Select Page

Advertisement

Nuoto Master, Marco Conti parla del 3° Trofeo May Day

Da 28 a 37 Società iscritte e da 430 a 443 gli atleti che prenderanno parte al 3° trofeo May day rispetto al già grosso successo quantitativo dell’anno precedente. In un periodo di crisi è un bel segnale per gli organizzatori che a tempo di record hanno riparato un tetto che stava per crollare dopo la cenere vulcanica e la grandine dell’anno scorso.
Tutto pronto e nonostante i numeri siamo riusciti a venire incontro alle richieste dei fuori sede posticipando l’inizio gare dalle 9.30 alle 10.00 ed evitare così un costoso pernottamento. Anche il pomeriggio ci fornisce una previsione di fine competizione intorno alle ore 18:00 cosa che permetterà un rientro agevole alle proprie sedi. Un grazie alle società a cui è stato chiesto di presentare in anticipo le formazioni di staffetta per evitare perdite di tempo nel caricarle pur lasciando i tempi corretti per eventuali cambi dell’ultimo momento.
Questo anche in prospettiva campionato regionale dove ci aspettiamo almeno 300 staffette iscritte e che tramite la procedura on Line ci permetterà di scaricarle come per le iscrizioni individuali. Una nuova e più attenta gestione della prechiamata e uno spazio riservato agli allenatori è il segnale che la Sicilia dati i numeri e l’alta qualità delle prestazioni offerte fornisce ai suoi tesserati.
Non ultimo siamo quasi pronti ad indire un campionato regionale sulla falsa riga di quello veneto che tanto successo ha riscosso con una edizione zero di prova grazie alla grande sensibilità del presidente regionale Parisi che ci ha dato carta bianca per andare avanti così come già è ufficiale partirà quello di acque libere grazie allo stimolo costante del movimento master siciliano.

About The Author

Ultimi Tweet

?>