Select Page

Advertisement

Nuoto Master, scelto da MasterSwim 1° Nuotopiù Swim Festival

Esordio positivo, domenica 8 marzo, per il 1° Nuotopiù Swim Festival organizzato dalla Nuotopiù Academy presso la piscina “La Bastia” di Livorno (25mt, 8 corsie).
Un buon successo per questa prima edizione che ha visto scendere in vasca poco più di 500 atleti in rappresentanza di 60 società e che Master Swim ha seguito con il suo ‘Live’, pubblicando i risultati in anteprima e i video delle ultime batterie di ogni gara.

La classifica finale, stilata sommando i 4 migliori punteggi ottenuti dai propri atleti in ogni gara indipendentemente dal sesso e dalla categoria, ha premiato la DLF nuoto Livorno vittoriosa con 33.331,67 punti, davanti alla Amici del nuoto Firenze e la Canottieri Baldesio (32.234,66 e 27.002,92 pti). La squadra Nuotopiù academy, in qualità di società organizzatrice, si è esclusa dalla classifica.

Ben 6 i primati stabiliti, iniziamo dalla “solita” Daniela De Ponti che nei 100 farfalla migliora il suo record europeo M50 fissandolo in 1.07.98 e aggiunge alla sua lista personale dei R.I. anche i 200 stile libero con il tempo di 2.17.22 (prec. Maria Alwine Eder 2.20.47). Il terzo record in rosa è di Sara Papini che nei 100 farfalla M25 nuota in 1.04.15 e cancella il precedente 1.04.76 di Giulia Anfossi, stessa gara al maschile categoria M50 vede protagonista Leonardo Michelotti che fissa il nuovo primato a 1.02.75 (prec. Alessandro Salvatori 1.03.13).
Antonino Trippodo dopo vari tentativi stagionali centra il bersaglio nei 400 misti M35 dove si migliora portando il record a 4.35.37 (prec. 4.36.48), chiude la lista dei record Dino Samaritani che nei 50 stile libero M65 lima il suo precedente primato nuotato qualche settimana fa ai regionali portandolo a 29.10 (prec. 29.33).

Ma vediamo in dettaglio ogni gara.

100 fa
Si parte alla grande con il R.E. M50 di Daniela De Ponti (NC Milano) che con 1.07.98 raccoglie 1020.01 punti, seconda prestazione per il R.I. M25 di Sara Papini (FI nuota extremo) che nuota un 1.04.15 da 966.02 punti. Riscontri positivi anche per Irene Piancastelli (Nuotopiù academy) oro M40 in 1.11.01 e Chiara Pulvirenti (DDS) prima M30 in 1.07.59 (916.91 e 914.04 pti).
Un altro R.I. M50 stavolta maschile per Leonardo Michelotti (Can. Baldesio) con 1.02.75 e 951.08 punti, tabellare migliore per l’M40 Franco Pozzi (N. milanesi) oro in 58.09 e 970.56 punti. Il più veloce è Diego Piattelli (DLF nuoto LI) primo M25 in 58.11, bene anche Samuele Pampana (Nuotopiù academy) che trionfa negli M35 in 59.30 (926.86 e 929.17 pti).

50 do
Migliore prestazione per Serena Mazzoni (01 Zerouno FI) che vince le M30 in 32.56 (903.26 pti), fra gli uomini il mattatore è Nicolò Ceseri (Amice del nuoto FI) che vince gli M25 in 26.31 davanti a Diego Piattelli argento in 27.97 (958.19 e 901.32 pti).

100 ra
L’M45 Sabina Vitaloni (Derthona nuoto) domina la scena vincendo in 1.16.52 e 992.03 punti, insegue l’M25 Melissa Tei (Nuoto lib Rosignano) prima in 1.17.28 (913.56 pti). La migliore prestazione maschile è di Enrico Capitani (Team sport Isola) oro M45 in 1.08.29 e 956.22 punti, ma la categoria protagonista è quella dei più giovani M25 con un bel duello fra Mirko Cecchin (Gymnasium Spilimbergo) e Michele Zito (Unique Pool) rispettivamente primo e secondo in 1.04.81 e 1.04.96 (947.54 e 945.35 pti), terzo Matteo Ghilardi (Nuotopiù academy) con 1.06.89 mentre Agostino Carotenuto (Nuoto lib Rosignano) rimane ai piedi dei podio con 1.07.43. Belle vittorie anche per Christian Coscia (Derthona nuoto) M35 in 1.08.37 e Damiano Bolognesi (Dim. nuoto Pontedera) M40 con 1.11.33.

100 mx
Migliore prestazione per Caterina Neviani (Can Baldesio) prima M30 in 1.09.23 e 929.65 punti, bena anche Irene Piancastelli oro M40 in 1.13.04 e l’M25 Arianna Alfano (SC Tuscolano) vittoriosa in 1.11.85. Il più veloce è Giacomo Sturla (DLF nuoto LI) che domina gli M25 in 59.63 e 934.43 punti, migliore tabellare per Antonino Trippodo (N. milanesi) oro M40 in 1.00.54 e 949.29 punti. Buone prove anche per Enrico Capitani primo M45 in 1.04.41, Mario Fattorini (DLF nuoto LI) che vince gli M50 in 1.08.30 e Osvaldo Bertuccelli (Versilia nuoto) oro M75 in 1.34.37.

