Select Page

Advertisement

Nuoto, Doha WC 2014, altro bronzo dalle staffette e che Ferraioli! Manaudou e Hosszu macchine da Record

La sessione pomeridiana regala subito una medaglia di bronzo al team azzurro della staffetta 4×50 stile maschile, i quattro moschettieri della velocità Dotto, Orsi, Magnini e Bellotti danno il meglio di loro agguantando così il terzo gradino del podio con il tempo di 1.24.56, dietro agli Statunitensi 1.23.47 e ai gelidi Russi che vincono con il tempo di 1.22.60.

Una Erika Ferraioli in ottima forma, una condizione così ottima che nei 50 stile libero abbassa nuovamente il Record Italiano di altri 2 centesimi, portandolo a 24.10 conquistando così la finale, trascinata da una straripante Kromowidjojo che conclude in 23.43 a soli due decimi dal suo WR. Emozionante!

Impressionante Manaudou nei 50 dorso nuota 22.22 nuovo Record del Mondo, cancellando il precedente ‘gommato’ di Marshall del 2009 (22.61), anche oggi ci delizia di una tecnica elegante e una potenza straripante, guardarlo nuotare lascia senza parole. Magnifique!

Katinka Hosszu ormai è inarrestabile, quando arriva davanti al blocchetto e scioglie i muscoli sfoggia una sicurezza disarmante, riesce ad essere in  palla in un attimo e pronta a dare il 1000×1000, anche oggi conquista un nuovo primato mondiale nei 200 misti 2.01.86 dando ben 4″ alla Oconnor 2.05.86. Mostruosa!

Vince l’ennesimo oro Chad Le Clos nei 50 farfalla con il nuovo miglior crono della manifestazione 21.95, sbaraglia la concorrenza degli specialisti della velocità Santos 22.08 e Govorov 22.49. Potente!

Nella finale 100 rana femmine arriva la vittoria a sorpresa della Atkinson 1.02.36 su Ruta Meilutyte 1.02.46 che parte a razzo ma non regge la rimonta dell giamaicana che nuota il crono dei mondiali, uguagliando il record del mondo di Ruta. La lituana viene beffata ancora una volta dalla sua avversaria della World Cup. Da farsi qualche domanda..

Chiude la giornata la staffetta 4×50 stile libero mista, dove la formazione italiana, Dotto, Orsi, Di Pietro e Ferraioli nonostante una buona gara è il nuovo record Italiano, non riescono a centrare il podio per un soffio, arrivano alle spalle del Brasile con il tempo di 1.29.22, ma i vincitori in assoluto sono gli americani che grazie a Schneider, Grovers, Kennedy e Weitzeil vincono oro e record del mondo con il crono di 1.28.57, beffano la formazione Russa che chiude in seconda posizione con il tempo di 1.29.13. Paka!

Nelle semifinali bene Ilaria Bianchi che passa il turno nei 100 farfalla con 56.65, non ce la fa invece la Di Liddo 13° che peggiora sensibilmente il tempo del mattino con 57.45, bene Scozzoli che nei 50 rana con 26.36 entra in finale con l’ultimo tempo, fuori per poco Toniato 10° 26.52. Fuori dalla finale Barbieri nei 50 do 13a  27.01, Dotto nei 50 sl 11° 47.26, Orsi rinuncia ai 100 mx per disputare le staffette al meglio.

Domani l’ultima giornata, scenderà in acqua Gregorio Paltrinieri nei 1500, unica gara per lui in questo mondiale, troveremo anche la Fede Nazionale nella sua gara di sempre. Forza e Coraggio!

Tutti i risultati di oggi: CLICCA QUI

About The Author

Ultimi Tweet

?>