Select Page

Advertisement

Triathlon, muore in SudAfrica l’azzurra Linda Scattolin

Ci si stringe sempre tra le spalle mentre quel brivido di tristezza ci attraversa per intero quando apprendiamo notizie sul funesto destino che colpisce dei protagonisti dello sport.

Prima la morte dei tre atleti francesi in un fatale scontro tra elicotteri durante la partecipazione ad un reality, ed ora la notizia della morte della triatleta padovana Linda Scattolin.

Sabato a circa 70 Km da Città del Capo scorso Linda e la sua compagna di squadra Edith Niederfriniger stavano svolgendo una sessione ciclistica di allenamento quando un pullman con a bordo una squadra di Rugby non è riuscito ad evitare le due connazionali  investendole e finendo giù per una scarpata.

Tragico l’esito dell’ incidente: Oltre a 30 feriti sono deceduti due rugbisti e un tifoso.

L’altoatesina Edith ha riportato la frattura della clavicola , della tibia e perone oltre a diverse ferite.  La frattura di una vertebra cervicale ha reso subito critico il quadro clinico della Scattolin. Nonostante  il primo intervento tra Mercoledì e Giovedì le condizioni non destavano miglioramenti sino a quando Il suo cuore ha smesso di battere nel tardo pomeriggio di ieri (Giovedì)

<<Linda sei nel cuore di tutti noi, coraggio Edith. Ciao Linda. Riposa in Pace>> Con questo messaggio la FITRI ha salutato Linda Scattolin.

Ciao Linda.

About The Author

Ultimi Tweet

?>