Select Page

Advertisement

Eurojunior 2013: La fine del dominio Azzurro

Esattamente come dieci anni fà (Viareggio 2003, argento dietro la Spagna), anche questa edizione casalinga degli Europei, finiscono con gli azzurrini secondi dietro alla Germania, continua così la maledizione delle edizioni in patria, nelle quali non vede trionfare la nazionale Italiana da molto tempo.

La nazionale parte bene con il solito dominio in vasca, forse con qualche squalifica di troppo che dimezzano i punti di vantaggio sui rivali. Rivali che mostrano un netto miglioramento in vasca ed una evoluzione strabiliante in mare, rispetto una nazionale migliorata in mare si, ma non troppo da poter gestire il vantaggio conquistato in vasca. Questo deve essere un segnale dall’allarme per i nostri tecnici nazionali,  i quali oltre correre ai ripari sulle gare in mare dovranno dare maggior attenzione alla specialità S.E.R.C, che è stata determinante per la rimonta tedesca sulla nostra nazionale.

Comunque questa edizione dei campionati, nonostante il risultato, è da considerarsi positiva. La manifestazione  hanno messo in mostra un ottimo gruppo di giovani promesse, affiatato e combattivo, che ha  provato a difendersi nelle prove in mare con tutte le proprie forze.

Forse è proprio questo il problema, si dovrebbe cercare di invertire la tendenza, e non più difendersi in mare ma bensì, attaccare.

Classifica generale delle prime 4 nazioni su 15:

RANK S.E.R.C. POOL OCEAN POINTS
1 GERMANY 20,00 264,00 173,00 457,00
2 ITALY 5,00 304,00 133,00 442,00
3 FRANCE 18,00 141,00 234,00 393,00
4 SPAIN 10,00 211,00 156,00 377,00

Clicca qui per i risultati completi

About The Author

Ultimi Tweet

?>