Select Page

Advertisement

Master: weekend acquatico Ostia

Terza e ultima tappa a Ostia presso il Polo Natatorio per il 5° Memorial Brunelleschi (vasca da 25mt), poco più di 900 atleti per 74 società partecipanti.

Segnaliamo subito due nuovi primati italiani M55 nei 50 e 100 rana grazie a Liana Corniani che si migliora nuotando 39.20 (prec. 39.50) e 1.28.03 (prec. 1.28.16).

50 fa
E’ Giulia Noera (Pol. waterpolo PA) subito protagonista che nuota un ottimo 30.83 che vale 960.43 punti, all’inseguimento le M25 Marzia Felcini (Daily sport) con 31.13 e Erika Crocco (Freetima SC) in 31.30.
Fra i maschi si distinugono gli M30 Manuel Ciurli (Tiro a volo nuoto) oro con 26.02 e Dario Romeo (Nautilus) argento in 26.69; mentre negli M45 bene Alessandro Salvatori (Larus nuoto) vincitore con 28.34 e Marco Tenderini (Flaminio SC) secondo in 28.68.

100 do
Bella sfida fra le M25 con Flavia Petaccia (Empire Roma) che con 1.07.67 la spunta su Francesca Bartolini (Forum SC) in 1.07.92. Il miglior punteggio è ottenuto dalla M55 Cristina Tarantino (CC Aniene) che con 1.21.71 totalizza 941.75 punti, bene anche la compagna di squadra M40 Laura Palasciano che vince in 1.12.39.
Sono gli M30 i più veloci con Romeo che vince in 59.83 seguito da Mario Spagnoli (CC Aniene) in 1.00.21. Miglior punteggio per l’M45 Massimo Giardino (CC Aniene) con 1.09.05 e 945.26 punti, fra gli M40 in evidenza Stefano Perina (Helios village nuoto) oro in 1.03.49, mentre fra gli M50 vince Francesco Pettini (Empire Roma) in 1.07.14 su Alessandro Bonanni (Vis Nova Roma) in 1.08.02.

50 ra
Miglior tempo per l’M35 Lucia Corvo (Forum SC) in 36.30, ma è la categoria M55 che vede il miglior punteggio con Liana Corniani (Forum SC) che nuota il nuovo RI in 39.20 (981.89 pti) seguita dalla compagna di squadra Monica Tripi in 42.67. Buone prestazioni anche nella categoria M45 con Alessia Checconi (SC tuscolano) oro in 37.54 davanti a Maria Paola Uberti (Pol. waterpolo PA) argento in 38.02.
Fermento in campo maschile: il più veloce è l’M25 Gavino Meloni (Flaminio SC) con 30.09, argento nella stessa categoria Marco Suriani (Empire Roma) in 30.88. Il miglior punteggio tabellare arriva da Andrea Cabiddu (Flaminio SC) che domina gli M45 in 30.50 e 989.84 punti seguito da Giuseppe Catania (Forum SC) in 32.40.
Buone prestazioni anche per l’oro M35 Alberto Curcio (Nantes ostiensis) in 30.11, per gli M40 Paolo Nascetti (Flaminio SC)primo in 30.86 e Giuseppe Carofiglio (SC tuscolano) argento in 31.81. Non sono da meno Marco Bobbio (CC Aniene) che vince gli M50 in 32.39 e Marco Stentella (Forum SC) che si aggiudica gli M55 in 34.26.

100 sl
La più veloce è Alessandra Tersigni (Larus nuoto) che vince le M30 in 1.01.76, seguono le M25 Arianna Alfano (SC tuscolano) prima in 1.02.71 davanti alla Bartolini in 1.02.82.
Fra le M40 vince Tiziana Pinna (Forum SC) con 1.04.05 sulla Palasciano che nuota 1.05.03; si concede la seconda vittoria la M45 Checconi in 1.05.25, mentre il miglior punteggio è di Susanna Sordelli (Forum SC) che domina le M55 in 1.08.88 e 949.62 punti.
Fra gli uomini il più veloce è l’M25 Fabio Zocchi (Nantes ostiensis) oro in 54.17 seguito dall’M30 Filippo Teneriello (Empire Roma) con 54.84. Segnaliamo i vincitori delle rispettive categorie: Alessandro Ruggeri (SC tuscolano) con 56.42 negli M35 e Roberto Arpesani (Flaminio SC) con 57.44 fra gli M40.

100 fa
Ritroviamo la Noera che con 1.09.06 vince le M45 e totalizza 969.74 punti lasciando sul secondo gradino del podio la compagna di squadra Uberti cche nuota 1.13.33. Bene anche la M25 Laura Savo (Acqua in bocca) oro in 1.07.69 e la Sordelli M55 che vince in 1.23.44.
Il più veloce è l’M25 Franco Mei (Forum SC) con 58.31, insegue l’M30 Ciurli vincitore in 58.68 e l’oro M40 di Gianluca Lapucci (Larus nuoto) in 59.98 (941.48 pti). Negli M35 bene Raffaello Clavari (Latina aquateam) che vince in 1.00.80 davanti ad Andrea Barisiello (SC tuscolano) in 1.01.79.
Podio combattutto fra gli M45: vince Antonello Laveglia (Forum SC) con 1.02.47 su Tenderini argento in 1.02.63, terzo Salvatori in 1.02.96 e quarto Luca Romano (CC Aniene) in 1.04.26. Infine segnaliamo il buon 1.07.74 di Giardino fra gli M55.

50 do
Miglior crono per l’M25 Petaccia che vince in 32.30, incalza l’M35 Roberta Crescentini (Larus nuoto) in 32.41. Buone prestazioni anche per l’M45 Giordana Liverini (Flaminio SC) oro in 34.57 e per la Tarantino M55 con 37.94.
Bel crono per Lapucci che vince gli M40 in 28.51 e 941.07 punti, fra gli M50 Bonanni si prende la rivincita su Pettini rispettivamente in 30.97 e 31.44.

100 ra
Ritroviamo la Crescentini nel suo stile che nuota nelle M35 il miglior tempo in 1.15.19 (961.30 pti), mentre il miglior punteggio è opera della M55 Corniani in 1.28.03 che vale come nuovo record italiano.
Agguerriti gli M25 maschi con Meloni oro in 1.06.42 di poco su Suriani argento in 1.06.79, buon terzo Junioalberto Dolla (Monopoli nuoto) in 1.08.76. Miglior punteggio per l’M45 Cabiddu vincitore in 1.07.72 e 976.96 punti, si distinguono fra gli M40 Nascetti con 1.09.15 e fra gli M50 Stefano De Vito (Forum SC) con 1.16.48.

50 sl
Ritroviamo le specialiste Tersigni oro M30 in 28.19 e la Santini prima fra le M25 in 28.44; mentre il miglior punteggio è di Alessandra Cornelli (CC Aniene) oro M55 in 31.36.
Segnaliamo i vincitori delle cateogrie: M25 Zocchi 24.89, M30 Teneriello 24.43, M35 Claudio Federici (Larus nuoto) 25.14, M40 Arpesani 25.50, M45 Gianluca Sondali (CC Aniene) 26.47 e M55 Giovanni Fanti (SC tuscolano) in 27.64.

 

About The Author

Responsabile linea editoriale, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>