Select Page

Advertisement

Nuoto, Herning 2013, squalificato Melnikov assegnato l’oro al quartetto italiano

Il dorsista russo Vitaly Melnikov è stato squalificato dal FINA Doping Panel per due anni (dal 12 dicembre 2013 al 12 dicembre 2015) perché risultato positivo all’EPO in un controllo effettuato nel corso dei campionati europei di nuoto in vasca corta, svoltisi nel dicembre 2013 ad Herning.

A seguito della squalifica la staffetta 4×50 mista maschile composta da Stefano Mauro Pizzamiglio (23″74), Francesco Di Lecce (26″07), Piero Codia (22″59) e Marco Orsi (20″43) conquista la medaglia d’oro col tempo di 1’32″83.

Questa medaglia comporta il balzo in avanti sino al quarto posto dell’Italia nel medagliere complessivo alle spalle di Russia, Ungheria e Spagna; il secondo posto per numero di medaglie (14; 2 ori, 4 argenti e 8 bronzi) e il successo nella classifica per nazioni.

MEDAGLIERE STORICO DELL’ITALIA AGGIORNATO
1996 Rostock (Ger) 2 – 2 – 1 = 5
1998 Sheffield (Gbr) 1 – 2 – 1 = 4
1999 Lisbona (Por) 1 – 1 – 2 = 4
2000 Valencia (Esp) 7 – 1 – 1 = 9
2001 Anversa (Bel) 2 – 0 – 1 = 3
2002 Riesa (Ger) 5 – 2 – 2 = 9
2003 Dublino (Irl) 1 – 3 – 3 = 7
2004 Vienna (Aut) 3 – 3 – 2 = 8
2005 Trieste (Ita) 3 – 4 – 6 = 13
2006 Helsinki (Fin) 4 – 3 – 2 = 9
2007 Debrecen (Hun) 2 – 3 – 4 = 9
2008 Rijeka (Cro) 5 – 5 – 8 = 18
2009 Istanbul (Tur) 1 – 3 – 1 = 5
2010 Eindhoven (Ned) 4 – 7 – 7 = 18
2011 Stettino (Pol) 3 – 2 – 4 = 9
2012 Chartres (Fra) 4 – 2 – 3 = 9
2013 Herning (Den) 2 – 4 – 8 = 14
TOT. 50 ori – 47 argenti – 56 bronzi = 153 medaglie

(fonte: Federnuoto.it)

About The Author

Ultimi Tweet

?>