Select Page

Advertisement

Training, allenarsi al mattino, istruzioni per l’uso!

Training, allenarsi al mattino, istruzioni per l’uso!

“Aurora aurum in ore habet “ o come spesso sentiamo dire “Il mattino ha l’oro in bocca”.
Lo pensi anche tu quando la sveglia suona e devi prepararti al tuo allenamento delle 7.00?
Devi sapere che la sveglia presto è un’amata abitudine di grandi leader e delle persone di potere. Di’ la verità…ti senti più rincuorato ora?!

1. Permetta performance migliori poiché la temperatura corporea è più alta di pomeriggio.
2. Favorisca lo sforzo poiché la forza raggiunge l’apice e i muscoli sono più flessibili.
3. Consenta di recuperare dallo stress accumulato durante il giorno.

Ma allora, cosa ti spinge a levarti dal dolce tepore del piumone, infilarti quel costume ancora un po’ umido dal giorno prima e ripeterti come un mantra nella testa “Ok, vai…una bracciata dopo l’altra”?

La risposta la conosci solo tu e sarà certamente migliore di qualunque studio sul tema. Tuttavia è bene che, nell’affrontare il tuo allenamento mattutino, tu sappia in anticipo come il tuo fisico risponderà.

Nelle prime ore del mattino, infatti, il livello di cortisolo, detto anche ormone dello stress proprio perché la sua produzione aumenta in particolari condizioni di stress psicofisico, ha il suo picco massimo. La produzione di cortisolo favorisce una maggiore gittata cardiaca che porta il tuo organismo ad essere meno portato allo sforzo fisico proprio nelle prime ore della giornata.

continua a leggere: CLICCA QUI

(fonte: Blog Arena Italia)
(foto copertina: Blog Arena | Pentaphoto)

About The Author

Ultimi Tweet

?>