Select Page

Advertisement

Nuoto Master, Le classifiche della stagione 2014-15: Società

I Campionati Italiani Master di Riccione hanno di fatto concluso la stagione in vasca 2014/2015, mettendo il sigillo a quanto accaduto durante il circuito Supermaster.

Andiamo a vedere cosa è successo nelle varie classifiche, partendo dal Campionato Master di Società 2014/2015.

Come recita il regolamento Master 2015, tale campionato è riservato alle Società affiliate FIN. Per stilare le graduatorie finali, le squadre verranno suddivise in sei fasce a seconda del numero dei rispettivi atleti entrati in classifica. Hanno contribuito alla classifica di Società:
– i tre migliori punteggi, ottenuti da ogni atleta in tre gare individuali diverse nelle manifestazioni del Circuito Supermaster e nei Campionati Italiani Estivi;
– i punteggi delle staffette 4×50 ottenuti nel corso dei Campionati Italiani Estivi;
– i punteggi delle staffette 4×50 ottenuti in vasca 25 mt nella stagione invernale nel corso di particolari manifestazioni (leggi QUI per i dettagli).

Ecco i podi delle diverse fasce (riportati i punti totali e numero atleti + punti parziali individuali e staffette invernale e dei CI con relativa media:

Fascia A (1÷15 atleti): 374 società, 2592 atleti e 477 staffette (365Inv + 112CI)
1 Aquatica Torino 79.892p (15): 40.343p 2.689,5p – n.24 20.779p 865,8p + n.22 18.770p 853,2p
2 Rari Nantes Torino 54.608p (15): 40.047p 2.669,8p – n.12 10.903p 908,6p + n.4 3.658p 914,5p
3 Schio Nuoto 51.741p (15): 36.600p 2.440,0p – n.13 10.973p 844,1p + n.5 4.168p 833,6p

Fascia B (16÷25 atleti): 99 società, 2030 atleti e 517 staffette (364Inv + 153CI)
1 Malaspina Sport Club 95.226p (25): 61.631p 2.465,2p – n.22 18.833p 856,0p + n.17 14.762p 868,4p
2 La Wellness Milano 74.498p (25): 58.015p 2.320,6p – n.14 11.339p 809,9p + n.6 5.144p 857,3p
3 Sportivamente Belluno 73.611p (24): 55.503p 2.312,6p – n.13 10.812p 831,7p + n.9 7.296p 810,7p

Fascia C (26÷40 atleti): 68 società, 2248 atleti e 729 staffette (505Inv + 224CI)
1 Nuotatori Padovani 131.932p (40): 95.677p 2.391,9p – n.22 17.756p 807,1p + n.23 18.499p 804,3p
2 PadovaNuoto 131.510p (40): 99.043p 2.476,1p – n.22 18.875p 858,0p + n.16 13.592p 849,5p
3 Nuoto Club Milano 128.183p (40): 96.891p 2.422,3p – n.19 17.085p 899,2p + n.16 14.207p 887,9p

Fascia D (41÷70 atleti): 46 società, 2539 atleti e 816 staffette (539Inv + 277CI)
1 Centro Nuoto Bastia 209.905p (69): 167.742p 2.431,0p – n.19 16.446p 865,6p + n.30 25.717p 857,2p
2 2001 – Padova 204.453p (70): 162.500p 2.321,4p – n.19 15.607p 821,4p + n.34 26.346p 774,9p
3 Roma Nuoto Master 191.505p (70): 162.912p 2.327,3p – n.24 20.943p 872,6p + n.9 7.650p 850,0p

Fascia E (71÷120 atleti): 15 società, 1392 atleti e 422 staffette (244Inv + 178CI)
1 Nuotopiù Academy 351.795p (119): 290.327p 2.439,7p – n.28 24.979p 892,1p + n.42 36.489p 868,8p
2 DLF Nuoto Livorno 276.495p (108): 238.686p 2.210,1p – n.25 20.443p 817,7p + n.21 17.366p 827,0p
3 Sport Management Lombardia 275.578p (111): 253.451p 2.283,3p – n.2 1.563p 781,5p + n.25 20.564p 822,6p

