Select Page

Advertisement

Il Pagellino SuperMaster: Brescia, Canosa, Pomezia e Trento a confronto

Il Pagellino SuperMaster: Brescia, Canosa, Pomezia e Trento a confronto

 

Sono quattro i trofei disputati nel secondo fine settimana di marzo del circuito Supermaster che ha visto scendere in vasca quasi duemila atleti. Due le manifestazioni al nord il 32° Brixia Fidelis in vasca lunga a Brescia e il 7° Trofeo Buonconsiglio di Trento, al centro il 6° Trofeo Latina Aquateam di Pomezia e al sud il 10° Trofeo Aquarius Piscina Canosa.

In totale sono stati stabiliti 6 nuovi primati italiani, due individuali in vasca lunga a Brescia grazie a Mira Guglielmi negli 800 stile M65 e Roberto Ruggieri nei 50 dorso M70, gli altri quattro di staffetta arrivano tutti dal trofeo di Pomezia.

Tutti i dettagli nella speciale rubrica il Pagellino SuperMaster che lascia parlare i numeri di questo movimento, vi presentiamo le nostre classifiche speciali (gli Under25 non sono considerati).

Individuale TOP3: suddivise in fasce di categoria e redatte calcolando la somma dei punteggi delle due gare di ogni atleta.
Individuale TOP10 della settimana: calcolate senza distinzione di categoria e genere e considerando il singolo punteggio.
Individuale il Master Precisino chi si avvicina di più alla cifra tonda nel punteggio!

Miglior Squadra della Settimana: calcolata in termine di numero di presenze gara e punteggio medio.

Inoltre ad ogni manifestazione verrà assegnato un voto che decreterà il Miglior Trofeo della Settimana, tenendo conto di diversi fattori: caratteristiche del campo gara (numero di corsie, vasca di riscaldamento, blocchi), programma gare, media punteggio della manifestazione e presenze gara.

Ovviamente il nostro voto non può tenere in considerazione dell’organizzazione, dell’accoglienza e dei servizi che sono annessi alle manifestazioni, dovremmo essere presenti a ogni trofeo e questo è complicato da realizzare.
Il nostro giudizio è puramente statistico e dato sulle informazioni che la “carta” ci trasmette e non un voto assoluto ma comparativo.

MANIFESTAZIONI: 11/12 MARZO 2017

Piscina Lamarmora – Brescia | Fabio Cetti

Manifestazione:

Data: 11/12 marzo 2017
Sede: Brescia – Piscina Olimpica coperta “Lamarmora”
Vasca: 50 metri – 10 corsie
Organizzazione: ASD Sport & Fitness

VOTO

Vasca: 10; Programma:  6.5 (bonus U/D separati, distanze lunghe); Gare disputate: 7.5; Punteggio medio:  7.5 (bonus record)

Società

Gare individuali

HIGHLIGHTS

Due i record italiani caduti nella piscina olimpionica di Brescia ed entrambi nella giornata di sabato: nella prima prova in programma – gli 800 stile libero – Mira Guglielmi sbriciola il prece3dente RI di Christine Jolly abbassandolo di oltre un minuto e portandolo a 12.18.43 (978.21 p). Nel pomeriggio dedicato ai cinquantini l’M70 Roberto Ruggieri nuota il nuovo primato dei 50 dorso con il crono di 38.38 (937.42 p) che va a migliorare di due decimi il precedente RI nuotato da Giuseppe Avellone agli italiani di Riccione della scorsa stagione.

La migliore prestazione assoluta della manifestazione e unica a quattro cifre sono gli 800 stile libero del toscano Marco Bravi che con 9.51.89 raccoglie 1016.96 punti, secondo tabellare assoluto e migliore femminile per i 50 rana M45 di Sabina Vitaloni che con 34.99 realizza 997.71 punti.
Terzo punteggio realizzato da Marco Colombo nei 100 dorso M55 che con 1.07.89 sfiora per soli 5 centesimi l’attuale ma raccoglie 991.46 punti, segue la doppieta sprint di Daniela De Ponti nei 50 farfalla e stile chiusi in 30.79 e 28.62 (991.23 e 990.22 p).

