Select Page

Advertisement

Nuoto, Giochi Panamericani: il ritorno di Allison Schmitt nei 200 stile

Allison Schmitt ritorna alla vittoria nei suoi 200 stile libero che l’avevano consacrata alle Olimpiadi di Londra 2012.

Ed è proprio dopo quel successo che è iniziato il periodo buio della nuotatrice a stelle-e-strisce: la depressione e la difficoltà di chiedere aiuto agli altri per uscirne (QUI l’articolo di Giugno ).

Ai giochi Panamericani di Toronto la Schmitt conquista il primo oro per il team americano nuotando in 1.56.23 (8° tempo mondiale 2015) e migliorando di 2″ il record della manifestazione di Cynthia “Sippy” Woodhead che resisteva da 36 anni e che nel 1979 era il record del mondo. Con lei sul podio la canadese Emily Overholt (1.57.55) e la brasiliana Manuella Lyrio al primato sudamericano con 1.58.55.

Così la Schmitt commenta la sua vittoria:

“Significa molto, essendo la mia prima manifestazione internazionale dal 2012. E’ stato un percorso diffcile. Essere qui a rappresentare gli USA e tornare a casa con una medaglia d’oro è ancora meglio. E’ bello tornare a nuotare tempi che non facevo da anni”.

L’allieva di Bob Bowman non sarà presente alla rassegna iridata di Kazan, ma pensa solo a continuare la sua strada versa la completa riabilitazione e l’Olimpiade di Rio 2016:

E’ stato qualcosa che mi ha spaventata. Ma gli obiettivi che mi sono posta sono più grandi delle mie paure“.

RISULTATI completi dei Giochi Panamericani

Foto Rob Schumacher/USA Today Sports

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>