Select Page

Advertisement

Nuoto: Ian Thorpe rischia di perdere l’uso del braccio sinistro

Non c’è pace per l’Australiano Ian Thorpe

Dopo la delusione per non aver centrato la qualificazione alle Olimpiadi di Londra e, come mormora l’ambiente, la sua caduta in uno stato di depressione innaffiata dall’ alcool (leggi qui la notizia), è notizia di oggi il suo ricovero in un ospedale di Sidney nel reparto di terapia intensiva.

Thorpe ha contratto una brutta infezione al braccio sinistro dopo un’operazione alla spalla in un ospedale vicino alla sua casa di Ronco Sopra Ascona (Svizzera).

La ricerca dello “scoop” e il precipitarsi di notizie sempre piu’ allarmante, rischio di perdita del braccio, hanno spinto prontamente suo manager, James Erskin, a dichiarare in un’intervista alla ABC che il suo atleta non è ricoverato ma si sta sottoponendo ad una intensissima terapia di antibiotici.

About The Author

Ultimi Tweet

?>