Select Page

Advertisement

Training, nuoto e ginnastica artistica: sinergia per arrivare al top!

di ARENA BLOG:

La ginnastica artistica come supporto negli allenamenti di nuoto. Nulla di strano, stiamo parlando del rivoluzionario metodo di preparazione utilizzato da Andrea Di Nino nel suo team ADN Swim Project. Un interscambio tra le due discipline che avviene grazie all’aiuto di Stefano Laudadio, professionista del mestiere e uno dei tecnici di ginnastica artistica nel giro della Nazionale. Insieme lavorano a questa nuova idea, per portare gli atleti internazionali del team ADN Project ai massimi risultati.

Ginnastica e nuoto a prima vista appaiono sport agli opposti. Perché hai deciso di integrarla ai tuoi allenamenti?

Di Nino: “Ritengo che ci siano degli aspetti molto utili per un nuotatore. Per esempio uno sprinter deve curare molto la fase aerea del tuffo e con esercizi specifici in sala si ricercano movimenti in aria, nella fase di volo che in altri contesti non si riescono a utilizzare. La ginnastica aiuta molto l’esplosività e la potenza. Inoltre è molto importante per la ricerca del controllo del corpo e dell’equilibrio, aspetti che un nuotatore spesso trascura.”

continua a leggere..: CLICCA QUI!

About The Author

Ultimi Tweet

?>