Select Page

Advertisement

Nuoto Master, 5° Trofeo Buonconsiglio: Colombo doppio Record Mondiale

Il 5° Trofeo Buonconsiglio, organizzato dalla Buonconsiglio nuoto presso il centro sportivo Trento Nord di Gardolo (25 mt, 10 corsie), ha portato in vasca 265 atleti in rappresentanza di 45 società.

La classifica finale di società, stilata sommando i punteggi supermaster di tutti gli atleti partecipanti e la miglior staffetta di ogni categoria per società, ha premiato con la vittoria la Polisportiva Rari Nantes Trento con 41.819,97 punti davanti alla Nuotatori Trentini con 38.034,00 punti e l’organizzatrice Buonconsiglio nuoto con 30.401,49 punti.

Protagonista del trofeo Marco Colombo che ha siglato due nuovi record del mondo M55: il primo nei 100 dorso nuotati in 1.02.26 che cancella il precedente primato di 1.02.38 dell’americano Jamie Fowler (prec R.I. 1.06.17 Gianni Bertoli e R.E. Mario Lloret ESP 1.04.97). Il secondo record arriva nei 100 misti dove con 1.03.13 ritocca il precedente primato di solo un centesimo soffiandolo nuovamente all’americano Fowler (prec. R.I. 1.07.32 Franco Olivetti, R.E. Robert Weyhenke NED 1.04.34).

200 sl
Si apre il trofeo con la migliori prestazioni di Orietta Negri (N trentini) oro M60 in 2.52.55 e 886.53 punti e Andrea Maniero (Master AICS BS) primo M30 in 1.58.62 e 936.52 punti, bene anche Andrea Borsari (CN UISP BO) che vince gli M45 in 2.07.13 e 917.56 punti.

50 ra
E’ la categoria M35 maschile che realizza i migliori punteggi con Lorenzo Decchino (Schio nuoto) alla vittoria in 30.90 davanti a Marcello Ciancetti (MI nuoto master) argento in 31.30 (930.74 e 918.85 pti). La migliore prestazione in rosa è di Anna Trentini (Pol RN Trento) prima M45 in 39.43 e 870.15 punti, più veloce di lei solo Chiara Lui (MI nuoto master) oro M35 in 38.21.

100 do
Marco Colombo (Butterfly) sbriciola il precedente R.I. M55 nuotando un 1.02.26 da 1048.35 punti che vale come già anticipato anche il nuovo primato mondiale, Maurizio Tersar (Master AICS BS) con 57.69 nuota il miglior crono raccogliendo 991.85 punti. Miglior punteggio femminile per Federica Pietrobon (Antares nuoto Castelfranco Veneto) oro M30 in 1.18.94.

50 fa
La più veloce è Michela Pietribiasi (Schio nuoto) prima M25 in 30.07 e 925.17 punti, segue Sara Cracco (ARCA) che si aggiudica le M35 in 31.72 e 901.95 punti. Al maschile in evidenza due atleti del Milano nuoto master: migliore prestazione per Thomas Avondo primo M40 in 28.65 a seguire Fabio Cavalli che si aggiudica gli M45 in 29.35.

100 mx
Arriva un altro primato mondiale M55 grazie a Marco Colombo che nuota in 1.03.13 e totalizza 1037.54 punti, seconda prestazione per Riccardo Tarricone (Master AICS BS) che si aggiudica gli M50 in 1.06.39 e terza per Lorenzo Decchino primo 35 in 1.02.58 (936.29 e 918.34 pti). Al femminile ancora Sara Cracco protagonista con l’oro M35 in 1.11.50 e 925.59 pti.

50 sl
Migliore tabellare per Riccardo Tarricone primo M50 in 26.60 e 927.07 punti, segue Thomas Avondo oro M40 in 25.75 e 911.84 punti; fra le donne la più veloce è Francesca Riva (MI nuoto master) che si aggiudica le M35 in 30.54.

100 ra
La migliore prestazione è di Andrea Maniero che vince gli M30 in 1.07.37 e 913.46 punti, sfiora i 900 Marcello Ciancetti oro M35 in 1.09.69 e 899.99 punti mentre la compagna di squadra Chiara Lui realizza il miglior punteggio femminile aggiudicandosi le M35 in 1.21 netti e 892.35 punti.

50 do
Protagonista del dorso ancora Maurizio Tersar primo M35 in 27.85 e 948.65 punti, fra le donne la migliore è Valeria Bonetti (Coopernuoto) che vince le M30 in 33.98.

100 fa
Nell’ultima gara individuale segnaliamo il miglior punteggio di Orietta Negri oro M60 in 1.31.09 e 888.24 punti per le donne e Fabio Cavalli primo M45 in 1.07.09 per gli uomini (862. 57 pti).

MiStaff 4×50 sl
Si chiude la manifestazione con le staffette, il miglior quartetto è quello della Milano nuoto master M160-199 (Avondo-Ciancetti-Lui-Bevilacqua) che vince in 1.54.83 e 907.95 punti.

(foto: Buoncosiglio Nuoto Trento)

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>