In totale si registrano 66 prestazioni over-900 punti delle quali ben 19 oltre i 950. Segnaliamo quindi le vittorie negli 800 stile di Igor Piovesan M40 con 8.54.97 (986.19 p) e Roberta Maggioni M35 con 9.37.06 (973.59 p), mentre nella mezza distanza Jane Ann Hoag con 4.52.80 (983.30 p) nuota vicino al suo RI M50 e Daniela Sabatini si aggiudica le M45 in 4.54.33.
Rimanendo nello stile libero fanno il bis nei 200 la Hoag oro M50 in 2.20.77 e Colombo primo M55 (973.27 e 965.11 p).

Passando quindi allo sprint in evidenza Franca Bosisio che nelle M45 fa suoi i 50 dorso e farfalla rispettivamente in 32.65 e 30.45 (978.56 e 970.44 p) anche lei non molto lontana dai primati che le appartengono. Sempre nei 50 farfalla bene Leonardo Federici che negli M35 con 26.09 totalizza 962.05 punti, preceduto all’arrivo solo dall’M25 Denny Ferroni che chiude in 25.63 (954.74 p). Infine nei 100 segnaliamo la seconda vittoria di Sabina Vitaloni a rana con 1.20.27 (964.62 p) e l’oro a dorso di Alessio Germani negli M50 con 1.06.86 (950.79 p).

Classifica di società
1 Brescia Acquarè Mafeco 25.484,64
2 Esc – Brescia 24.004,81
3 Sport Management Lombardia 23.943,83

Metodo: somma dei migliori 30 punteggi tabellari (venti uomini e dieci donne) per ogni società.

TOP3 DONNE Brescia

TOP3 M25 ÷ M35
GUARESCHI MARTINA M25 COOPERNUOTO 1843,73
BOLGIANI GIULIA M25 ESC – BRESCIA 1821,58
TURELLI MARGHERITA M30 ESC – BRESCIA 1815,86

TOP3 M40 ÷ M50
DE PONTI DANIELA M50 BRESCIA ACQUARÈ MAFECO 1981,45
VITALONI SABINA M45 DERTHONA NUOTO 1962,33
HOAG JANE ANN M50 TEAM INSUBRIKA 1956,57

TOP3 M55 ÷ M60
MARTIN CESIRA PIERA M55 RN LEGNANO 1727,43
PUCCIO MARINA M55 PROSPORT ACQUA 1676,35
MONTAGNANI SIMONA M55 SEA SUB MODENA 1604,99

TOP3 M65+
CANGELLI CLAUDIA M65 BERGAMO NUOTO 1572,43
CASTIGLIONI ISABELLA M70 SM LOMBARDIA 1497,66
COLZI NICOLETTA M65 FI NUOTA EXTREMO 1412,17

TOP3 UOMINI Brescia

TOP3 M25 ÷ M35
FEDERICI LEONARDO M35 B.FIT LEGNANO N 1914,36
FERRONI DENNY M25 VIADANA NUOTO LIB 1899,55
CALCARA FRANCESCO M25 FORUM – ASSAGO 1837,84

TOP3 M40 ÷ M50
GERMANI ALESSIO M50 SM LOMBARDIA 1869,88
MONOLO LUCA M50 N MILANESI 1811,13
TUROLO GRAZIANO M45 LEAENA 1791,24

TOP3 M55 ÷ M60
COLOMBO
MARCO M55 BRESCIA ACQUARÈ 1956,57
VAGHI STEFANO M55 MILANO N MASTER 1878,44
BORRIELLO MARCO M55 BRESCIA ACQUARÈ 1842,05

TOP3 M65+
SCABURRI EDOARDO M65 CSOPHARMITALIA PN BG 1612,46
PIARDI ANDREA M65 LEAENA 1548,98
CRISCITIELLO ENRICO M80 NUOTO PIOMBINO 1530,00

6° Trofeo Latina Aquateam – Roma Nuoto Master

Manifestazione: 6° Trofeo Latina Aquateam

Data: 12 marzo 2017
Sede: Pomezia – Piscina di ROMAN Sport City
Vasca: 25 metri – 10 corsie
Organizzazione: Latina Aquateam

VOTO

Vasca: 8.5; Programma: 5.5 (bonus staffette); Gare disputate: 6.6; Punteggio medio: 7.5 (bonus record)

Società

Gare individuali

HIGHLIGHTS

Record di iscritti per la sesta edizione del Trofeo LAtina Aquateam, protagoniste in vasca le staffette con quattro nuovi record italiani stabiliti all’inizio della sessione pomeridiana di gare, due femminili e due maschili, questi ultimi due in prove mai finore disputate.

