Select Page

Advertisement

Riepilogo Risultati dei Campionati Nazionali di Nuoto di Cina e Russia

Campionati Nazionali Cinesi,Qingdao 12-17 maggio.

Campionati cinesi di nuoto 2014 Sun Yang src=Validi per la selezione della squadra per gli Asian Games ad Incheon,Korea 19 settembre 4 ottobre.

Discussione su Corsia4

A conclusione dei campionati molti i risultati di rilievo che incidono sulle classifiche stagionali,ad iniziare da quelli del campione olimpico Sun Yang ,primo sui 200 e 400 stile libero,1:46.04 e 3:45.12 rispettivamente.
Nel ranking è quinto sia sui 200,tra Hagino e Park,che sui 400.
Sun arriva a questi campionati dopo alcuni mesi di sospensione dalle competizioni a causa dell’incidente stradale dello scorso autunno,periodo nel quale sembra abbia saltato anche varie sessioni di allenamento.
Nelle interviste del dopo gara di questi campionati ha comunque smentito il fatto che i 1500 stile libero non siano più un suo obiettivo,è previsto infatti un suo rientro in Australia per riprendere gli allenamenti col coach Dennis Cotterell in concerto con il suo allenatore cinese.
Intanto,proprio nella gara più lunga dello stile libero,nella giornata conclusiva,si impone col tempo di 15:01.33.

Il dorso al maschile dai 50 ai 200 è ad appannaggio del diciannovenne Xu Jiayu,con tempi che riscrivono le classifiche stagionali di specialità e non solo.
24.58 sui 50 è record nazionale cinese e terzo tempo al mondo quest’anno.
52.34 sui 100,anche questo record cinese nonché terzo miglior tempo di sempre in tessuto dietro Grevers e Lacourt e primo tempo dell’anno davanti ad Irie ed Hagino.
1:55.11 sui 200 che vale il record nazionale e il terzo posto del ranking dietro al duo giapponese Irie Hagino.

Gare a delfino al femminile:
Lu Ying vince i 50 con 25.94, quinta del ranking e prima non europea.
Jiao Liuyang,la campionessa olimpica di Londra è prima sui 200 in 2:07.28,arriva terza Liu Zige,oro a Pechino,2:09.89 il suo tempo.
Sui 100 si impone Chen Xinyi,57.54 che vale il sesto tempo al mondo quest’anno.

Nelle gare a rana,al maschile Li Xiang vince i 200 in 2:10.84,al femminile si impone Shi Jinglin in 2:22.90 per il quinto posto del ranking stagionale.

Risultati notevoli dal dorso femminile.Yuanhui Fu nuota il miglior tempo dell’anno sui 50,27.51 ed il terzo sui 100,59.59.
In quest’ultima distanza arriva seconda la quindicenne Wang Xueer in 59.98.

Oltre Sun altra star dei campionati è Ye Shiwen che sui 400 misti nuotando 4:30.84,si prende il primo posto delle classifiche di stagione,scalzando la Belmonte con oltre due secondi di vantaggio.
Seconda della gara è la sedicenne Min Zhou in 4:35.69,che in chiusura di campionati vince i 200 misti,2:10.22 sulla sua coetanea Chen Xinyi,2:10.92.
Entrambi i tempi stabiliscono i nuovi standard per i record di categoria.
Assente in questa gara Ye Shiwen per una gastroenterite.

Ai primi quattro posti dei 100 stile libero femminili si piazzano:
Shen Duo,54.15 Tang Yi,54.18 Zhang Yufei,54.51 e Ye Shiwen,54.73.
Shen Duo si impone anche sui 200 in 1:57.06 sempre su Tang Yi ferma a 1:57.84.
Terza Guo Junjun in 1:57.95.
Tempi questi che incidono poco sui ranking stagionali,ma che permettono alla Cina di schierare due staffette a stile libero nettamente favorite agli Asian Games.
Discorso diverso per gli uomini sempre sulle staffette a stile libero.
Sui 200,Sun Yang a parte,la Cina può contare su Li Yunqi e Mao Feilian,che a questi campionati hanno nuotato rispettivamente 1:47.74 e 1:48.60,tempi che virtualmente li mettono alla pari col Giappone,considerando anche il probabile ingresso di Wang Shun,il vincitore dei 200 misti in 1:57.99 e le frazioni lanciate di Sun da 1:43.
Valori equivalenti sulla 4×100 tra Cina e Giappone.

Campionati Nazionali Russi,Mosca 13-17 maggio

Validi per la selezione della squadra per gli europei jr. e assoluti.

Discussione su Corsia4

Campionati russi di nuoto 2014 Efimova src=
Arriva in coincidenza con l’inizio dei campionati la notizia della sospensione per sedici mesi della Efimova a causa della positività a steroidi durante un controllo a Los Angeles nell’ottobre 2013.
Decisione Fina che cancella tutti i risultati della ranista russa degli ultimi sei mesi,compresi quattro record mondiali.
Efimova che ha escluso l’appello potrà rientrare nel febbraio 2015 in tempo per i mondiali in casa.

Le gare:
Evgeny Sedov mette il sigillo ai suoi due virtuali record del mondo jr,50 farfalla e 50 stile libero,23.48 e 21.98 rispettivamente,fatti segnare lo scorso marzo appena prima che la Fina li riconoscesse.
I nuovi standard ora sono 23.28 per la vittoria sui 50 delfino e 22.08 per il quarto posto sui 50 stile libero.

Rate:

About The Author

Ultimi Tweet

?>