Select Page

Advertisement

Nuoto Master, 4° Meeting Framaros – Molfetta

Domenica 8 marzo si è disputato il 4° Meeting Framaros organizzato dalla FramarosSport presso la piscina comunale (25 mt, 6 corsie), in concomitanza si sono svolti il Campionato Regionale Pugliese di Nuoto Paralimpico e il 1° Meeting di Nuoto Regionale INAIL.

Le tre manifestazioni, ospitate dalla città di Molfetta, hanno avuto come obiettivo quello di accomunare, abbattendo qualsiasi barriera, individui che grazie all’acqua e le diverse abilità natatorie sono stati inquadrati in uno schema di utilità, perché rappresentano non un ingranaggio che da solo si muove, ma un ingranaggio di un sistema che è quello dell’acquisizione delle tecniche natatorie nei confronti di qualsiasi atleta/assistito che esso sia disabile o normodotato.

La classifica finale di Società, stilata sommando i punteggi di tutti gli atleti con la particolarità che i punteggi femminili sono stati raddoppiati per celebrare la “festa della donna”, ha consegnato la vittoria “di misura” alla New Olimpic sulla Nuoto Giovinazzo rispettivamente con 37.838,43 e 37.289,71 punti, più distaccata la terza squadra Adriatika nuoto con 29.652,41 punti.

Due le prestazioni over-900 punti, entrambe realizzate da Mariapia Longobardi categoria M25, nei 100 e 200 farfalla nuotati rispettivamente in 1.07.76 e 2.28.54. Vediamo in dettaglio le migliori prestazioni registrate per ogni gara.

200 sl
Raffaella Perrotta (Mediterraneo sport) M45 2.36.13 – 847.56 pti
Vincenzo Giove (AS Sottosopra) M35 2.08.05 – 883.80 pti

50 do
Roberta Merolla (Nuova pianeta benessere) M30 43.22 – 680.47 pti
Carlo Galati (Hydropolis nuoto) M45 34.04 – 807.87 pti

100 ra
Eliana Salvemini (CUS Bari) M30 1.34.04 – 759.68 pti
Italo Mariano (New olipic) M40 1.20.65 – 792.31 pti

50 fa
Gabriella Donnaloia (ICOS SC) M30 38.02 – 740.66 pti
Vincenzo Giove (AS Sottosopra) M35 28.88 – 850.76 pti

100 do
Francesca Di Chio (Planet Andria) M25 1.29.76 – 705.55 pti
Carlo Galati (Hydropolis nuoto) M45 1.13.44 – 804.50 pti

100 fa
Mariapia Longobardi (CUS Bari) M25 1.07.76 – 914.55 pti
Luigi Cagnetta (GP Modugno) M50 1.12.96 – 817.98 pti

200 mx
Rossella Ferrucci (GP Modugno) M35 2.57.99 – 807.12 pti
Luca Vrenna (Lacinia nuoto) M35 2.35.48 – 815.28 pti
Tommaso Dilonardo (Aquatika Crispiano) M45 2.42.20 – 814.18 pti

200 fa
Mariapia Longobardi (CUS Bari) M25 2.28.54 – 946.34 pti
Luca Vrenna (Lacinia nuoto) M35 2.47.71 – 747.12 pti

100 sl
Raffaella Perrotta (Mediterraneo sport) M45 1.11.41 – 840.08 pti
Valentina Abbatantuono (GP Modugno) M35 1.09.35 – 836.41 pti
Giovanni Mastrorilli (Fritz Dennerlein) 1.03.84 – 832.55 pti

50 ra
Iolanda Bussola (New olimpic) M40 43.81 – 771.29 pti
Flavio Guadalupi (AS Sottosopra) M45 34.83 – 859.32 pti

100 mx
Maria Pia Argentieri (New olimpic) M35 1.24.81 – 780.33 pti
Junioralberto Dolla (Adritika nuoto) M25 1.04.14 – 868.72 pti

50 sl
Rosa Gadaleta (Nuoto Giovinazzo) M55 35.07 – 833.48 pti
Flavio Guadalupi (AS Sottosopra) M45 28.30 – 847.35 pti

200 do
Luisa Montemurro (Albatros SC) M25 3.01.51 – 759.30 pti
Junioralberto Dolla (Adritika nuoto) M25 2.23.97 – 848.79 pti

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>