4x200 sl F M200-239 Roma Nuoto Master Petracchi D-Petracchi C-Castellani-Schiavoni 11.02.11 (prec. 12.54.16 Serapo sport Gaeta 2015)
4x200 sl F M120-159 Fonte Meravigliosa Sport Cestarelli-Quadrelli-Francesconi-Zocchi 10.16.32 (prec. 10.24.36 CN Bastia 2015)
4x200 sl M M100-119 Jolly Roma Carletti-Vecchetti-Guain-Filosi 8.29.52
4x100 mx M M240-279 Empire Sport & Resort Avellone-Vicni-Pettini-Martucci 5.12.54

Nelle gare individuali la regina è Susanna Sordelli che mette a segno due prove oltre i mille punti e migliori prestazioni assolute: nei 400 stile con 5.17.71 raccoglie 1005.45 punti e nei 200 con 2.31.47 sono 1003.04 punti. Terzo punteggio assoluto e primo maschile per Marco Tenderini nei 400 stile M50 vinti in 4.20.11 e 992.93 punti,

In totale 46 prove over-900 punti, segnaliamo le restanti oltre la soglia dei 950; i 100 dorso che regalano tre prove di valore: Desiree Cappa vince le M30 in 1.05.43 (972.64 p), Alessandro Bonanni gli M55 con 1.05.85 e Monica Soro le M45 in 1.09.87 raddoppiando la vittoria nei 50 farfalla con 30.91 (950.82 p).

Classifica di società
1 Roma Nuoto Master  46.494,66
2 Primavera Campus  37.171,18
3 Flaminio Sporting Club 33.631,31

Metodo: somma dei migliori 50 risultati individuali per ogni società e delle staffette con punteggio doppio.

TOP3 DONNE Pomezia

TOP3 M25 ÷ M35
CAPPA DESIREE M30 ESCHILO SV 1891,78
SAVO LAURA M25 RN NOMENTANO 1807,20
POZZOBON ARIANNA M35 SC TUSCOLANO 1743,98

TOP3 M40 ÷ M50
SORO MONICA M45 A.B. TEAM 1913,75
CHECCONI ALESSIA M50 SC TUSCOLANO 1834,06
SCHIAVONI CECILIA M50 ROMA N MASTER 1735,42

TOP3 M55 ÷ M60
SORDELLI
SUSANNA M60 FORUM SC 2008,49
TRIPI MONICA M60 FORUM SC 1865,48
TAURELLI SILVIA M60 ALL ROUND S&W 1552,45

TOP3 M65+
MACIOCE FIORELLA M70 RN APRILIA 1367,42
PUZZILLI LAURETTA M65 DUE PONTI 1290,21
TREGGIARI GABRIELLA M70 GS VVF ROMA F.SORGINI 1192,05

TOP3 UOMINI Pomezia

TOP3 M25 ÷ M35
VIOLA
FRANCESCO M35 ROMA N MASTER 1855,71
PIERAGOSTINI SIMONE M25 SC COLLEFERRO 1845,92
FABIANI MARIO M30 AUGUSTEA SC 1822,35

TOP3 M40 ÷ M50
SILANI MARCELLINO M45 A.B. TEAM 1841,24
COCCIA WALTER VICTOR M50 CO.GE.SE. S BENEDETTO 1838,04
RIDOLFI MAURIZIO M50 NAUTILUS 1823,03

TOP3 M55 ÷ M60
MAURO GIANCARLO M60 ACQUA IN BOCCA 1776,41
GAMBETTI FABRIZIO M60 BABEL 1716,52
SAVERI MASSIMO M55 FORUM SC 1706,85

