Select Page

Advertisement

Master, Trofeo Internazionale di San Marino: domina la Roma Nuoto Master

Settecentocinquanta partecipanti, due record italiani, un pubblico caldo e numeroso. Grande successo al Trofeo Internazionale di San Marino, che si è svolto sabato 10 e domenica 11 maggio nella piscina del centro “Multieventi Sport Domus”, al chiuso e con vasca olimpionica. La manifestazione, organizzata in modo impeccabile dai padroni di casa Cristiano Guerra Raffaella Benedettini, Marco Parasole, Sandro Serra, Susi Serra, Umberto Gallon e da Marco Rossini della Gens Acquatica. «Il livello dei nuotatori master, in questi ultimi dieci anni,  si è alzato moltissimo – commenta Guerra – e questa manifestazione non ha fatto eccezione, con atleti sempre più competitivi e numerose ottime prestazioni».

Ma veniamo ai risultati. Ad impreziosire le due giornate sanmarinesi sono stati, come detto, due primati nazionali infranti. Il primo è arrivato nei 200 stile libero M50 da Roberto Brunori, nato nel 1964 e tesserato Circolo Canottieri Aniene; il secondo del d.l.f. Livorno nella staffetta 4 X 50 mista maschile categoria 240 – 279, con il tempo di 2’19”20. Non solo. Tempi di livello assoluto ce ne sono stati molti, come dimostra il fatto che spesso i concorrenti hanno superato con facilità i 900 punti. La classifica per società ha visto vincitori indiscussi gli atleti della Roma Nuoto Master, che con 52692 punti distaccano i secondi della Polisportiva Riccione (32335 punti) e gli Amici del Nuoto di Firenze, terzi classificati (28316 punti).

A premiare gli atleti medaglisti è stata un’ospite d’eccezione: Alice Mizzau, ventunenne campionessa europea nella staffetta 4 X 100 stile libero a Debrecen. Il tutto si è concluso con soddisfazione e un pizzico di goliardia, con i nuotatori della Roma Nuoto Master che, alla fine delle fatiche, si sono buttati in acqua per festeggiare. «Siamo davvero molto contenti – conclude Guerra – e diamo appuntamento a tutti all’anno prossimo, sempre più numerosi e grintosi».

Clicca qui per poter riguardare le gare 

About The Author

Ultimi Tweet

?>