Select Page

Advertisement

Coppa Caduti di Brema: vince il Circolo Canottieri Aniene con staffette femminili da record; Orsi super: primato nei 100 stile!

Coppa Caduti di Brema: vince il Circolo Canottieri Aniene con staffette femminili da record; Orsi super: primato nei 100 stile!
Marco Orsi ha migliorato il suo record italiano nei 100 stile libero in vasca corta

Marco Orsi ha migliorato il suo record italiano nei 100 stile libero in vasca corta

Oggi a Riccione consueta appendice all’assoluto primaverile in vasca lunga, con la finale del campionato a squadre di serie A1 e serie A2 in vasca corta. Le otto società della serie A1, qualificatesi al termine della fase regionale svoltasi lo scorso fine dicembre, si sono battute per la conquista della Coppa Caduti di Brema.

Anche quest’anno ha vinto il Circolo Canottieri Aniene che si è imposto sia nella classifica maschile (124 punti; al secondo posto l’altra società romana Larus con 118, terza SMGM Team Nuoto Lombardia 97) che in quella femminile (138 punti, davanti alla Rari Nantes Torino con 91 e al SMGM Team Nuoto Lombardia 90).

Nella vittoria della società capitolina, che si è aggiudicata il trofeo per il sesto anno consecutivo, spiccano i record nelle staffette femminili: la 4×100 stile libero (3’33’’27) con il quartetto composto da Silvia Di Pietro (53’’40), Margherita Panziera (54’’76), Erika Ferraioli (52’’30) e Federica Pellegrini (52’’81) e la mista (3’55’’16) con Elena Gemo (58’’57), Ilaria Scarcella (1’06’’39), Silvia Di Pietro (57’’45) e Federica Pellegrini (52’’75).

Nella sessione mattutina nuovo exploit di Marco Orsi, che ha migliorato il suo record italiano nei 100 stile (46’’12 a dicembre nella fase regionale di Coppa Brema) e con 46’’04 è diventato il settimo nuotatore nella graduatoria mondiale all-time in tessuto.

Nella serie A2 vittoria in campo femminile per il Nuoto Livorno (126 punti) e in campo maschile il Nuoto Club AzzurrA1991 (99 punti).

Tutti i podi nella Discussione sul Forum

About The Author

Marco Agosti

Grande esperto di cifre e di parole ci offre appassionati resoconti di tutte le maggiori manifestazioni

Ultimi Tweet

?>