Select Page

Advertisement

Criteria femminili – I giorno: brillano Castiglioni e Cusinato; 4x200sl Team Veneto da primato

Criteria femminili – I giorno: brillano Castiglioni e Cusinato; 4x200sl Team Veneto da primato
Arianna Castiglioni, grande protagonista della prima giornata dei Criteria a Riccione

Arianna Castiglioni, grande protagonista della prima giornata dei Criteria a Riccione

La prima giornata dei Criteria riservata alle gare della sezione femminile è stata illuminata dalla performance nei 100 rana di Arianna Castiglioni.

Reduce dallo strepitoso crono in vasca lunga (1’07’’09, migliore prestazione italiana in tessuto) con cui si è imposta al Trofeo di Milano, l’atleta allenata da Gianni Leoni ha oggi vinto a Riccione nella stessa distanza nuotando il tempo più veloce di sempre in vasca corta per un’atleta della categoria cadette: con 1’05’’68 ha infatti limato un secondo netto al record della manifestazione, da lei stabilito l’anno scorso, e ora nella graduatoria nazionale di ogni tempo ha davanti a sé solo il primato assoluto di Lisa Fissneider (1’05’’28 del 2013).
In conclusione della sessione mattutina Arianna Castiglioni ha ottenuto un altro titolo, andando a vincere con le compagne del Team InsubrikaAlice Antonia Scarabelli, Matilde Volpi e Dana Casotto – la staffetta 4×200 stile libero cadette in 8’06’’47 e nel pomeriggio ha completato il suo personale tris con il successo nei 200 misti (2’12’’25).
Identico a quello della Castiglioni è stato il cammino trionfale nella categoria juniores 99 di Ilaria Cusinato che, dopo essersi aggiudicata l’oro nei 100 rana (1’08’’67), ha contribuito alla vittoria – a tempo di record dei Criteria  per la categoria juniores (8’10’’24) – della staffetta 4×200 stile libero del Team Veneto, assieme a Eleonora Brotto, Elisa Vidal e Morgan Farronato e nel pomeriggio ha vinto anche i 200 misti in 2’11’’48, miglior tempo di sempre per un’atleta della categoria juniores e 12° all-time.
Tra le plurititolate della prima giornata ci sono Sara Gusperti (2001), che ha vinto 50 stile libero (26’’35) e 100 rana (1’10’’40), e Anna Pirovano (2000) prima nei 200 misti (2’13’’90) e nei 400 stile libero (4’13’’11).

Per il quadro completo dei podi di tutte le categorie e i commenti ai risultati dei Criteria rinviamo alla Discussione sul Forum.

About The Author

Marco Agosti

Grande esperto di cifre e di parole ci offre appassionati resoconti di tutte le maggiori manifestazioni

Ultimi Tweet

?>