TOP3 M65+
SPANO PAOLO M65 RN NOMENTANO 1639,32
PERI GIOVANNI M80 FORUM SC 1500,36
CASELLI ANDREA M65 FORUM SC 1497,84

7° Trofeo Buonconsiglio – Rari Nantes Trento

Manifestazione: 7° Trofeo Buonconsiglio

Data: 12 marzo 2017
Sede: Trento – Piscina Centro Sportivo Trento Nord
Vasca: 25 metri – 8 corsie
Organizzazione: Buonconsiglio Nuoto

VOTO

Vasca: 7.5; Programma: 6.0 (bonus staffette, U/D separati); Gare disputate: 2.8; Punteggio medio: 7.5 (bonus record)

Società

Gare individuali

HIGHLIGHTS

Anche a Trento arriva un record italiano grazie all’M85 Franco Corradini – classe 1932 – che chiude i 50 rana in 55.50 (879.82 p)sotto il precedente limite di 56.43 detenuto da Giordano Raggi dal 1999! Record sfiorato anche nella doppia distanza nuotata in 2.08.61 dove il primato rimane a nome di Raggi che nel 1998 aveva stabilito in 2.06.89.

La migliore prestazione assoluta della manifestazione è ottenuta da Mirko Cecchin nei 50 stile M30 dove con il crono di 23.43 raccoglie 951.77 punti, nella stessa prova l’M55 Marco Borriello con 26.66 realizza il secondo tabellare di 942.61 punti e bissa il successo nei 200 stile in 2.14.00 (932.91 p).

Migliore prestazione femminile per Sabina Mussi nei 50 farfalla M30 vinti in 29.86 e 933.69 punti, secondo taellare per Florentina Ciocilteu che chiude i 100 farfalla in 1.11.51 totalizzando 907.15 punti.

Sono 13 in totale le prestazioni over-900 punti, oltre a quelle già citate in evidenza Alessandro Marian oro nei 200 dorso M25 con 2.11.51 (925.79 p) che fa il bis nei 50 farfalla vinti in 26.37 (906.33 p), nella stessa prova l’M50 Davide Cerpelloni con 29.33 colleziona 905.90 punti. Bene nei 100 misti l’M70 Emilio Frattini autore di un 1.22.73 da 919.01 punti, mentre Riccardo Tarricone fa una oppietta per nei 100 stile e misti M50 rispettivamente in 59.55 e 1.08.05 (915.70 e 907.13 p). Infine Cecchin nei 100 rana realizza il miglior crono assoluto con 1.07.67 e 903.21 punti.

Classifica di società
1 Rari Nantes Trento 38.208,26
2 Sportivamente Belluno 25.638,33
3 Buonconsiglio Nuoto 20.453,97

Metodo: somma di tutti i punteggi di ogni categoria, gara e sesso di tutti gli atleti partecipanti e della miglior staffetta di ogni categoria.

TOP3 DONNE Trento

TOP3 M25 ÷ M35
BIANCHET DANIELA M30 SPORTIVAMENTE BELLUNO 1631,86
FOGLIATA ERICA M35 SPORTIVAMENTE BELLUNO 1594,71
FLABBI GLORIA M30 BUONCONSIGLIO N 1583,07

TOP3 M40 ÷ M50
CIOCILTEU FLORENTINA M40 BRESCIA ACQUARE’ 1785,64
BASTIANELLI RITA M45 CAN MINCIO 1717,82
TRENTINI ANNA M45 RN TRENTO 1653,72

TOP3 M55 ÷ M60
NEGRI ORIETTA M60 NUOTATORI TRENTINI 1743,20
BITTANTE EMANUELA M55 ONDABLU – SANTA GIUSTINA 1710,62
HUBER CHRISTINA M60 SSV BRIXEN 1569,44

TOP3 M65+
ABATANGELO GIULIA M70 ONDABLU – SANTA GIUSTINA 1316,16

TOP3 UOMINI Trento

TOP3 M25 ÷ M35
CECCHIN MIRKO M30 GYMNASIUM SPILIMBERGO 1854,98
MARIAN ALESSANDRO M25 GYMNASIUM SPILIMBERGO 1832,12
TURINA MARCO M30 BPM PN SPORT MANAGEMENT 1752,17

