Select Page

Advertisement

Master: GP Piemonte le classifiche verso i regionali

Ultime settimane di allenamento per gli atleti piemontesi in vista dei Campionati Regionali che si svolgeranno a Torino nel week-end dell’uno e due febbraio.

Un appuntamento che assume un doppio valore visto che è anche la data finale della prima edizione Gran Prix Piemonte e Valle d’Aosta. Dopo i trofei di Novara,di inizio novembre, Casale e Tortona, di dicembre, c’è grande attesa per sapere quale squadra si aggiudicherà per la prima volta nella storia piemontese, questo ambito trofeo.

Ma prima ancora del successo a squadre, sono interessanti le classifiche individuali. Dopo qualche settimana d’attesa ecco che con il nuovo anno sono state stilate tutte le classifiche, sia quella “Assoluta GP Master Maschile e Femminile” che premia i primi cinque classificati considerando per ogni atleta i cinque miglior punteggi su cinque gare diverse, sia la “Classifica Assoluta EightMaster Maschile e Femminile” che premia sempre i primi cinque atleti classificati ma che nell’arco delle quattro manifestazioni hanno svolto otto gare differenti.

Partendo dalla donne della classifica GP Master vediamo che nella fascia che va dai 25 ai 45 anni è in testa Valentina Lugano della Derthona Nuoto,con 74,16 punti di vantaggio su Barbara Balza dello Swimming Club Alessandria che a sua volta difende il secondo posto da Raffaella Aimone dei Nuotatori Canavesani, staccata di 62,24 punti. Tutte tre le atlete hanno  già disputato cinque gare e si giocheranno la vittoria finale proprio nell’ultima tappa. Quarto e quinto posto provvisorio per Valentina Scendrate ( Rari Nantes Novara) e Ambra Agosta (Libertas Nuoto Chivasso). Occhio però a chi cinque gare non le ha ancora fatte, e ha nei Regionali la possibilità di completare il GP Master. Tra queste le prime tre sono le atlete della Derthona, Diletta Lugano, Sabina Vitaloni e Francesca Frattini, che con un colpo di coda finale possono giocarsi ancora la vittoria e il podio.

Dovrebbe essere un discorso a due quello per la vittoria nella categoria M50 e over, dove Susanna Demarchi, del Safa 2000, guida con soli 31,16 di vantaggio su Simonetta Cavallero dello Swimming Club. Terzo posto provvisorio per Sonja Marie Felstead del Nuoto Club Montecarlo staccata di più di 350 punti dal secondo posto e che dovrà difendersi dagli assalti di Raffaella Nosari (Safa 2000) e Roberta Panizza ( Pianeta Sport).

Passando agli uomini troviamo un dominatore assoluto nella categoria M25-M45, ovvero Igor Piovesan. L’alfiere della Rari Nantes Novara guida con 217,84 punti di vantaggio su Alessandro Foglio della Derthona Nuoto, che a sua volta mantiene poco meno di 212 punti di margine su Cristian Coscia dell’Aquarium Novi. Quarto e quinto posto per Luca Motto Ros e Armando Ottenga (Nuotatori Canavesani). Discorso ancora aperto quindi per il terzo posto e per l’ingresso nei primi cinque, dove nel giro di pochi punti troviamo ancora diversi atleti. Anche la categoria M50 e over vede un uomo solo al comando, e quell’uomo è Giannantonio Scaramel della Derthona Nuoto, che si appresta a vincere avendo da gestire ben 133,24 punti di vantaggio sul compagno di squadra Paolo Gerbi, che dovrà difendere il terzo posto da Massimo Gorrini dello Swimming Club, staccato di 54,25 punti. Al quarto posto momentaneo si piazza l’M 80 Rissone Elios (Safa 2000) che se la giocherà con il quasi coetaneo Benito Mattera (Swimming Club) quinto. Anche qui sarà lotta per gli ultimi due piazzamenti utili per la premiazione, con almeno altri tre atleti che possono rientrare entro i cinque.

Mancano poi due gare a tutti coloro che vogliono completare la “Classifica Assoluta EightMaster” e i Campionati Regionali vedranno la definizione finale anche di questa competizione.

In campo femminile le prime quattro atlete sono le protagoniste delle rispettive classifiche GP Master con  Valentina Lugano anche qui in testa, con un vantaggio di 65,08 punti su Susanna Demarchi. Terzo gradino del podio momentaneo per Raffaella Aimone che resta davanti a Simonetta Cavallero per soli 3,6 punti. Al quinto posto troviamo Alessandra Raiteri dello Swimming Club Alessandria, piazzamento che dovrebbe mantenere visto il grosso distacco di chi insegue.

Anche tra i maschi ritroviamo gli stessi protagonisti delle classifiche GP Master con il trio del Derthona davanti a tutti. Ancora  Giannantonio Scaramel guida davanti ad Alessandro Foglio con 38,25 punti di distacco e Paolo Gerbi con 109,54. Quarto posto per Massimo Gorrini con circa trenta punti da gestire su Cristian Coscia, quinto e con la presenza insidiosa di Luca Motto Ros a soli 3,41 di svantaggio.

Iscrizioni che aprono martedì 21, ultimi giorni quindi per scegliere le gare migliori, dove cercare di rosicchiare qualche punto a chi sta davanti, ma anche portare più punti possibili alla squadra in vista delle classifiche per società di cui parleremo a breve!!

 

Link alle classifiche:

Five Master M25-M45 Femminile

Five Master M25-M45 Maschile

Five Master M50Plus Femminile

Five Master M50Plus Maschile

Eight Master Assoluta Femminile

Eight Master Assoluta Maschile

About The Author

Ultimi Tweet

?>