Select Page

Advertisement

Nuoto di fondo, Universiade ed Eurojunior: Italia al Top!

Non delude il Nuoto di fondo ai Giochi Mondiali Universitari coreani, quattro azzurri in gara e quattro medaglie nella 10 km che si è svolta presso il Jangseongho Lake Regatta di Gwangju.

Doppietta in campo femminile, 15 atlete all’arrivo, con l’oro di Arianna Bridi (Esercito/RN Trento) in 2h03’19″4 e l’argento per Ilaria Raimondi (CC Aniene) con 2h03’58″9 (foto di copertina Eurosport). Fra i 20 atleti maschi che hanno portato a termine la gara, argento per Matteo Furlan (Marina Militare/Team Veneto) in 1h55’09″9 che sfiora la vittoria per soli 3 decimi arrendendosi al russo Anton Evsikov che ha chiuso in 1h55’09″6, bronzo per Mario Sanzullo (Fiamme Oro/CC Napoli) in 1h55’11″0.

Finale 10 km M
1. Anton Evsikov (RUS) 1h55’09″6
2. Matteo Furlan 1h55’09″9
3. Mario Sanzullo 1h55’11″0

Finale 10 km F
1. Arianna Bridi 2h03’19″4
2. laria Raimondi 2h03’58″9
3. Stephanie Peacock (USA) 2h04’53″1

RISULTATI completi

Dal 10 al 12 luglio a Tenero, comune svizzero del Canton Ticino che si affaccia sul Lago Maggiore, si sono svolti i Campionati Europei Juniores di Nuoto in acque libere.
L’Italia vince per la terza edizione consecutiva la classifica per Nazioni dei campionati europei giovanili di nuoto in acque libere, come nessun team era mai riuscito a fare. Una classifica finale vinta con 146 punti, sulla Francia seconda con 111 e l’Ungheria a completare il podio con 103 punti, che relega al 4° posto la Russia per una sola lunghezza (102).

Il tecnico federale responsabile della nazionale giovanile, Roberto Marinelli, ha convocato 12 atleti che hanno rappresentato l’Italia in questa rassegna, accompagnati dallo staff di tecnici Fabio Venturini, Simone Menoni e Davide Rummolo e dal preparatore atletico Gianluca Maiello:

Femmine
Sophie Cavagnola (Andrea Doria),
Carlotta De Mattia (Aurelia Nuoto),
Sveva Schiazzano (Swimming Sorrento),
Rebecca Talanti (Hydron Firenze),
Alisia Tettamanzi (CN Torino),
Matilde Volpi (Team Insubrika)

Maschi
Christian Faè (RN Spezia),
Andrea Manzi (CC Napoli),
Nicola Roberto (Ranazzurra),
Emanuele Russo (CN Posillipo),
Pasquale Sanzullo (CC Napoli),
Luca Schiattarella (CN Posillipo)

Quattro medaglie in tre giorni di gare: in apertura 2 ori grazie ad Alisia Tettamanzi e Andrea Manzi, che si sono imposti nelle 7.5 km rispettivamente in 1h36’02”61 e 1h30’01”57. Una vittoria “comoda” per Andrea che lascia il tedesco Bermel a quasi 7″, più combattuta invece la medaglia di Alisia che tocca davanti all’ungherese Kiss per poco meno di 2 secondi. Doverosa menzione per Matilde Volpi che chiude al quarto posto a meno di 10 secondi dal bronzo della Dearing.

Nella seconda giornata arrivano due bronzi nella 5 km conquistati da Emanuele Russo e Carlotta De Mattia (57’19″44 e 1h02’58″33), tiratissima la gara maschile con il podio racchiuso in 2″4, vittoria al fotofinish per il francese Fontaine sul russo Potapov a +0″4, terzo il nostro Emanuele. Fra le ragazze vittoria più netta della francese Cassignol che lascia a 4″5 la connazionale Pou e a 11″3 la nostra Carlotta.

Nel Team event di 3 km Alisia Tettamanzi (reduce da un malessere nella notte precedente alla gara), Andrea Manzi e Pasquale Sanzullo si devono accontentare del sesto posto in 34’26″17 che porta però punti preziosi alla squadra per la vittoria finale, dominano i tedeschi con 25″06 sulla squadra ungherese e quais un minuto sulla Russia.

Vediamo i podi di ogni gara e tutti i risultati degli azzurrri

7.5 km Maschi (1997/98)
1. Andrea Manzi ITA 1h30’01″57 (97)
2. Thore Bermel GER 1h30″08’18 (98)
3. Kirill Belyaev RUS 1h30’13″40 (97)

14. Pasquale Sanzullo ITA 1h30’28″70 (98)
26. Luca Schiattarella ITA 1h32’09″09 (98)

7.5 km Femmine (1997/98)
1. Alisia Tettamanzi ITA 1h36’02″61 (97)
2. Nikoletta Kiss HUN 1h36’04″53 (97)
3. Alice Dearing GBR 1h36’07″16 (97)

4. Matilde Volpi ITA 1h36’16″00 (98)
8. Rebecca Talanti ITA 1h36’33″72 (98)

5 km Maschi (1999/2000)
1. Logan Fontaine FRA 57’16″96 (99)
2. Iaroslav Potapov RUS 57’17″38 (99)
3. Emanuele Russo ITA 57’19″44 (00)

10. Nicola Roberto ITA 59’37″72 (99)
14. Cristian Fae ITA 59’47″65 (99)

5 km Femmine (1999/2000)
1. Oceane Cassignol FRA 1h02’46″96 (00)
2. Lisa Pou FRA 1h02’51″54 (99)
3. Carlotta De Mattia ITA 1h02’58″33 (99)

5. Sophie Cavagnola ITA 1h03’07″59 (99)
8. Sveva Schiazzano ITA 1h03’09″86 (99)

Team Event 3 km
1. Germania 33’09″75 (Kober, Bermel, Beck)
2. Ungheria 33’34″81 (Rasovszk, Novoszáth, Kiss)
3. Russia 34’00″63 (Belvaev, Azarova, Astapov)

6. Italia 34’26″17 (Manzi, Sanzullo, Tettamanzi)

RISULTATI completi

Italia-giovanile-nuoto-di-fondo-europei-2015-foto-alisia-tettamanzi-fb

Team Italia a Tenero (foto by Alisia Tettamanzi FB)

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>