Select Page

Advertisement

Functional Training: Miglioriamo la tecnica con il TRX

Come Master Swim abbiamo sempre cercato nuovi meteodi di allenamento per cercare di migliorarci sicuramente, ma anche per trovare nuove motivazioni e fare nuove esperienze. Uno di questi metodi è di certo il Functional Training,  il quale abbiamo sempre pubblicizzato nei nostri diversi post sul nostro profilo Facebook.
Con l’inizio della stagione parte la preparazione atletica con molto lavoro a secco, ed è sicuramente questo il momento migliore per poter dedicare più tempo al Functional Training.

L’oggetto principe di questa disciplina, è di certo il TRX.
Il TRX è uno strumento molto usato dai nuotatori professionisti per migliorare la loro tecnica e correggere i movimenti a secco simulando la nuotata, questo strumento può essere anche molto utile per quei atleti un pò più grandicelli o giovani carenti di tecnica per riuscire a colmare quelle lacune che non consento una nuotata efficace. Con questo non stiamo dicendo che il TRX farà miracoli per la vostra nuotata, e da domani riuscirete a fare 1.48 nei 200SL, ma è sicuramente uno strumento utile per migliorarsi e migorare la vostra propulsione in acqua.

Ci sono molti esercizi con il TRX ottimi per l’insegnamento e per il miglioramento della nuotata, noi vi riportiamo i nostri due esercizi preferiti.
TRX Squat – Questo è lo stesso movimento che usiamo quando ci spingiamo dal muro o dal blochetto di partenza.
cerchiamo di mantenere un buon allineamento di tutto il corpo. Sarebbe ottimo aggiungere un balzo per simulare il movimento della partenza.

 

 

TRX Power Pull – Questo esercizio è ottimo per lo stile libero, ci consente di pre-caricare i pettorali, ruotare la spalle ed il tronco, che è esattamente il movimento corretto di presa dell’acqua nello stile libero. La presa con la singola maniglia ci permette di ruotare in maniera fluida il corpo.

 

 

About The Author

Ultimi Tweet

?>