Select Page

Advertisement

Nuoto, Kazan 2015, il programma azzurro, arriva il turno di Federica Pellegrini

Il giorno della verità è arrivato, nella terza sessione di batterie dei Campionati del Mondo di nuoto che prevede quattro discipline, vedremo scendere in acqua Federica Pellegrini per i tanto attesi 200 stile libero, insieme a lei Alice Mizzau. Prima però dovrà confermare il buon stato di forma mostrato nei 50 rana alle Universiadi Andrea Toniato, a seguire Francesco Pavone nei 200 farfalla e l’esordio di Gregorio Paltrinieri negli 800 stile libero.

Uomini 50 Rana
Andrea Toniato detentore del RI 27″06 (8 luglio 2015 – Universiadi di Gwangju)

Donne 200 Stile Libero
Federica Pellegrini RM 1’52″98 (29 luglio 2009 – Mondiali di Roma)
Alice Mizzau (PP 1’57″37 del 2015)
PI in tessuto 1’55″00 di Federica Pellegrini (4 luglio 2015 – Open de Paris di Vichy)

Uomini 200 Farfalla
Francesco Pavone PI in tessuto 1’56″43 (13 aprile 2013 – Assoluti di Riccione)
RI 1’55″94 Joseph Davide Natullo (13 agosto 2009 – campionati di categoria di Roma)

Uomini 800 Stile Libero
Gregorio Paltrinieri (PP 7’43″01)
RE 7’42″74 di Gabriele Detti (8 aprile 2014 – Assoluti di Riccione)

Programma Finaly Day3
16:32 Uomini 200 Stile Libero
16:40 Donne 100 Dorso
16:48 Uomini 50 Rana SF
17:05 Donne 1500 Stile Libero
17:36 Uomini 100 Dorso
17:44 Donne 200 Stile Libero SF
18:04 Uomini 200 Farfalla SF
18:17 Donne 100 Rana – Castiglioni

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>