Select Page

Advertisement

Salvamento, Campionati Italiani di Categoria: risultati Esordienti A e Ragazzi

Si sono disputati a Roma, nella splendida cornice dello Stadio del Nuoto, i Campionati Italiani Estivi di Categoria di Nuoto per Salvamento.

La manifestazione, iniziata venerdì 3 luglio e terminata domenica 5 luglio, ha visto scendere in vasca circa 1200 atleti di tutte le catgeorie dagli Esordienti A ai Seniores (84 società).

La giornata di venerdì è stata dedicata a Esordienti e Ragazzi che si sono cimentati nel Nuoto con ostacoli (N), Trasporto manichino (TM) e Manichino con Pinne (MP) come prove individuali oltre alle staffette con ostacoli e manichino.

La reginetta degli Esordienti A è senza ombra di dubbio Rachele Gega della Manziana Nuoto che colleziona tre ori nelle prove individuali con la ciliegina del record italiano nel 50 TM dove migliora se stessa di quasi mezzo secondo.
Più equilibrata la situazione fra gli Esordienti A maschi, segnaliamo le doppie medaglie di Pietro Bearzotti (Orizzonti Udine) oro nel TM e argento nel MP, Nicola Bertolini (Ici Sport Battipaglia) oro nel MP con primato di categoria e argento nel nuoto dietro a Mattia Artusa (Playoff) che conquista anche un bronzo nel TM. Due medaglie anche per Mauro Ricci (Sergio De Gregorio Roma)secondo nel TM e terzo nel MP.

Riguardo alla categoria Ragazzi nella prima giornata doppietta per Lucrezia Fabretti (Accademia di Salvamento) nel TM e MP vinto con il nuovo primato di categoria, doppio argento nelle stesse prove per Martina Dallari (Nuotatori Modenesi), la terza prova di è stata vinta da Martina Rossetti (SMGM Team Nuoto Lombardia). In campo maschile Alessandro Pinzuti (Sport Cortona) mette al collo l’oro nel nuoto sfiorando il secondo successo nel TM vinto da Edoardo Pirola (Nuotatori Milanesi). IL MP è vinto da Cristian Barbati (RN Torino) che si ferma a meno di tre decimi dal primato italiano.

Segnaliamo tre nuovi record di staffetta, due arrivano grazie alla Gymnasium Scafati nella 4×25 TM, il primo grazie alle Esordienti A femmine con 1’59″05, il secondo a opera dei Ragazzi maschi in 1’19″16. Il terzo record è della società Amici Nuoto Riva nella staffetta femminile ostacoli 4×50 categoria Esordienti A con il tempo di 2’16″45 (A. Zanetti, R. Guarnati, C. Ballardi, A. Sala), primato stabilito fuori gara in una prova tempi, che cancella il precedente 2’18″03 della Nuotatori Trentini.

La categoria Ragazzi è stata poi impegnata anche il sabato con il 100 Manichino pinne e torpedo (MPT), il 100 percorso misto (PM) e il 200 Super life saver (SL) oltre che nella staffetta mista. A parte il MPT, in tutte le prove sono stati stabiliti i record italiani di categoria, segno di quanto dinamismo c’è in questa categoria.
Lucrezia Fabbretti aggiunge due ori nel suo palmares aggiudicandosi il MPT e il PM dove migliora il suo primato di categoria, Martina Dallari domina il SL dove migliora di ben due secondi il proprio primato e aggiunge l’argento vinto nel MPT. Altri due ori con record per Cristian Barbati nei 200 SL e Alessandro Pinzuti nel PM, mentre Emanule Mattei (Interamnia Fitness) si aggiudica il MPT.

Due record di staffetta anche nella prova mista grazie alle ragazze dei Nuotatori modenesi che migliorano se stesse e alla formazione della Gymnasium Scafati che toglie il primato alla Aqvasport Lario.

La classifica di Società categoria Esordienti A è stata vinta dalla SA-FA 2000 Torino, mentre quella categoria Ragazzi dalla Nuotatori Modenesi.

Di seguito tutti i vincitori delle prove

50 N Es A
F Rachele Gega (Manziana Acquatica) 33″14
M Mattia Artusa (Playoff) 30″65

100 N Rag
F Martina Rossetti (SMGM Team Nuoto Lombardia) 1’04″60
M Alessandro Pinzuti (Sport Cortona) 58″48

50 TM Es A
F Rachele Gega (Manziana Acquatica) 43″78 RI (prec. 44″18 Gega)
M Pietro Bearzotti (Orizzonti Udine) 40″77

50 TM Rag
F Lucrezia Fabretti (Accademia di Salvamento) 39″46
M Edoardo Giuseppe Pirola (Nuotatori Milanesi) 34″13

4×50 Staffetta N Es A
F Sa-Fa 2000 Torino 2’19″70
M Gruppo Atletico Esercito 2’11″51

4×50 Staffetta N Rag
F Nuotatori Modenesi 2’06″42
M Assonuoto Club Caserta 1’52″65

50 MP Es A
F Rachele Gega (Manziana Acquatica) 33″11
M Nicola Bertolini (Ici Sport Battipaglia) 29″09 RI (prec. 29″41 Bonora)

100 MP Rag
F Lucrezia Fabretti (Accademia di Salvamento) 56″38 RI (prec. 56″53 Fabretti)
M Cristian Barbati (RN Torino) 51″61

4×25 Staffetta TM Es A
F Gymnasium Scafati 1’59″05 RI (prec. 2’04″59 Filgud)
M Sergio De Gregorio Roma 1’56″07

4×25 Staffetta TM Rag
F Nuotatori Modenesi 1’42″50
M Gymnasium Scafati 1’19″16 RI (prec. 1’20″88 Aqvasport Lario)

100 MPT Rag
F Lucrezia Fabretti (Accademia di Salvamento) 1’04″46
M Emanuele Mattei (Interamnia Fitness) 57″19

4×50 Staffetta mista Rag
F Nuotatori Modenesi 1’51″31 RI (prec. 1’52″37 Nuotatori modenesi)
M Gymnasium Scafati 1’38″65 RI (prec. 1’39″67 SA-FA 2000)

100 PM Rag
F Lucrezia Fabretti (Accademia di Salvamento) 1’19″01 RI (prec. 1’20″71 Fabretti)
M Alessandro Pinzuti (Sport Cortona) 1’09″55 RI (prec. 1’09″88 Pinzuti)

200 SL Rag
F Martina Dallari (Nuotatori Modenesi) 2’40″59 RI (prec. 2’42″41 Dallari)
M Cristian Barbati (RN Torino) 2’21″57 (prec. 2’27″11 Barbati)

Classifica per società ESORDIENTI A (42 società a punti)
1. SA-FA 2000 Torino 140
2. Sergio De Gregorio 128
3. Manziana Acquatica 100,25

Classifica per società RAGAZZI (65 società a punti)
1. Nuotatori Modenesi 225,5
2. Gymnasium Scafati 202,75
3. Aqvasport 151,25

RISULTATI completi

Foto by Giorgiana Emili

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>