TOP3 M40 ÷ M50
TARRICONE RICCARDO M50 BRESCIA ACQUARE’ 1822,83
CERPELLONI DAVIDE M50 SC VERONA 1775,00
BOLZONI GERMANO M50 SC VERONA 1768,07

TOP3 M55 ÷ M60
BORRIELLO
MARCO M55 BRESCIA ACQUARE’ 1875,52
CANTONI GIANPAOLO M55 CIRCOLO CANOTTIERI ANIENE 1716,52
CRISTOFORI FABRIZIO M55 SMLOMBARDIA 1669,62

TOP3 M65+
FRATTINI EMILIO M70 RN TRENTO 1805,27
CORRADINI FRANCO M85 N TRENTINI 1782,00
GIUDICEANDREA BONIFACIO M65 RN TRENTO 1604,38

10° Trofeo Aquarius Piscina Canosa – Sporting Club Bari | V. Abbattantuono

Manifestazione: 10° Trofeo Aquarius Piscina Canosa

Data: 12 marzo 2017
Sede: Canosa di Puglia (BT) – Piscina Aquarius
Vasca: 25 metri – 5 corsie
Organizzazione: Aquarius Piscina Canosa

VOTO

Vasca: 5.0; Programma: 5.0; Gare disputate: 2.9; Punteggio medio: 5.0

Società

Gare individuali

HIGHLIGHTS

La migliore prestazione della manifestazione pugliese è ottenuta da Davide Pensabene nei 200 stile libero M25 vinti in 1.58.56 e 927.55 punti, suo anche il secondo tabellare ottenuto nei 100 farfalla con il crono di 58.85 (907.56 p).
Al femminile la consueta protagonista è l’M25 Mariapia Longobardi nonostante le distanze per lei atipiche dei 50 rana e dorso nuotati in 36.20 e 33.54 (883.43 e 869.11 p).

Vicino alla soglia dei 900 punti Domenico Lobascio che chiude in 30.97 i suoi 50 rana M25 collezionando 894.41 punti, e bissando la vittoria nei 50 stile con 25.50 (872.55 p).

Il Presidente della Società Aquarius , Ruggiero Messina, con il cuore colmo di gioia è soddisfatto dei risultati ottenuti durante la manifestazione: “Un traguardo che ogni anno dimostra la grande capacità del team Aquarius di rappresentare con lustro la propria e quotidiana realtà: sport, divertimento e soprattutto amicizia”.
Durante la manifestazione, con immenso piacere, abbiamo avuto l’onore di veder gareggiare due atleti FINP : Nunziapia e Giovanni che si sono cimentati nella specialità dei 50 dorso. La loro allenatrice, Roberta Pia Viola  si dice pienamente soddisfatta dei risultati ottenuti dai due ragazzi i quali hanno migliorato il proprio tempo gara in prossimità dei campionati italiani estivi dove saranno impegnati.

Infine “Ringraziamo il nostro staff sempre disponibile e attento alla buona riuscita della manifestazione, ma soprattutto un ringraziamento speciale è per gli atleti che hanno reso possibile tutto questo!”.

Classifica di società
1 Sport Club  – Bari 31.309,31
2 Adriatika Nuoto  29.072,15
3 Otrè – Noci 20.598,21

Metodo: somma dei punteggi di tutti gli atleti per gara, categoria e sesso e staffette (esclusi U25).