200 do
Si chiude la mattinata di gare con Diletta Lugano (Derthona nuoto) che tocca davanti a tutte in 2.24.23 e 956.04 punti, meglio di lei in termini di prestazione fanno Susanna Sordelli (Forum SC) prima M55 in 2.48.02 e Laura Palasciano (CC Aniene) oro M45 in 2.35.64 (987.26 e 959.52 pti). Buone prove per Daniela Gariglio (Nuotopiù academy) oro M60 in 3.17.26 e Roberta Mori (Amici del nuoto FI) prima M35 in 2.36.60.
La migliore prestazione maschile è di Raffaele Lococciolo (Nuotopiù academy) vincitore degli M40 in 2.13.23 e 960.07 punti, secondo nella stessa catgeoria Emiliano Assandri (Derthona nuoto) con 2.19.85; riscontro positivo per Massimo Codecasa (Esseci nuoto) primo M35 in 2.15.61.

200 sl
Si ritorna in vasca al pomeriggio con il R.I. M50 di Daniela De Ponti che nuota in 2.17.22, la più veloce è Lucia Bussotti (Nuoto life style) che vince le M35 in 2.15.03 davanti al duo Firenze nuota extremo Valeria Casprini e Chiara Benvenuti rispettivamente in 2.16.24 e 2.17.35. Bel podio nelle M25 con Sara Papini oro in 2.15.26, Laura Loppi (Amici del nuoto FI) argento in 2.16.30 e Arianna Alfano bronzo on 2.16.76. Bella sfida anche nelle M30 con Chiara Pulvirenti che vince in 2.16.69 davanti a Diletta Lugano con 2.17.46, ancora protagoniste Susanna Sordelli prima M55 in 2.32.21 e Laura Palasciano vincente nelle M45 in 2.23.76.
Fra gli uomini il migliore è Samuele Pampana primo M35 in 1.54.75 e 986.23, segue Franco Pozzi che domina gli M40 in 1.57.09 (981.38 pti) davanti a Emiliano Assandri secondo in 2.07.70. Bella vittoria M30 per Simone Bonistalli (Gymnasium Spilimbergo) in 1.59.82 davanti a Marco Ceccarelli (H sport Prato) con 2.01.95, segnaliamo inoltre la vittoria di Marco Casati (FI nuota extremo) M45 in 2.07.75.

50 ra
M45 protagoniste con Sabina Vitaloni oro in 35.26 e Laura Molinari (DLF nuoto LI) argento con 35.26 e 35.53 (973.06 e 965.66 punti), terzo crono per l’M25 Melissa Tei vincitrice in 35.76.
Miglior prestazione maschile per Mirko Cecchin che vince gli M25 in 29.28 davanti a Filippo Lasta (Cilo) secondo in 30.24 (955.24 e 925.60 pti), bella sfida negli M55 con Riccardo Risaliti (DLF nuoto LI) vincente su Gino Alessandri (Nuotopiù academy) con 34.48 e 34.71. Segnaliamo inoltre le vittorie di Christian Coscia M35 in 31.29, Nicola Di Giusto (Nuoto life style) M40 in 31.86 e Daniele Serafini (Nuoto masters Senigallia) M50 in 33.95.

50 sl
La più veloce è Caterina Neviani oro M30 in 27.55, tallonata da Serena Mazzoni argento in 27.79 (938.66 e 930.55 pti). Nelle M25 bella vittoria di Giulia Fucini (Chimera nuoto) con 27.61 davanti a Giulia Sivelli (Can. Baldesio) con 28.39 e Laura Loppi in 29.29; buona prova anche per Laura Molinari prima M45 in 29.34.
Oltre al R.I. M65 di Dino Samaritani (DLF nuoto LI) che nuota in 29.10, tante le prestazione over-900, la migliore è quella di Giacomo Sturla oro M25 in 23 netti davanti a Nicolò Ceseri secondo in 23.17 (976.09 e 968.93 pti). Negli M30 domina Simone Bonistalli oro in 23.79, argento per Marco Ceccarelli con 24.83, bel podio M40 con Mauro Lanzoni (Cilo) primo in 24.36 davanti a Raffaele Lococciolo e Nicolo Di Giusto con 25.45 e 25.84. Bissa l’oro M50 Leonardo Michelotti con 25.89 davanti a Fabrizio Palomba (DLF nuoto LI) con 27.42, negli M60 vittoria per Stefano Dietrich (DLF nuoto LI) con 28.14 e Osvaldo Bertuccelli oro M75 in 34.54.

200 ra
Lucia Bussotti, unica donna sotto il muro dei 3 minuti, domina la vasca vincendo le M35 in 2.50.47 e 937.76; fra gli uomini il migliore è Michele Zito primo M25 in 2.22.25, secondo Matteo Ghilardi con 2.26.28 (964.36 e 936.51 pti). Ottima vittoria M50 per Mario Fattorini in 2.41.51.

400 mx
In chiusura di manifestazione arriva il R.I. di Antonino Trippodo oro M35 in 4.35.47 e 1003.30 punti, fra le donne la migliore è invece Michela Degli Innocenti (Can Arno PI) che vince le M35 in 5.38.38 e 906.20 punti. Segnaliamo inoltre la buona prova di Lorenzo Giovannini (Nuotopiù academy) oro M25 in 4.43.48.

RISULTATI completi

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>