Select Page

Advertisement

5ª Coppa Città di Follonica e 4° Trofeo Swim on the Caves

5ª Coppa Città di Follonica e 4° Trofeo Swim on the Caves

Completiamo il nostro giro-di-report settimanale con i risultati delle due manifestazioni che si sono disputate domenica 10 aprile a Follonica e Castellana Grotte e che hanno visto impegnati quasi seicento Master.

Gli Amatori Nuoto Follonica hanno organizzato nella giornata di domenica 10 aprile la 5a Coppa Città di Follonica, evento che si è svolto presso la piscina comunale, da 25 metri e 6 corsie, della omonima cittadina in provincia di Grosseto; 272 gli atleti Master che, in rappresentanza di 32 società sportive, si sono presentati ai blocchi di partenza.

Un nuovo record italiano è stato registrato nel corso della manifestazione: dopo aver infatti nuotato a Molinella, il giorno precedente, i 1500 stile libero (QUI il report) con primato nazionale della categoria M60,Marco Alessandro Bravi (Firenze Nuoto Extremo) ha stabilito il nuovo limite nei 200 stile libero, chiusi in 2’16”45 (962,70 pti), superando il limite di Claudio Berrini di 2’17”90, risalente al 25 aprile 2014; da notare che a Certaldo, il 17 gennaio scorso, Bravi aveva nuotato in 2’15”02, anche se il record non era stato accetato dalla FIN a causa della mancanza di omologazione della vasca.

Quella di Bravi non è però stata la migliore prestazione assoluta della manifestazione: se tra le donne è infatti la migliore in termini tabellari è stata nei 200 misti la M35 Lucia Bussotti (Amici del Nuoto Firenze), vinti in 2’31”63 e 946,84 punti, in campo maschile nei 400 misti l’M50 Gianluca Sondali (Circolo Canottieri Aniene) è stato autore di una bella prestazione da 4’59”95 e 979,20 punti, non troppo distante dall’attuale record italiano di categoria, che appartiene a Alessandro Tiberti (4’56”16).

La classifica a squadre ha visto la vittoria del Dlf nuoto Livorno (54.230,19 pti) davanti alla Firenze Nuota Extremo (35.417,62) e agli Amici del Nuoto Firenze (24.445,77). Vediamo in dettaglio le migliori prestazioni del trofeo.

400 sl
M25 Martina Valacchi (Virtus Buonconvento) – 5’16”22 e 832,90 p
M25 Pietro Castiglia (Team Acqua Sport) – 4’17”52 e 922,72 p
M30 Lorenzo Giovannini (Nuotopiù Academy) – 4’14”30 e 946,28 p

50 fa
M45 Patrizia Rossi (Amatori Nuoto Follonica) – 37”84 e 777,22 p
M60 Stefano Dieterich (Dlf Nuoto Livorno) – 31”75 e 898,27 p

200 mx
M35 Lucia Bussotti (Amici del Nuoto Firenze) – 2’31”63 e 946,84 p
M30 Marco Pucci (Firenze Nuota Extremo) – 2’19”22 e 878,18 p

100 sl
M25 Viola Ceccuti (Nuotopiù Academy) – 1’08”11 e 825,43 p
M25 Andrea Vecchiarelli (Amatori Nuoto Follonica) – 54”55 e 904,49 p
M30 Enrico Stefanori (Firenze Nuoto Extremo) – 54”68 e 910,39 p

50 do
M40 Stefania Valdrighi (Artiglio Nuoto Viareggio) –  34”31 e 890,41 p
M50 Gianluca Sondali (Circolo Canottieri Aniene) – 30”98 e 918,33 p

100 ra
M30 Camilla Bandini (Firenze Nuota Extremo) – 1’34”02 e 758,88 p
M55 Roberto Jurinovich (Dlf Nuoto Livorno) – 1’28”52 e 809,20 p

Mistaffetta 4×50 sl
M120-159 Firenze Nuota Extremo (Nocentini-Tanfani-Bandini-Manao) – 1’59”24 e 854,66 p

400 mx
M35 Michela Degli Innocenti (Canottieri Arno Pisa) – 5’48”99 e 878,65 p
M30 Marco Pucci (Firenze Nuota Extremo) – 4’54”66 e 912,44 p
M50 Gianluca Sondali (Circolo Canottieri Aniene) – 4’59”95 e 979,20 p

200 do
M30 Chiara Piccoli (Nuotopiù Academy) – 2’42”66 e 847,72 p
M45 Gabriele Giusti (Pol. Amatori Prato) – 2’33”61 e 857,50 p

100 fa
M50 Giuseppina Di Lauro (Dlf Nuoto Livorno) – 2’09”30 e 536,27 p
M30 Marco Capitoni (Amatori Nuoto Follonica) – 1’00”23 e 901,88 p

