Select Page

Advertisement

Nuoto Master, report 8° Trofeo Santa Claus

Concludiamo con il report dell’8° trofeo Santa Claus che si è disputato presso l’impianto comunale di Modugno (25 mt, 10 corsie) e ha visto partecipare quasi ottocento atleti per 49 società.
La vittoria finale è andata alla squadra organizzatrice G.P. Modugno con 134.463,81 punti, davanti alla New Olimpic con 94.697,62 punti e al CUS Bari terza con 91.786,04 punti.

Due i premi speciali consegnati: targa in memoria di Antonio Carone, il giovane coratino scomparso prematuramente, al miglior atleta nella combinata “100+800 stile libero” è andato all’atleta di casa Rossella Ferrucci M35, mentre la targa in memoria di Francesco Colaianni per la combinata “100+200 rana” è andata a Giorgio Macchia M45 del CUS Bari.

Si parte con gli 800 sl, Mariapia Longobardi (CUS BA) nuota la miglior prestazione femminile vincendo gli M25 in 9.39.52; fra gli uomini spicca Pietro Bozzelli (Mille Sport San Salvo) che con 8.42.70 totalizza ben 974.23 punti, buona prova per l’M25 Francesco Guglielmi (Aironclub bio-sport) oro in 9.19.40.

Nei 200 ra Alessia Virgilio (GP Modugno) è oro M25 in 2.45.27 (931.75 pti), mentre fra gli uomini è autore della migliore prestazione l’M35 Pietro Bozzelli con 2.28.41 (939.29 pti), bene Giorgio Macchia (CUS BA) che vince gli M45 in 2.42.68.

I 400 mx trovano protagonisti gli M25: nelle donne Alessia Virgilio è oro in 5.09.83 davanti a Mariapia Longobardi argento in 5.15.06 (964.17 e 948.17 punti), negli uomini Mauro Manno (ICOS sporting club) vince in 4.52.17 davanti a Francesco Guglielmi in 4.58.50.

Passiamo ai 50 fa con Luca Nitti (GP Modugno) oro M25 in 26.76, nella stessa categoria vince i 100 sl Mauro Manno in 54.59, gara in cui il miglior punteggio è raccolto dall’M30 Terenzio Carrozzo (Muovi Lecce) con 54.87 e 913.98 punti.

Si conclude la giornata di sabato con la MiStaffetta 4×50 sl che vede protagonista la squadra di casa GP Modugno M100-119 vincente in 1.48.72.

La domenica mattina si riparte con i 100 ra dove Virgilio Panarese (Sottosopra) nuota un ottimo 1.15.11 vincendo gli M50, buon 1.13.04 di Tommaso Dilonardo (Aquatika) primo negli M45 e 1.20.47 di Gianfranco Cioce (GP Modugno) oro M55. Si prosegue con i 50 do dove il protagonista è Giovanni Perulli che domina gli M30 in 28.40.

Nei 50 sl brilla l’atleta di casa Luca Nitti oro M25 in 23.84 (941.69 pti), buona prestazione per l’M45 Maurizio Mastrorilli (Fritz Dennerlein) che vince in 26.69. Si concludono le gare individuali con i 100 mx dove Luca Piccinno (Fimco sport) nuota il miglior tempo in 1.02.21 vincendo gli M25, mentre Terenzio Carrozzo si aggiudica l’oro M30 con 1.03.35.

Termina la manifestazione con la MiStaffetta 4×50 mx, il miglior tempo è nuovamente opera della formazione di casa GP Modugno M100-119 con 2.04.40.

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>