Select Page

Advertisement

Nuoto Master, il Team Marche Master si conferma campione Regionale

di Cristiana Scaramel

I Campionati Regionali Marche si sono disputati sabato 6 e domenica 7 febbraio presso la piscina comunale di Fabriano in provincia di Ancona (25 m, 8 corsie). Più di quattrocento gli atleti presenti, in rappresentanza di 34 società, che si sono cimentati nelle 18 specialità individuali disponbili e nelle staffette.

La classifica finale, stilata sommando i migliori 40 punteggi individuali ottenuti da ogni squadra e considerando un solo punteggio per ogni tipo di staffetta, conferma il titolo di Campione Regionale della Team Marche Master con 33793.15 punti sempre al comando nelle ultime stagioni natatorie, al secondo posto la Rari Master Pesaro con 33592,44 punti e sul gradino più basso del podio la Vela Nuoto Ancona con 33138,27 punti.

Nella giornata di sabato che prevedeva i 400 stile, 400 misti e 1500 stile sono state tre le prestazioni over-900 punti: Debora Sommazzi nelle M40 nuota il miglior crono femminile chiudendo in 19.30.02 e 915.60 punti, mentre fra gli uomini è Luca Di Iacovo il miglior performer con la vittoria M45 in 17.08.00 e 980.54 punti. Buona prova negli M35 per Gerolamo Costanza vincente con il secondo crono assoluto di 17.55.03 e 903.55 punti.

Si riprende la domenica mattina con gli 800 stile dove ritroviamo protagonisti Debora Sommazzi oro M40 in 10.19.44 e Gerolamo Costanza primo M35 in 9.21.20 (908.45 e 907.39 p). Proseguendo con i 50 rana segnaliamo la vittoria M35 di Andrea Benedetti in 30.69 e 936.79 punti e nei 100 farfalla le buone prestazioni dell’M40 Andrea Talevi con 58.34 (962.98 p) e dell’M45 Walter Coccia che chiude in 1.04.27 e 899.64 punti. Dopo i buoni riscontri delle staffette veloci in aprticolare al maschile, vedi dettagli più sotto, si registra un’altra ottima gara di Luca Di Iacovo nei 200 stile nuotati in 2.02.63 che valgono la vittoria M45 e 951.15 punti, bis nei 100 rana M35 per Andrea Benedetti che con 1.06.77 raccoglie 938.45 punti. Ultima prestazione ocer-900 è l’incursione nei 50 dorso del primatsita italiano dei 200 rana Andrea Cavalletti vincente negli M30 in 27.04 e 943.79 punti.

Passiamo alla sessione pomeridiana con la migliore prestazione femminile di Valeria Damiani che nei 200 farfalla M35 nuota a meno di 2″ dal suo primato di categoria chiudendo in 2.28.30 e 966.76 punti, si prosegue con i 100 stile dove il più veloce è l’M30 Simone Carletti che tocca le piastre in 55.03 e 904.60 punti. Nella terza prova dei 200 rana si registra la migliore prestazione maschile di Andrea Cavalletti che nella distanza a lui congeniale nuota un 2.18.13 da 982.70 punti avvicinando il primato stabilito a gennaio (2.17.76); nei 50 farfalla ancora in evidenza  Valeria Damiani che si aggiudica le M35 in 31.38 e 909.82 punti. Le ultime due prestazioni over-900 arrivano nei 100 misti M25 con Mario Pasquali che nuota in 1.01.16 (910.07 p) e nei 50 stile M50 grazie a Stefano Loreti con 26.85 e 917.69 punti.

400 sl
M25 Francesca Rosati – Fanum Fortunae nuoto – 5.16.79 e 831.40 p
M40 Paolo Giacchini – Komaros Sub Ancona – 4.53.42 e 833.99 p

400 mx
M40 Claudia D’Aurizio – Interamnia Fitness – 7.05.71 e 734.16 p
M35 Luigi Nataloni – Vela nuoto Ancona – 5.36.59 e 820.23 p

1500 sl
M40 Debora Sommazzi – Rari Master Pesaro – 19.30.02 e 915.60 p
M45 Luca Di Iacovo – Rari Master Pesaro – 17.08.00 e 980.54 p
M35 Gerolamo Costanza – Pool Nuoto Sambenedettese – 17.55.03 e 903.55 punti

800 sl
M40 Debora Sommazzi – Rari Master Pesaro – 10.19.44 e 908.45 p
M35 Gerolamo Costanza – Pool Nuoto Sambenedettese – 9.21.20 e 907.39 p
M25 Marco Ricci – Fanum Fortunae Nuoto – 9.19.54 e 896.84 p

50 ra
M45 Federica Orlandi – Vela nuoto Ancona – 40.67 e 843.62 p
M40 Selena Carini – CN Bastia – 40.29 e 836.93 p
M35 Andrea Benedetti – Pool Nuoto Sambenedettese – 30.69 e 936.79 p

200 do
M45 Laura Vitaloni – Team Osimo nuoto – 2.56.18 e 843.91 p
M40 Lara Sciarretta – Salus nuoto Matelica – 2.51.48 e 835.25 p
M50 Daniele Serafini – Nuoto Montefeltro – 2.36.09 e 868.67 p
M35 Giacomo Valentini – Rari Master Pesaro – 2.25.40 e 860.25 p

100 fa
M25 Maila Menghini – Team Marche master – 1.29.82 e 684.70 p
M40 Andrea Talevi – Il Grillo Civitanova – 58.34 e 962.98 p
M45 Walter Coccia – CoGeSe San Benedetto – 1.04.27 e 899.64 p