TOP3 DONNE Canosa

TOP3 M25 ÷ M35
LONGOBARDI
MARIAPIA M25 CUS BARI 1752,54
PRIMICERI LIVIA M25 OLTREMARE – LE 1622,46
ABBATANTUONO VALENTINA M35 SC BARI 1603,02

TOP3 M40 ÷ M50
DI TODARO NUNZIATA M50 MASTER VALENZANO 1588,87
BUNGARO VITA MARIA M45 RANIDAE 1456,87
PETRUZZI MATILDE M40 OTRE` – NOCI 1452,05

TOP3 M55 ÷ M60
ALLEGRINI ADRIANA M60 SOTTOSOPRA – BRINDISI 1376,42

TOP3 M65+
Nessuna Atleta

TOP3 UOMINI Canosa

TOP3 M25 ÷ M35
PENSABENE
DAVIDE M25 FIMCO SPORT 1835,11
LOBASCIO DOMENICO M25 ADRIATIKA NUOTO 1766,96
CARROZZO TERENZIO M30 SC BARI 1690,52

TOP3 M40 ÷ M50
CIOFFI ALBERTO M45 AQAMANAGEMENT 1683,88
GUADALUPI LUCA M45 SOTTOSOPRA BRINDISI 1587,16
CITIOLO ALESSANDRO M50 FIMCO SPORT 1558,98

TOP3 M55 ÷ M60
CAGNETTA LUIGI M55 SC  BARI 1618,95
MARCIANO` ARCANGELO M60 NUOVA MERIDIANA N TA 1609,60
CAMPOBASSO BENIAMINO M55 SC BARI 1603,91

TOP3 M65+
BENEFICO ANGELO M65 NUOVA MERIDIANA N TA 1445,88
MAZZARO ALBERTO M70 IL DELFINO NA 1401,84
BOCCIANTI PIETRO ANTONIO MAR M70 SC BARI 1360,59

TOP10 della SETTIMANA

800 sl BRAVI MARCO M60 9’51″89 – 1016,96  (Brescia)
400 sl SORDELLI SUSANNA M60 5’17″71 – 1005,45 (Pomezia)
50 ra VITALONI SABINA M45 0’34″99 – 997,71 (Brescia) VL
400 sl TENDERINI MARCO M50 4’20″11 – 992,93 (Pomezia)
100 do COLOMBO MARCO M55 1’07″89 – 991,46 (Brescia) VL
50 fa DE PONTI DANIELA M50 0’30″79 – 991,23 (Brescia) VL
800 sl PIOVESAN IGOR M40 8’54″97 – 986,19 (Brescia) VL
400 sl HOAG JANE ANN M50 4’52″80 – 983,30 (Brescia) VL
50 do BOSISIO FRANCA M45 0’32″65 – 978,56 (Brescia) VL
800 sl GUGLIELMI MIRA M65 12’18″43 – 978,21 (Brescia) RI VL

TOP5 Master Precisino della SETTIMANA

50 sl TRIMELITI TIZIANA M50 39″70 700,00 (Pomezia)
100 ra SILVESTRONI MARCO M45 1’21″30 – 800,00 (Pomezia)
200 sl POLONI JESSICA M25 2’35″35 – 800,00 (Pomezia)
100 fa MANUINI MATTEO M30 1’50″50 – 499,91 (Brescia)
100 mi FANTUZ FLAVIA M30 1’31″74 – 699,91 (Pomezia)

MIGLIOR SQUADRA della SETTIMANA

TOP5 – NUMERO PRESENZE GARA (MEDIA)

1. SPORT MANAGEMENT LOMBARDIA – 188 (751,90)
2. ESC SSD – BRESCIA – 79 (785,12)
3. ROMA NUOTO MASTER – 71 (756,63)
4. LEAENA – 62 (744,51)
5. RARI NANTES TRENTO – 56 (709,56)

TOPdiFASCIA – MEDIA ATLETI (numero prestazioni)

Da 50 a 99 presenze gara
1. BRESCIA ACQUARÈ MAFECO 844,50 (55)
2. ESC – BRESCIA 79 785,12 (79)
3. ROMA NUOTO MASTER 756,63 (71)

Da 20 a 49 presenze gara
1. FORUM SPORT CENTER 809,10 (39)
2. SPORTING CLUB TUSCOLANO 794,22 (26)
3. VIADANA NUOTO LIBERTAS 775,89 (22)

Da 10 a 19 presenze gara
1. B.FIT LEGNANO NUOTO 861,20 (10)
2. SIS – ROMA 823,10 (12)
3. REGGIANA NUOTO 815,44 (14)

(Foto copertina: Fabio Cetti | Corsia4)

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>