Select Page

Advertisement

Storie: Buon San Valentino, Pirata!!!

Destino volle che proprio nel giorno degli innamorati quel ciclista minuto con le orecchie a punta e la bandana gialla fece il suo ultimo GPM verso l’aldila’.

Gli innamorati del ciclismo e delle emozioni forti fecero del “pirata” un vero eroe che seppe vincere e stra-vincere tappe alpine e pireneiche, Giri e Tour paragonabili alle 10 fatiche di Ercole.

Chi non se lo ricorda mentre galleggia sui pedali e con lo sguardo “furbo” annuncia un bruciante cambio di ritmo. La strada come un’unica corsia, la bandana come una cuffia e la solitudine dello sforzo che fa accellerare cuore e cronometro.

L’ombra del doping (L’ematocrito piu’ che il doping lo condanno’) segno’ il suo declino sino a portarlo nella solitudine di una stanza di un residence.I cuori innamorati del ciclismo e della fatica continueranno a tenere viva l’immagine di chi ha saputo trasformare la sua passione e caparbieta’ in uragani di entusiasmo.

Sono passati 10 anni da quel giorno ma nessun fotogramma dei ricordi si è ingiallito. L’unico giallo indelebile è quello della tua bandana e di quella maglia che indossavi sul gradino piu’ alto del podio parigino.

Buon San Valentino, Pirata!!!

About The Author

Ultimi Tweet

?>