Select Page

Advertisement

Emergenza Sardegna: popolo del nuoto serve il nostro aiuto!

Oggi è il giorno del lutto cittadino a Olbia, le bandiere sono a mezz’asta.
Lentamente le persone sfollate a causa della violenta ondata di maltempo che ha investito la Sardegna, provocando 16 morti, stanno rientrando a casa: la periferia di Olbia e le zone del Nuorese e della provincia di Oristano sono le più colpite dal maltempo.

Anche noi possiamo dare il nostro contributo per aiutare i nostri connazionali a risollevarsi.

Diffondiamo quindi la richiesta d’aiuto diffusa da Swimming channel, un progetto sardo che ha lo scopo di promuovere lo sport giovanile del nuoto e non solo, di cui è portavoce Corrado Sorrentino ex-Master ed agonista di alto livello ora allenatore dell’Atlantide Elmas.

«Vi prego di darmi una mano per raccogliere fondi e/o aiuti a favore dei sardi che hanno perso tutto dopo gli eventi atmosferici di questi giorni. 16 morti, migliaia di sfollati, l’isola è quasi in ginocchio e tanta gente ha bisogno di aiuto, specialmente nella città di Olbia, ma non solo.
Vista la calamità che si è abbattuta sul territorio del Comune Olbia, l’Amministrazione comunale ha attivato un conto corrente bancario dedicato alla raccolta di fondi per garantire un aiuto concreto al territorio ed alla popolazione colpita dalla terribile ondata di maltempo.

Coordinate per i versamenti:

Conto Corrente n. 0540 – 070361388
IBAN IT72U0101584980000070361388
BIC (codice swift) BPMOIT22XXX
Causale: Comune di Olbia Emergenza Alluvione

Ai nuotatori, alle loro famiglie, alle loro società, se potete, dateci una mano.

Grazie di cuore. Corrado Sorrentino»

Segnaliamo inoltre la raccolta aiuti attivata presso la Piscina del Centro sportivo Atlantide:

Stiamo facendo una raccolta aiuti da portare a Olbia questa domenica, di persona, niente spedizioni, li portiamo NOI.

Punto di raccolta: CENTRO SPORTIVO ATLANTIDE – VIA CETTOLINI 10 – ELMAS

I nostri contatti a Olbia sono Massimo Pola e William Careddu, quindi due amici coinvolti in prima persona che sono garanzia che ciò che faremo non andrà perso in qualche magazzino e rubato da sciacalli.

Stiamo raccogliendo vestiti, scarpe, giubbotti, per bambini di ogni età ma anche adulti.
Cibo e chi volesse può dare anche denaro.
Cibo per bambini, pannolini, ogni genere di prima necessità.

NON PENSATECI DUE VOLTE, SIATE GENEROSI, ORA PIU’ CHE MAI DOBBIAMO ESSERE UNITI!

 

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>