Select Page

Advertisement

Pagellino SuperMaster speciale Regionali: finalmente Piemonte e Molise online

Pagellino SuperMaster speciale Regionali: finalmente Piemonte e Molise online

Ultimo Pagellino Speciale Regionali Master con l’analisi della manifestazione del Molise e… udite udite… le statistiche del Piemonte! In attesa delle speciale Recap di Corsia Master con il confronto di tutte le regioni e gli aggiornamenti della Golden Cap andiamo avedere i dettagli di questi due eventi.

In Molise, nonostante i numeri ridotti arrivano 3 nuovi record italiani tutti a firma del neo-M90 Domenicantonio Casolino che compie l’impresa nei 400 stile stabilendo addirittura tre primati in un’unica gara: 100, 200 e 400! Successivamente ritocca poi il primato dei 100 nella gara secca!

In Piemonte avevamo già anticipato un’altro tris, con l’europeo dei 100 rana M50 di Carlo Travaini e i due RI di Giovanni Sanchesi nei 100 farfalla M65 e Giorgio Perondini nei 50 dorso M80.

Tutti i dettagli nella speciale rubrica il Pagellino SuperMaster che lascia parlare i numeri di questo movimento, vi presentiamo le nostre classifiche speciali (gli Under25 non sono considerati).

Individuale TOP3: suddivise in fasce di categoria e redatte calcolando la somma dei punteggi delle due gare di ogni atleta.
Individuale TOP10 della settimana: calcolate senza distinzione di categoria e genere e considerando il singolo punteggio.
Individuale il Master Precisino chi si avvicina di più alla cifra tonda nel punteggio!

Miglior Squadra della Settimana: calcolata in termine di numero di presenze gara e punteggio medio.

Inoltre ad ogni manifestazione verrà assegnato un voto che decreterà il Miglior Trofeo della Settimana, tenendo conto di diversi fattori: caratteristiche del campo gara (numero di corsie, vasca di riscaldamento, blocchi), programma gare, media punteggio della manifestazione e presenze gara.

Ovviamente il nostro voto non può tenere in considerazione dell’organizzazione, dell’accoglienza e dei servizi che sono annessi alle manifestazioni, dovremmo essere presenti a ogni trofeo e questo è complicato da realizzare.
Il nostro giudizio è puramente statistico e dato sulle informazioni che la “carta” ci trasmette e non un voto assoluto ma comparativo.

CR Piemonte – Aquatica Torino

Manifestazione: Campionati Regionali Piemonte e Valle D’Aosta

Data: 18 – 19 febbraio 2017
Sede: Torino – Piscina “Palazzo del Nuoto”
Vasca: 25 metri – 8 corsie
Organizzazione: CR Piemonte e VdA

VOTO

Vasca: 9.0; Programma: 9.5 ; Gare disputate: 6.0; Punteggio medio: 8.0 (bonus record)

Società

Gare individuali

HIGHLIGHTS

Il Piemonte e la Valle D’Aosta uniti sotto lo stesso comitato hanno disputato i loro Campionati in un singolo fine settimana il 18 e 19 febbraio. Dopo quasi tre settimane di attesa finalmente pubblicati i risultasti sul sito ufficiale Federnuoto!

Una manifestazione nobilitata dall’impianto notevole del Palazzo del Nuoto, ma che registra molte pecche di organizzazione a partire dalla gestione delle comunicazioni (perchè non riportare tutte le informazioni sul sito Federnuoto, ma solo in quelle del comitato e senza specificare che lì si potrebbero trovare?) ad arrivare al campo gare con ritardi sulla gestione della manifestazione e passando per il rispetto di quanto riportato in locandina (un esempio? 800 e 1500 riservati ai tesserati della regione… dai risultati non si direbbe).

Mqa torniamo tra le corsie… Tre i record stabiliti, il più pregiato grazie a Carlo Travaini che nei 100 rana M50 con 1.05.56 si appropria del primato europeo abbassando il fresco limite di 1.05.7 nuotato a inizio mese dal francese Nicolas Granger e mette a segno la migliore prestazione assoluta di 1052.47 punti.
Gli altri due primati italiani arrivano nei 100 farfalla M65 grazie a Giovanni Sanchesi che con 1.10.57 toglie il record a Salvatore Sinopoli che nello stesso finse settimana ai Regionali della Calabria aveva nuotato in 1.11.82 e nei 50 dorso M80 dove Giorgio Perondini con 44.92 (896.26 p) cancella un altro storico limite fissato nel 2003 da Celio Brunelleschi in 46 netti.

La migliore prestazione femminile è opera di Daniela De Ponti che chiude i 50 farfalla M50 in 30.38 e 1001.97 punti, concedendosi il bis nella doppia distanza con il crono di 1.09.27 e 995.09 punti.

Classifica di Società
1 1 Aquatica Torino
2 Derthona Nuoto
3 Swimming Club Alessandria

Metodo: somma dei punteggi ottenuti nelle gare individuali dai primi 8 atleti classificati per gara, categoria e sesso e dei primi 8 di staffetta per tipo, categoria e sesso.

