Select Page

Advertisement

Nuoto: Coppa del mondo luci ed ombre da Doha per gli azzurri

Si è conclusa ieri la quinta tappa della coppa del mondo di nuoto di Doha, arrivano ottime risposte dagli azzurri. Il solito Gregorio Paltrinieri ormai è una sicurezza nella su gara di riferimento i 1500m, forte dalla vittoria ottenuta a Dubai, affronta la finale di Doha con la sicurezza di uno che può fare ciò che vuole, e proprio quando si pensava che la vittoria fosse in tasca, parte una progressione simile ad una fucilata del sudafricano Brown che saluta la compagnia e lascia l’azzurro sul posto che si fà passare anche da un non brillante Mellouli. Luca Dotto, si è qualificato per la finale dei 200SL con il secondo tempo, dopo la delusione del mattina nei 50SL solo il 10° tempo, sfodera una prestazione di buon livello nei 200SL per un velocista, facendo segnare il suo personale 1’45″56 e toccando quarto dietro al polacco Korniezowsky, Hurley e il solito Brown.  Medaglia di legno anche per Ilaria Bianchi anche lei esclusa dalla finale della sua gara di riferimento i 50FA si trova nella finale dei 200FA. L’azzurra parte forte tiene testa alla regina della coppa del mondo Katinka Hosszu per poi finire letteralmente in piedi l’ultimo 50m e toccare quarta con 2.07.66. questa è l’ultima tappa che vedrà impegnati i nostri azzurri, ora la carovana si sposta a Singapore dove si sovlgerà la sesta tappa il 5 e 6 Novembre, clicca qui per il sito ufficiale

 

 

Classifica Generale Maschile

1 LE CLOS Chad RSA 332
2 MOROZOV Vladimir RUS 240
3 TO Kenneth AUS
192

Classifica Generale Femminile

1 HOSSZU Katinka HUN 579
2 BELMONTE Mireia ESP 187
3 ATKINSON Alia JAM 174

 

About The Author

?>