Select Page

Advertisement

Nuoto Master, 8° Trofeo Città di Legnano

Riceviamo e pubblichiamo con piacere  il comunicato stampa de parte della Società RN Legnano, che fà un ottimo resoconto sul suo  riuscitissimo trofeo.

Spettacolo sportivo quello andato in scena domenica 13 aprile tra le quinte dell’impianto natatorio comunale di Legnano, dove si è consumata, ancora una volta in un successo trasversale, l’ottava edizione del Trofeo Città di Legnano, dedicato al mondo nuoto master.

Successo, si è detto, soprattutto per la macchina organizzativa messa in piedi dalla casalinga Rari Nantes Legnano, società tra le prime in Lombardia e in Italia, testimoniato da numeri impressionanti per una manifestazione che si sviluppa in una sola giornata. Quasi 1000 atleti iscritti (con tesseramenti bloccati già due settimane dopo l’apertura) per circa 2000 cartellini gara; 1509 personal best di cui due oltre la soglia dei 1000 punti Fin/Fina (Massimiliano Gialdi del Bergamo Swim Team nei 50 stile M45 e Valeria Vergani di Pratogrande Sport nei 50 stile M40), ben 80 al di sopra dei 900 punti e 245 al di sopra degli 850 punti; 106 quartetti staffetta schierati ai blocchi di partenza.

Ma soprattutto due record italiani: il primo firmato da Elios Rissone della Safa 2000, classe 1934, che ha chiuso i 400 misti in 10’04″55, stabilendo il nuovo primato della categoria M80. Il secondo, voluto e cercato con determinazione dal quartetto biancorosso della Rari Nantes Legnano (Marinetti, Riccardi, Ballarini, Anfossi) sceso in vasca per la 4×50 stile libero femminile M110-119: 1’52″67 il nuovo crono di riferimento nazionale, ben due secondi sotto il precedente. RNL che in realtà aveva sfiorato anche altri due primati con altrettante staffette (4×50 mista femminile M120-159 e 4×50 stile maschile M120-159), mancati solo per un pugno di decimi.

E pensare che alla vigilia lo staff biancorosso temeva una partecipazione leggermente più contenuta, considerata la concomitanza di altre due manifestazioni sportive molto importanti. Invece il pronostico infausto è stato puntualmente smentito dalla folla di atleti ed appassionati che ormai da anni non si lascia sfuggire l’occasione di gareggiare in uno degli impianti più belli, all’avanguardia e soprattutto meglio organizzati del circuito nazionale. Molto apprezzati in particolare i blocchi di partenza track start di cui la struttura si è dotata due anni fa e la possibilità di avere una vasca da 25 metri per il riscaldamento a completa disposizione degli atleti.

Ad aggiudicarsi il Trofeo, forse un po’ a sorpresa considerato il dominio dei padroni di casa in questa prima parte di stagione, la Rari Nantes Saronno che ha chiuso davanti a tutti a quota 79128,26. Seconda con 72793,64 punti la Rari Nantes Legnano. Infine, sul terzo gradino del podio Gestisport Coop a 66971,69 punti.

“Inutile dire quanto siamo soddisfatti di come sia andata anche quest’anno – la chiosa del coach di casa Elisa Antinoro -. Devo fare i complimenti, oltre che agli atleti che sono scesi in vasca, anche a tutti i ragazzi della squadra che si sono messi a disposizione per organizzare e gestire uno dei trofei master più voluminosi d’Italia. Organizzazione che come per le altre edizioni dimostra di essere il vero valore aggiunto di questa manifestazione. Da questo punto di vista l’obiettivo è stato centrato nettamente. Ringrazio anche giudici e cronometristi, la cui grande esperienza ha certamente contribuito al risultato finale”.

 

Ecco le 10 migliori prestazioni del Trofeo:

GARA

ATLETA

CAT.

TEAM

TEMPO

PUNTI

50 SL

Gialdi Massimiliano

45

Bergamo Swim Team

23.83

1007.97

400 MI

Vergani Valeria

40

Pratogrande Sport

5’12.23

1002.18

400 MI

Borgialli Alessandro

40

Acquatica Torino Ssd

4’41.22

989.55

100 SL

Vergani Valeria

40

Pratogrande Sport

59.98

987.00

50 SL

Garzonio Stefano

30

Robur et Fides

23.19

971.11

200 RA

Battiston Simone

35

RN Legnano

2’23.92

969.50

50 RA

Gallazzi Emiliano

40

RN Legnano

30.03

968.03

50 FA

Toja Andrea

45

Asa Cinisello

26.94

964.37

100 SL

Marinetti Samuela

35

Rn Legnano

1’00.65

958.45

50 SL

Capalbo Andrea

40

Kgo Klab Gest.Opera

24.87

950.94

About The Author

Ultimi Tweet

?>