200 ra
M50 Debora Colorà (Dlf Nuoto Livorno) – 3’40”26 e 790,29 p
M30 Andrea Domanico (Amatori Nuoto Follonica) – 2’35”16 e 874,84 p

50 sl
M45 Barbara Degli Agostini (Amici del Nuoto Firenze) – 32”11 e 844,60 p
M25 Andrea Vecchiarelli (Amatori Nuoto Follonica) – 24”65 e 903,45 p
M30 Enrico Stefanori (Firenze Nuota Extremo) – 24”84 e 902,58 p
M60 Marco Alessandro Bravi ( Firenze Nuota Extremo) – 28”25 e 919,29 p
M65 Dino Samaritani (Dlf Nuoto Livorno) – 29”84 e 906,17 p
M65 Ilio Barontini (Dlf Nuoto Livorno) – 29”85 e 905,86 p

100 do
M40 Stefania Valdrighi (Artiglio Nuoto Viareggio) –  1’13”45 e 899,93 p
M35 Andrea Moretti (Nuotopiù Academy) – 1’07”35 e 849,59 p

50 ra
M35 Michela Degli Innocenti (Canottieri Arno Pisa) – 38”13 e 866,51 p
M55 Riccardo Risaliti (Dlf Nuoto Livorno) – 36”15 e 887,97 p

200 sl
M35 Lucia Bussotti (Amici del Nuoto Firenze) – 2’14”78 e 938,34 p
M60 Marco Alessandro Bravi (Firenze Nuota Extremo) – 2’16”45 e 962,70 p

Mistaffetta 4×50 mx
M120-159 Amatori Nuoto Follonica (Belardi-Vecchiarelli-Tomellini-Rossi) –  2’05”99 e 871,89 p

Passiamo al Trofeo Swim on the Caves organizzato domenica 10 aprile dalla Castellana nuoto presso la piscina comunale di Castellana Grotte (25 m, 6 corsie). Oltre trecento i master partecipanti e 34 le società a comporre la classifica finale, che ha visto la vittoria della Fimco sport con 40288,60 punti, davati alla Aquatika e Otrè Noci (37.730,48 e 36.284,71 p).

Tre le prestazioni over-900: doppietta nello stile libero per l’M25 Oronzo La Gioia della GP Modugno che negli 800 vince in 9.08.01 e 915.71 punti mentre nei 400 chiued in 4.19.88 raccogliendo 914.35 punti. Al femminile la miglior prestazione è invece il 100 farfalla di Mariapia Longobardi, M25 tesserata per il CUS Bari, che con 1.07.64 totalizza 909.23 punti.

800 sl
M45 Raffaella Perrotta – Aquatika – 11.01.41 e 870.61 p
M25 Oronzo La Gioia – GP Modugno – 9.08.01 e 915.71 p

100 do
M25 Mariapia Longobardi – CUS Bari – 1.13.99 e 848.09 p
M40 Giuseppe Giordano – Nuova pianeta benessere – 1.08.36 e 846.99 p
M25 Junioralberto Dolla – Adriatika nuoto – 1.05.28 e 843.44 p

50 fa
M30 Gabriella Donnaloia – Icos SC – 36.62 e 761.88 p
M25 Fabrizio Gioia – Pol Centrosport BR – 27.52 e 871.00 p

100 ra
M40 Claudia Cuppari – Dharmha – 1.39.01 e 738.11 p
M45 Tommaso Dilonardo – Aquatika – 1.14.36 e 874.66 p

50 do
M25 Laura La Selva – Airon club Bio-sport – 35.75 e 820.42 p
M25 Fabrizio Gioia – Pol Centrosport BR – 28.37 e 883.68 p

400 sl
M40 Matilde Petruzzi – Otrè Noci – 5.30.38 e 818.94 p
M25 Oronzo La Gioia – GP Modugno – 4.19.88 e 914.35 p

100 sl
M30 Claudia Degli Abbati – Pol Delfinia – 1.10.31 e 803.58 p
M25 Luigi Pulimeno – Fimco sport – 57.48 e 858.39 p
M45 Carlo Galati – Hydropolis nuoto – 1.02.00 e 855.00 p

50 ra
M30 Chiara Valentino – Adriatika nuoto – 44.18 e 734.95 p
M45 Tommaso Dilonardo – Aquatika – 33.23 e 898.28 p

100 fa
M25 Mariapia Longobardi – CUS Bari – 1.07.64 e 909.23 p
M25 Luca Piccinno – Fimco sport – 1.00.83 e 878.84 p

50 sl
M30 Claudia Degli Abbati – Pol Delfinia – 31.13 e 827.82 p
M25 Luigi Pulimeno – Fimco sport – 25.14 e 885.84 p

LINK utili

Report Certaldo

Pagina Facebook del Trofeo (foto)

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>