Select Page

Advertisement

Giunta, Minotti, Morini: i finalisti del Premio Castagnetti per l’Allenatore dell’anno

Giunta, Minotti, Morini: i finalisti del Premio Castagnetti per l’Allenatore dell’anno

La quarta edizione del premio “Allenatore di Nuoto dell’anno” intitolato ad Alberto Castagnetti ha i suoi tre finalisti: Matteo Giunta coach di Federica Pellegrini e responsabile tecnico del centro federale di Verona, Christian Minotti allenatore delle squadra giovanile del CC Aniene e della piacevole conferma di Budapest Simona Quadarella e Stefano Morini vincitore delle prime tre edizioni, responsabile tecnico del centro federale di Ostia fra cui spiccano i gemelli del nuoto Paltrinieri e Detti.

Il vincitore sarà proclamato in occasione del Convegno Tecnico in programma dal 6 all’8 ottobre a Torino, mentre il premio verrà consegnato durante i Campionati Italiani Assoluti Invernali in programma per l’1 e 2 dicembre a Riccione.

Nella prima fase delle votazioni una giuria composta da esperti del settore, ha potuto esprimere tre preferenze. Oltre ai finalisti, hanno raccolto voti: Fabrizio Antonelli coach di Rachele Bruni e Arianna Bridi, Massimo Giuliani CT del Fondo, Gianni Leoni coach di Arianna Castiglioni, Marco Pedoja coach di Nicolò Martinenghi ed Emanuele Sacchi coach di Mario Sanzullo e Federico Vanelli.

Corsia Master, gli Amici del Nuoto raddoppiano alla loro 4ª edizione

La piscina Bellariva di Firenze vi aspetta per la 4ª edizione del Trofeo Amici del Nuoto, organizzato dall'omonima società fiorentina nel primo fine settimana di novembre. Riparte il Circuito Supermaster per l'edizione 2017-2018 e Corsia4 non può mancare, con la sua...

36 – Dummy… notizie sul salvamento – Ed infine gli Europei furono azzurri!

  Commentiamo con il conduttore titolare, la spalla (non di prosciutto) ideale e il tecnico di salvamento (???) gli Europei appena terminati. Siccome non siamo gentili, la donzella la andiamo a pescare appena finiti gli allenamenti e la intervistiamo ancora coi...

Training Lab, nel nuoto le donne dovrebbero allenarsi in modo differente dagli uomini? – Parte III

Sempre nel caso in cui le femmine si allenano in maniera differente rispetto ai maschi: nella prima puntata di questa serie è stata analizzata la differenza per quanto riguarda la fisiologia dell’esercizio. L’ipotesi che è emersa da questa discussione è da ricercare...

Podcast: 54 – Salottino con Lorenzo Zazzeri

  Iniziamo la nuova stagione con l'intervista all'atleta artista! Perchè il nuoto non è tutto nella vita: ci sono gli studi, il lavoro, le passioni. E allora ascoltiamo Lorenzo Zazzeri, nuotatore, studente di Scienze Motorie, pittore. Alla faccia che l'attività...

Training Lab, nel nuoto le donne dovrebbero allenarsi in modo differente dagli uomini? – Parte II

La scorsa settimana sono state discusse le differenze di allenamento tra maschi e femmine per quanto riguarda la fase post-puberale. Questa settimana esploreremo tali differenze negli atleti ancora più giovani. Siamo tutti d'accordo che l'adolescenza è una fase della...

Alimentazione e Sport, proteggiamo la nostra pelle e i capelli con i giusti nutrienti

Diciamocelo: la piscina è casa nostra. Nulla ci fa sentire più a nostro agio che l'odore del cloro, l'umidità che ti penetra nelle ossa, quel caldino rassicurante che ci accoglie non appena arriviamo sul piano vasca. Peccato però che lo stretto contatto con il cloro...

Vediamo la composizione della Giuria presieduta dal vice presidente federale Francesco Postiglione e composta da Camillo Cametti (già responsabile della commissione stampa della Federation Internationale de Natation e responsabile di quella della Ligue Europeenne de Natation), Stefano Arcobelli (Gazzetta dello Sport), Paolo De Laurentiis (Corriere dello Sport), Giorgio Pasini (TuttoSport), Alessandro Pasini (Corriere della Sera), Roberto Perrone e Piero Mei (decani del nuoto e del giornalismo sportivo), Giulia Zonca (La Stampa), Alessandra Retico (la Repubblica), Benny Lucchi Casadei (il Giornale), Tommaso Mecarozzi (Rai Sport), Carlo Verna (Radio Rai), Novella Calligaris (RaiNews24), Christian Zicche (Swimbiz), Roberto Del Bianco (consigliere federale delegato al nuoto), Cesare Butini (direttore tecnico della squadra nazionale), Gianfranco Saini (direttore sportivo della squadra nazionale) e dai campioni Domenico Fioravanti, Massimiliano Rosolino, Giorgio Lamberti, Luca Sacchi e Manuela Dalla Valle.

Nelle prime tre edizioni l’albo d’oro porta un unico nome: Stefano Morini. Il 2017 porterà un segno di cambiamento?

Verrà premiata la stagione del riscatto post-olimpico della fenice Pellegrini, la rivelazione mondiale di Quadarella oppure anche questa stagione verrà premiata la carriera e la costanza dei risultati di Greg e Gabriele?

Lo scopriremo fra pochi giorni!

(Foto copertina: Federnuoto.it)

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Rispondi

Ultimi Tweet

?>