Select Page

Advertisement

Budapest 2017: Gabriele Detti di bronzo ma il Mondiale non è finito

Budapest 2017: Gabriele Detti di bronzo ma il Mondiale non è finito

Gabriele Detti si classifica 3° nei 400 stile libero (3’43″93) in questi mondiali magiari, bruciato sul finale da Horton che gli porta via la 2ª posizione (3’43″85), una gara a 2, visto che il cinese Sun, ha praticamente dominato per tutta la gara.

Gabriele ha cercato di analizzare la sua gara, nel poco tempo a disposizione tra la corsia e la premiazione, le sue dichiarazioni sono state:

Ho visto i passaggi e questo è stato il limite massimo, peccato che negli ultimi 20 metri non avessi più energie, ho tentato di raggiungere l’argento ma senza successo.
Sun ha fatto una gara a se ed è stato eccezionale come sempre, io sono rimasto saldamente concentrato su Horton, l’unica cosa che mi interessava come detto stamani, era averlo vicino ed infatti è stato così.

Un Detti sicuramente amareggiato per non aver nuotato una gara al pari di quella olimpica, ma il labronico non è certo la persona che si perde in momenti di debolezza, domani è un’altro giorno e Budapest ancora lo attende davanti al blocchetto.

About The Author

Ultimi Tweet

?>