccante modenese del Brescia, li ricorderà per sempre e li racconterà ai suoi nipotini, racconterà di quando il nonno segnò il gol decisivo in una partita valida per lo scudetto a 2 secondi dalla fine.
Si va a gara 3, quella decisiva, la piscina di Sori sarà il teatro di un duello all’OK Corral tra due formazioni che danno lustro alla pallanuoto italiana.
Brescia e ProRecco ieri sera hanno dato vita ad uno scontro epico pari a quello di gara 1 e anche il risultato è stato il medesimo, 7-6, ma questa volta sono stati i lombardi a segnare un gol in più.
Appuntamento sabato 17 maggio alle 18.15 in diretta su Rai Sport 2.

A.N. Brescia-Pro Recco 7-6 (2-2; 0-1; 3-1; 2-2)
A.N. Brescia: Del Lungo, Valentino, C. Presciutti 1, Legrenzi, Molina Rios 2, Rizzo 1, Gorgi, Nora 1, N.Presciutti, Bodegas 2, Di Fulvio, Napolitano. All Alessandro Bovo.
Pro Recco: Tempesti, Lapenna, Jokovic 1, Figlioli 1, Giorgetti 3, Felugo, Giacoppo, Aicardi, Figari, Fiorentini, Ivovic 1, Gitto, Pastorino. All. Giuseppe Porzio.
Arbitri: Caputi (RM) Severo (RM)
Delegato: Giovanni Taormina
Espulsioni definitive: 4’19” q.t. Giacoppo, 5.29 q.t. Di Fulvio entrambi per raggiunto limite di falli
Note: presente in tribuna l’allenatore della Nazionale Campagna
Spettatori: 1000

Nella seconda partita della serie valida per l’assegnazione del terzo posto la Dooa Posillipo ha replicato il successo casalingo andando a vincere fuori casa col Savona per 10-9 chiudendo la serie. In questo modo i napoletani si qualificano alla prossima Champions League insieme a Recco e Brescia, mentre la Carisa Savona e la Carpisa Yamamay Acquachiara, quinta, disputeranno la prossima edizione della Euro Cup.

Savona-Posillipo 9-10 (3-2, 1-1, 4-2, 1-5)
Savona: Antona, Alesiani, Damonte 2, J. Colombo 1, L. Bianco, Agostini, G. Fiorentini 1, Fulcheris, G. Bianco 1, Elez 3 (1 rig.), Mistrangelo, Deserti 1, Napleton. Allenatore: Angelini.
Posillipo: Negri, Dolce, Rossi, Foglio, G. Mattiello, Radovic 6, Renzuto Iodice, Gallo 1, Klikovac 1, Bertoli, Mandolini, Saccoia 2, Negri. Allenatore: Cufino.
Arbitri: Lo Dico e Paoletti.
Note: uscito per limite di falli Mistrangelo (S) nel quarto parziale. Superiorità numeriche: Savona 5/7 + 1 rigore, Posillipo 7/16.

About The Author

Un fidato collaboratore ma soprattutto un grande amico che ci ha da poco lasciati

?>