Fascia F (più di 120 atleti): 5 società, 872 atleti e 270 staffette (153Inv + 117CI)
1 Pol Nadir – Palermo 528.937p (224): 467.540p 2.087,2p – n.30 25.503p 850,1p + n.46 35.894p 780,3
2 Pol. Waterpolo Palermo 471.380p (224): 447.233p 1.996,6p – n.27 21.953p 813,1p + n.3 2.194p 731,3
3 Flaminio Sporting Club 397.282p (148): 340.888p 2.303,3p – n.30 26.721p 890,7p + n.35 29.673p 847,8

Doppio record per la fascia A che oltre ad essere naturalmente quella con il maggior numero di società è anche quella che conta il maggior numero di atleti complessivi con tre gare (2.592), tallonata dalla fascia D con 2539 atleti che si aggiudica il primato nel numero di staffette disputate (816).

Spigolature alle fasce
Oculata condotta della Aquatica Torino vincitrice della A con la migliore media punti individuale di poco superiore alla Rari Nantes Torino (escludendo i team formati da meno di 5 atleti), che però riesce a schierare più di venti staffette in occasione sia della manifestazione invernale (Campionati Regionali) che agli italiani di Riccione. Segnaliamo inoltre l’8° posto del CUS Palermo che con 14 atleti esprime una media indivduale di ottimo livello con 2.508 punti.

Nella B il Malaspina SC conferma la vittoria con la più alta media individuale (2.465), segue il Centro Nuoto Stra con 2.439 punti che chiude all’8° posto non avendo disputato nessuna staffetta ai campionati italiani, terzo punteggio di media (n. atleti >20) per la Nuotatori Milanesi che con 23 atleti chiude al 4° posto e una media individuale di 2.426 punti.

Il Veneto, si spartisce i primati della C e piazza quattro squadre nalla Top10: vittoria della Nuotatori Padovani (2.391) che lascia lo scettro della miglior media individuale alla seconda classificata PadovaNuoto (2476), con la lombarda Nuoto Club Milano che realizza la seconda media di 2.422 punti.

La particolarità della D? L’unica fascia a vedere la vittoria di una società non con il massimo numero consentito di atleti. Il Centro Nuoto Bastia infatti conta “solo” 69 atleti con tre gare, ma che portano in dote una buona media di 2.431 punti, superata solo dall’eccellente 2.552 della Master AICS Brescia (con 67 atleti) che scivola al quarto posto totale per non aver disputato le staffette durante il campionato Regionale (protesta motivata e illustrata ampiamente durante la stagione). Media individuale di tutto rispetto anche per la Milano Nuoto Master che chiude al 12° posto (2436) e per la Derthona nuoto 14ª con 2441 punti.

Successo della Nuotopiù academy nella E con 119 atleti e un’impressionante media individuale di 2439 punti, conquista inoltre la piazza d’onore per il numero di staffette disputate ai Campionati italiani: ben 42 formazioni!

Sono cinque le società italiane della F, oltre al podio riportato, doverosa menzione per la Firenze nuota extremo che chiude 4ª con 142 atleti (e il più alto numero di staffette invernali:34) e Il Gabbiano Napoli 5° con 134 atleti. La Polisportiva Nadir, oltre alla vittoria, è la squadra che ha schierato il maggior numero di staffette agli italiani: 46 formazioni.

La classifica assoluta, stilata in base al punteggio globale senza distinzioni di numero atleti, vede nei primi quattro posti le società della fascia F con l’inserimento al 5° posto della Nuotopiù academy e a scorrere le altre della fascia E. Il CN Bastia vincitore della D si attesta al 15° posto. Ricordiamo infine che, a meno di viariazioni di normativa, le prime 25 società della classifica assoluta usufruiscono dello sconto sulla tassa di riaffiliazione alla FIN.

Dati completi QUI

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>