Select Page

Advertisement

Autore: robertoflorindi

Rosolino prof al Corso di Perfezionamento in Management dello Sport

Venerdì 19 maggio, presso l’aula F del Campus Aquae di Pavia, in merito al Corso di Perfezionamento in Management dello Sport, si è tenuta una lezione dedicata alla costruzione delle competenze manageriali in ambito sportivo. Quando ho saputo chi sarebbe stato il relatore, mi sono adoperato per esserci, preparato, incuriosito, eccitato. Lui che è stato per me e per molti della nostra generazione, un idolo assoluto, un esempio da seguire, un modello in acqua per dedizione, carattere, tenacia. In poche parole un vincente. Olimpionico di Sidney, vincitore di ben 60 medaglie internazionali, e ora esperto in comunicazione e Arena...

Read More

Dalla scuola nuoto all’agonismo: diversificazione e consapevolezza per crescere i nuovi talenti

L’età della scuola dell’obbligo è cruciale nello sviluppo psicofisico dell’individuo. Lo sport in generale e gli sport acquatici in particolare rivestono uno straordinario valore educativo, che viene spesso vanificato dall’abbandono precoce dell’attività. L’obiettivo del corso è fornire strumenti e suggerimenti per migliorare la qualità della didattica attraverso la strutturazione di una scuola nuoto multilaterale, che favorisca la continuità nella frequenza e l’avviamento all’attività sportiva. Questa è la descrizione del Corso Monotematico “Attività 6-14 anni” che la FIN ha organizzato per il prossimo fine settimana – 6/7 maggio – a Riccione e dove saranno ospiti il doppio bronzo olimpico Gabriele...

Read More

Assoluti 2017 UnipolSai, Simona Quadarella: prima gli studi poi penserò a Budapest

Non solo uomini. Anche a livello femminile qualcosa si muove. Simona Quadarella, è sicuramente la giovane forse più interessante di questi Assoluti 2017 di Riccione. Dopo essersi messa in mostra allo scorso Trofeo Città di Milano ed aver disputato un ottimo 400 stile libero nella giornata inaugurale di questi campionati italiani, giungendo seconda alle spalle di Alice Mizzau con 4’08”16 (29”78 la sua strepitosa ultima vasca), l’atleta classe 1998 del CC Aniene, stupisce tutti negli 800 stile e con 8’25”08 timbra il pass per i mondiali di Budapest della prossima estate. “Personalmente ho sentito tantissimo la pressione per questa...

Read More

Assoluti 2017 UnipolSai, Matteo Restivo: il Record Italiano non l’avevo immaginato

NUOTO e STUDIO. IL RECORD ITALIANO NON L’AVEVO MINIMAMENTE IMMAGINATO Quasi sconosciuto fino ad oggi, per lo più ai grandi palcoscenici, Matteo Restivo, l’atleta classe 1994 della FlorentiaNuotoClub, ha fatto sobbalzare il pubblico dello stadio del nuoto di Riccione, compiendo un’impresa straordinaria. Il 23enne dorsista, con una gara perfetta, ha stabilito il nuovo record dei 200 dorso con 1’56”55, cancellando addirittura il primato stabilito con il costume “gommato” da Damiano Lestingi, nel 2009, destino vuole proprio in questo impianto romagnolo. “Studio medicina al 3 anno in pari. In primis vorrei passasse il messaggio che conciliare lo studio con il...

Read More

Assoluti 2017 UnipolSai: Detti vola, Restivo da record

DETTI CONTINUA A VOLARE, RESTIVO RECORD NEI 200 Dorso CHE CANCELLA IL “GOMMATO” DI LESTINGI Dopo l’entusiasmante giornata di ieri, che ha già delineato in maniera considerevole gli atleti che formeranno la nazionale di Budapest (ben 11 pass fino ad ora), la terza giornata dei campionati italiani assoluti allo stadio del nuoto di Riccione, era iniziata con una mattinata piuttosto tranquilla. Nei 50 farfalla uomini uno dei giovani che aveva già stupito ai Criteria, Thomas Ceccon, ha stabilito nelle batterie il nuovo primato italiano della categoria ragazzi, con 24”50, migliorando il suo precedente primato di 5 centesimi. Nella stessa gara eliminatoria, l’altro giovane Alberto Razzetti, con 24”03, ottiene un altro pass per partecipare ai campionati Europei Junior della prossima estate in Israele. Fuori dalla finale A sia Luca Dotto che Fabio Scozzoli pur non essendo entrambi specialisti dei 50 farfalla. Nei 400 misti donne, finale che si presenta molto combattuta, la classe 2000 del Team Nuoto Lombardia, Anna Pirovano, con 4’47”84, ottiene il pass per l’euro junior. Nonostante il primo tempo delle batterie, con 2’10”70, Federica Pellegrini non partecipa alla finale A. Stessa scelta per Carlotta Zofkova. 100 farfalla donne che si presenta elettrico. Ma vediamo nel dettaglio, gara per gara, cosa ci ha regalato questa giornata. 50 farfalla uomini: RI 23”21 (Codia) —> TL Budapest 23”39 Piero Codia, già in gran forma a questi campionati italiani di Riccione...

Read More
  • 1
  • 2

Ultimi Tweet