Select Page

Advertisement

Nuoto: Un sabato Mattina con la nazionale

Suona la sveglia, ore 7.00. Il pensiero è: “devo andare a lavoro”, invece no oggi è sabato, allora cosa faccio in piedi?! Cavolo quasi mi dimenticavo, oggi siamo ospiti della nazionale.

Quando la stagione inizia la sveglia suona inesorabilemte, ed oggi che è sabato suona anche prima, perchè c’è molto da fare e se ci si vuole godere un pò di svago il sabato pomeriggio bisogna fare tutto al mattino.

Alle 7.30 siamo tutti pronti con pantaloncini e maglietta, per una leggera corsetta nel paese di Saint Vincente (A0), che oltre al casinò è anche pieno di sali e scendi!!!

Finita la sgambata, inizia il lavoro in palestra tra le risate ed in continui scherzi dei ragazzi evidentemente non affaticati dalla corsa, i lavori sono tutti senza pesi ma vi assicuro faticosi, dopo un’ora il lavoro dei fondisti ci abbandonano per iniziare il lavoro in acqua. Invece il gruppo dei velocisti prende i pesi e continua il lavoro in palestra.

Noi seguiamo il gruppo dei fondisti guidato dal bronzo mondiale Gregorio Paltrinieri, assieme a lui c’è anche Stefania Pirozzi e Gabriele Detti. L’entrata in acqua è stata sofferta, anche loro come noi rimangono a fissare l’acqua per qualche minuto, che può essere visto per molto come mancanza di voglia, ma che è anche un grande segno di rispetto verso la nostra amata acqua.

Pronti via si parte con un 400m sciolti, oggi ci aspettano 10 gruppi da 400m tra esercizi e misti palette e pinnette per un totale di 4km. Niente di eccezionale un allenamento normale, ma è anche il primo allenamento leggero dopo una settimana di duro lavoro.

Verso le 10.45 ci raggiunge anche il gruppo dei velocisti guidati da Luca Dotto e Marco Orsi anche per loro lo stesso menù ma in versione ridotta. Sempre tra risate e scherzi e qualche rimprovero del coach Morini per il troppo casino.

Poi alle 12.15 tutti fuori e via di corsa al ristorante Olimpic per il pranzo e per la gioia di ben 6 tifosi venuto a vedere l’allenamento azzurro l’onore di poter fare le foto con i propri beniamini.

Alla fine è stata un sabato mattina divertente e diverso dal solito, in acqua il lavoro è stato molto leggero, ma il tutto è stato reso pesante dal lavoro a secco. Il morale è alto ed il gruppo affiatato, e con loro il divertimento è assicurato. Basti  guardare il “gommone di ignoranza affiatata” che scorrazzava felicemente per la Doria Baltea.

 

 

About The Author

Ultimi Tweet

?>