4×50 sl
F M100-119 Conero Wellness – Sampaolo, Brigante, Ripanti, Varoli – 2.07.83 e 875.38 p
F M160-199 Vela nuoto Ancona – Brandi B, Orlandi, Mandolini, Scorpecci – 2.09.38 e 873.40 p
F M120-159 Il Grillo Civitanova – Rossini,Malvestiti, Torresi, Ginnobili – 2.07.77 e 869.06 p
M M120-159 Team Marche Master – Cavalletti, Luconi, Sabbatini, Medici – 1.42.66 e 924.51 p
M M120-159 Il Grillo Civitanova – Micucci, Talevi,Sagretti, Levantesi – 1.42.92 e 922.17 p
M M120-159 Fanum Fortunae nuoto – Ricci, Gramolini, Biagiotti, Camilli – 1.45.13 e 902.79 p
M M160-199 Vela nuoto Ancona – Marzocchi,Consolani, Fabiani, Loreti – 1.44.33 e 929.65 p
M M200-239 Rari Master Pesaro – Di Iacovo, Pentucci, Gaudenzi, Pimpinelli – 1.53.12 e 903.29 p

200 sl
M25 Valeria Romanelli – Nuoto Montefeltro – 2.27.75 e 843.32 p
M45 Luca Di Iacovo – Rari Master Pesaro – 2.02.63 e 951.15 p
M25 Marco Ricci – Fanum Fortunae Nuoto – 2.02.89 e 894.87 p

100 ra
M30 Irene Castelli – GS Samb 87 – 1.21.21 e 878.59 p
M35 Andrea Benedetti – Pool Nuoto Sambenedettese – 1.06.77 e 938.45 p

50 do
M45 Barbara Brandi – Vela nuoto Ancona – 36.52 e 852.14 p
M25 Fabiana Brigante – Conero Wellness – 34.44 e 851.63 p
M30 Andrea Cavalletti – Team Marche Master – 27.04 e 943.79 p

200 mx
M35 Milena Grba – Nandi Ars Loret – 2.58.35 e 804.99 p
M45 Walter Coccia – CoGeSe San Benedetto – 2.30.54 e 877.24 p

MiStaff 4×50 sl
M100-119 Il Grillo Civitanova – Levantesi, Micucci, Rossini, Ginnobili – 1.51.00 e 920.72 p
M200-239 Vela nuoto Ancona – Brandi B, Tarantelli, Orlandi, Loreti – 2.01.26 e 908.54 p
M120-139 Team Marche Master – Cavalletti, Medici, Ascani, Capomagi – 1.52.35 e 907.08 p

200 fa
M35 Valeria Damiani – Pool nuoto Sambenedettese – 2.28.30 e 966.76 p
M35 Daniele Fontanelli – CN Bastia – 2.23.60 e 869.64 p

100 sl
M30 Laura Ginnobili – Il Grillo Civitanova – 1.06.80 e 845.91 p
M25 Giulia Pagnoni – Pol Pian del Bruscolo – 1.06.95 e 839.73 p
M30 Simone Carletti – Conero Wellness – 55.03 e 904.60 p
M25 Leonardo Micuccci – Il Grillo Civitanova – 55.35 e 891.42 p

200 ra
M30 Irene Castelli – GS Samb 87 – 2.53.25 e 898.30 p
M25 Valeria Romanelli – USD Nuoto Montefeltro – 2.52.88 e 890.73 p
M30 Andrea Cavalletti – Team Marche Master – 2.18.13 e 982.70 p

50 fa
M35 Valeria Damiani – Pool nuoto Sambenedettese – 31.38 e 909.82 p
M50 Stefano Loreti – Vela nuoto Ancona – 29.56 e 898.85 p
M25 Mario Pasquali – Senigallia nuoto – 26.83 e 893.40 p
M30 Giacomo Medici – Team Marche master – 27.29 e 893.37 p

4×50 mx
F M120-159 Team Marche Master – Ascani, Monitllo, Osmani, Mirca – 2.19.50 e 882.44 p
F M160-199 Vela nuoto Ancona – Brandi B, Orlandi, Scorpecci, Mandolini – 2.25.03 e 876.16 p
M M120-159 Team Marche Master – Luconi, Cavalletti,Medici, Marchegiani – 1.53.52 e 917.64 p

100 mx
M25 Alessandra Frulla – Adriakos nuoto Senigallia – 1.13.40 e 875.75 p
M25 Mario Pasquali – Senigallia nuoto – 1.01.16 e 910.07 p

50 sl
M45 Barbara Brandi – Vela nuoto ancona – 31.28 e 867.01 p
M30 Laura Ginnobili – Il Grillo Civitanova – 30.07 e 857.00 p
M50 Stefano Loreti – Vela nuoto Ancona – 26.85 e 917.69 p
M30 Davide Marzocchi – Vela nuoto Ancona – 24.95 e 898.60 p

100 do
M45 Laura Mulazzani – Pol Com Riccione – 1.21.32 e 831.90 p
M40 Michele Luconi – Team Marche Master – 1.08.45 e 845.87 p

MiStaff 4×50 mx
M120-159 Team Marche Master – Ascani, Cavalletti, Medici, Osmani – 2.01.83 e 901.67 p
M200-239 Vela nuoto Ancona – Brandi – Orlandi, Tarantelli, Loreti – 2.16.85 e 893.46 p

RISULTATI completi

Foto: Valentina Scarponi su FB

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>