Select Page

Advertisement

Nuoto Master, Le classifiche della stagione 2014-15: IronMaster 2015

Dopo aver curiosato fra le classifiche di Società (leggi QUI) passiamo ora alle classifiche individuali.

Iniziamo con la classifica Ironmaster, competizione a circuito a carattere individuale riservata agli atleti Master in regola con il tesseramento previsto dalla FIN. Entrano in questa speciale classifica tutti gli atleti che durante la stagione hanno nuotato tutte le 18 distanze gara possibili.

La graduatoria finale è stata stilata sommando i punteggi tabellari, ottenuti nelle manifestazioni appartenenti al circuito, per ogni stile e distanza. Si considera il punteggio migliore conseguito senza distinzione fra vasca corta o lunga. Sono previste una classifica generale assoluta e classifiche distinte per ogni categoria e sesso. Al termine dei Campionati di Riccione sono stati premiati i primi tre classificati di ogni categoria e i primi 5 atleti della classifica assoluta.

Ma vediamo un po’ di numeri che hanno caratterizzato questa stagione Ironmaster: 232 gli atleti che hanno portato a termine tutte le 18 gare, di cui 67 donne e 165 uomini, mentre 6 sono gli atleti che si sono fermati a quota 17. La categoria globalmente più rappresentata sono gli M40 con 35 ironmaster, grazie al forte contributo femminile di 15 componenti, seguiti ex aequo dagli M45 e M50 con 33 atleti. Al maschile sono invece gli M45 la categoria più numerosa con 27 master arrivati al traguardo.

La società con più ironmaster è la Nuotopiù academy con 10 atleti, seguita da un’altra toscana la DLF Nuoto Livorno con 9.

La categoria più combattuta è stata sicuramente la M30 maschile con Francesco Viola che conquista la vittoria finale per soli 3,2 punti su Ivan Merli (0,17 punti di differenze nella media gare). Fra le donne nelle M65 la vincitrice Melis distanzia Isabella Castiglioni di 134.3 punti equivalenti a 7.44 punti di media, mentre nelle M55 la Rinaldi colleziona 198.10 punti in più di Maria Cristina Broccolino (+11 punti di media).

Una menzione speciale a chi è riuscito a portare a termine l’ironmaster realizzando il punteggio più basso: Simone Sostegni M45 con 7307,05 punti (media 405,94p) e Anna Sorrentino M40 con 9182,59 punti (media 510,17p).

Riportiamo nel dettaglio i vincitori delle singole categorie e i Top5 assoluti (fra parentesi il numero di atleti donne e uomini).

Classifica Assoluta
1 Antonino Trippodo M M35 Totale 17031,00p – media 946,17p
2 Mariapia Longobardi F M25 Totale 16684,30p – media 926,89p
3 Raffaele Lococciolo M M40 Totale 16618,30p – media 923,22p
4 Claudia Radice F M45 Totale 16329,40p – media 907,17p
5 Lorenzo Giovannini M M25 Totale 16273,50p – media 904,11p

M25 (7D + 12U)
Mariapia Longobardi 16684,30p – 926,89p
Lorenzo Giovannini 16273,50p – 904,11p

M30 (7D + 20U)
Chiara Pulvirenti 15923,60p – 884,67p
Francesco Viola 16022,90p – 890,17

M35 (8D + 19U)
Patrizia Borio 16259,70p – 903,33p
Antonino Trippodo 17031,00p – 946,17p

M40 (15D + 20U)
Irene Piancastelli 16032,90p – 890,72p
Raffaele Lococciolo 16618,30p – 923,22p

M45 (6D + 27U)
Claudia Radice 16329,40p – 907,17p
Antonello Laveglia 16109,80p – 895,00p

M50 (10D + 23U)
Giordana Liverini 16185,00p – 899,17p
Mario Fattorini 16029,50p – 890,56p

M55 (5D + 18U)
Daniela Rinaldi 14474,70p – 804,17p
Paolo Palazzo 15983,70p – 888,00p

M60 (2D + 13U)
Monica Calamai 13694,20p – 760,78p
Giannantonio Scaramel 15622,40p – 867,89p

M65 (4D + 8U)
Maria Immacolata Melis 13349,00p – 741,61p
Arnaldo Coletti 15174,80p – 843,06p

M70 (3D + 3U)
Laura Faucci Losito 14327,60p – 796,00p
Sergio Marmiroli 12983,70p – 721,33p

M75 (1U)
Domenico Mosca 11360,90p – 631,17p

M80 (1U)
Gerolamo Forlani 14573,40p – 809,61p

Classifiche complete QUI

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>