TOP3 DONNE Piemonte

TOP3 M25 ÷ M35
LUGANO DILETTA M30 DERTHONA NUOTO 1848,16
MARMO VALERIA M30 NC TORINO 1822,47
VIRGILIO ALESSIA M25 AQUATICA TORINO 1815,64

TOP3 M40 ÷ M50
DE PONTI DANIELA M50 BRESCIA ACQUARÈ MAFECO 1997,06
VITALONI SABINA M45 DERTHONA NUOTO 1905,83
VANZETTI VALERIA M40 AQUATICA TORINO 1868,06

TOP3 M55 ÷ M60
GARBARINO CARLA M55 ANDREA DORIA 1849,61
DEMARCHI SUSANNA M55 SA-FA 2000 – TO 1786,42
PENZO SUSI M55 SA-FA 2000 – TO 1636,96

TOP3 M65+
FERRERO GIOVANNA M65 LIB NUOTO CHIVASSO 1329,54
DEVOTI RITA M65 NATATIO OMNIBUS 1272,86
FIOCCHI LUISELLA M65 OASI LAURA VICUNA 1205,24

TOP3 UOMINI Piemonte

TOP3 M25 ÷ M35
MARCULLI STEFANO M25 NC TORINO 1872,25
FERRARI ANDREA M30 DERTHONA NUOTO 1868,94
DE STEFANI ALESSIO M25 NC TORINO 1865,50

TOP3 M40 ÷ M50
TRAVAINI
CARLO M50 ACQUA 1 VILLAGE 2040,94
PIOVESAN IGOR M40 NATATIO MASTER TEAM 1958,59
PELLEGRINI MICHELE M45 RN TORINO 1816,05

TOP3 M55 ÷ M60
SANCHESI GIOVANNI M60 AQUATICA TORINO 1818,68
BERUTTI STEFANO M55 CSR GRANDA 1547,96
DALERA ROBERTO M55 SC ALESSANDRIA 1520,09

TOP3 M65+
SCARAMEL GIANNANTONIO M65 DERTHONA NUOTO 1880,78
PERONDINI GIORGIO M80 SISPORT SPA 1819,68
BONELLI ROBERTO M70 POL UISP RIVER B 1662,37

CR Molise – Campodipietra | M. Rotondaro

Manifestazione: Campionati Regionali Molise

Data: 5 marzo 2017
Sede: Campodipietra – Piscina del centro sportivo Punto Com
Vasca: 25 metri – 7 corsie
Organizzazione: CR Molise

VOTO

Vasca: 7.0; Programma: 9.5 ; Gare disputate: 2.0; Punteggio medio: 6.5 (bonus record)

Società

Gare individuali

HIGHLIGHTS

Come anticiapto la star della manifestazione è stato l’M90 Domecniantonio Casolino che nella gara dei 400 stile libero ha stabilito tre record italiani: al passaggio dei 100, 200 e al finale. Procedendo a ritroso il suo 9.32 netto (959.46 p) va a sostituire il 10.09.44 nuotato da Luciano Canessa nel 2010, sempre di Canessa anche il RI dei 200 abbassato di quasi 10 secondi  e portato a 4.43.87. Il record del passaggio ali 100 metri è stato poi ritoccato nella gara singola e portato a 2.04.67 (843.27 p) che va a cancellare il 2.22.64 stabilito nel 2013 da Nicola Nannavecchia recentemente scomparso.

La migliore prestazione assoluta è tuttavia del marchigiano Luca Di Iacovo che tenta di migliora il RI M50 degli 800 stile libero stabilito ai regionali Marche nel passaggio dei 1500 con 8.55.49, tentativo non andato a segno: il suo 8.59.04 vale però 1004.67 punti. Il terzo tabellare è ottenuto da Raffaele Munno nei 100 dorso M30 chiusi in 59.29 e 934.56 punti, a seguire il 100 rana M35 di Pietro Bozzelli che con 1.08.33 raccoglie 916 punti.

Doppietta over-900 per Antonio Alfano nei 100 stile e 50 dorso M45 nuotati in 58.62 e 30.19 (902.42 e 902.29 p), mentre la setiima prestazione è di Marko Macciola nei 50 stile M25 vinti in 24.71 (900.45 p).
La migliore prestazione femminile è nuotata da Irene Di Stefano nei 100 rana M40, il suo 1.22.44 vale 880.28 punti.

Classifica di Società
Non disponibile

TOP3 DONNE Molise

TOP3 M25 ÷ M35
MASCIOLI AMELIA M35 EMMEDUE 1590,90
MONTRONE ANNA M25 RANIDAE  1308,97

TOP3 M40 ÷ M50
DI STEFANO
IRENE M40 EMMEDUE 1695,60
DAMIANO AMALIA M40 EMMEDUE 1593,55
D’ADDARIO ROSA M45 EMMEDUE 1593,35

TOP3 M55 ÷ M60
Nessuna Atleta

TOP3 M65+
MELIS MARIA IMMACOLATA M70 BLUE TEAM STABIAE 1648,44

TOP3 UOMINI Molise

TOP3 M25 ÷ M35
MUNNO
RAFFAELE M30 H2O SPORT – CB 1823,54
MACCIOLA MARKO M25 EMMEDUE 1781,49
BOZZELLI PIETRO M35 ADRIATIKA NUOTO 1742,75

TOP3 M40 ÷ M50
ALFANO ANTONIO M45 FORUM SC 1804,71
CUMBOLOTTI FABRIZIO M45 EMMEDUE 1758,16
SAPIO GENNARO M40 JOLLY NUOTO CL. BEN 1716,58

TOP3 M55 ÷ M60
VELARDI EUGENIO M60 CC ANIENE 1505,74
COLITTI MICHELE M55 EMMEDUE 1403,78
SEBASTIANELLI ALESSANDRO M60 NAUTILUS 1389,90

TOP3 M65+
CASOLINO DOMENICANTONIO M90 TERMOLI N 1802,73
MAZZARO ALBERTO M70 IL DELFINO NA 1450,51
GAMBARDELLA ANDREA M80 BLUE TEAM STABIAE 1361,25

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>