Select Page

Advertisement

Pillole di nuoto, flash dal mondo – giugno 2016

Pillole di nuoto, flash dal mondo – giugno 2016

Con qualche giorno di ritardo, causa il minestrone di programmi sportivi di questo periodo, tornano, anzi arrivano, le pillole di giugno!

Oltre a essere il mese in cui è finalmente scoppiata l’estate, in questi 30 giorni abbiamo scoperto definitivamente la Nazionale che volerà a Rio, ri-scoperto una FedericaPellegrini velocissima al 53° Settecolli e finalmente visto gli americani al top della forma in quel di Omaha per i Trials olimpici. Ma fuori dalla vasca che succede???

SpagnaOcchio nero per la Belmonte
A inizio giugno il Mare Nostrum si chiudeva a Barcellona, ma in quei giorni la nuotatrice più rappresentativa della Nazionale spagnola era impegnata nella prova di qualificazione olimpica della 10 km. In Portogallo Mireia Belmonte Garcia cercava il pass per ripetere quello che aveva fatto il collega Oussama Mellouli, che dalla vasca era passato al fondo trionfando nei fiumi londinesi ai Giochi del 2012. Alla bella spagnola è andata male, chiudendo solo 28ª, e il fidanzato non l’ha presa bene! Mireia porta a casa al posto del pass olimpico un bell’occhio nero, e la sua dolce metà Javier Hernanz posta su Twitter foto con tanto di accuse di slealtà nei confronti della connazionale Erika Villaécija. Un post che scalda le acque spagnole, e che la stessa Mireia riesce però a stemperare smentendo in parte queste accuse! Niente bagno nelle acque torbide di Copacabana, le restano comunque tante prove in vasca in quel di Rio!

SiriaIl lieto fine Yusra Mardini
Quasi un anno fa salvava dalle minacce del mare aperto venti migranti che si trovavano su un barcone ormai prossimo ad affondare nelle acque del mare Egeo. Dopo tre ore di lotta, Yusra Mardini, diciottenne siriana già presente nel 2012 ai Mondiali in vasca corta, è riuscita a riportare tutti sani e salvi sulle coste dell’isola di Lesbo. Un anno più tardi sarà protagonista alle Olimpiadi di Rio, inserita nel Team dei Rifugiati Olimpici insieme al connazionale Rami Anis. Una favola d’altri tempi, e chissà che a spingerla nel suo sogno non ci saranno proprio coloro che lei ha salvato!

Olanda#dropthecap challenge!
Ci risiamo, chi non ha mai provato a infilarsi una cuffia piena d’acqua in testa? E’ un gioco datato, ma i ragazzi della Nazionale olandese in collegiale a Tenerife ne hanno fatto una vera e propria sfida, allentando la fatica degli allenamenti! In questo video le provano tutte per infilare la cuffia a Maarten Brzoskowski e compagni, rilanciando la sfida a tutte le altre squadre! E non pensiate che sia un fake!

Corsia Master, gli Amici del Nuoto raddoppiano alla loro 4ª edizione

La piscina Bellariva di Firenze vi aspetta per la 4ª edizione del Trofeo Amici del Nuoto, organizzato dall'omonima società fiorentina nel primo fine settimana di novembre. Riparte il Circuito Supermaster per l'edizione 2017-2018 e Corsia4 non può mancare, con la sua...
Read More

FINA/HOSA World Cup 2017, 10 km: Bridi e Ruffini leader delle classifiche prima dell’ultima tappa

Tutto pronto per la settima e ultima tappa della FINA/HOSA 10km Marathon Swimming World Cup 2017. Il 21 ottobre a Hong Kong gli atleti di fondo della distanza olimpica si ritroveranno per chiudere i giochi della stagione partita a febbraio da Viedma in Argentina...
Read More

36 – Dummy… notizie sul salvamento – Ed infine gli Europei furono azzurri!

  Commentiamo con il conduttore titolare, la spalla (non di prosciutto) ideale e il tecnico di salvamento (???) gli Europei appena terminati. Siccome non siamo gentili, la donzella la andiamo a pescare appena finiti gli allenamenti e la intervistiamo ancora coi...
Read More

Training Lab, nel nuoto le donne dovrebbero allenarsi in modo differente dagli uomini? – Parte III

Sempre nel caso in cui le femmine si allenano in maniera differente rispetto ai maschi: nella prima puntata di questa serie è stata analizzata la differenza per quanto riguarda la fisiologia dell’esercizio. L’ipotesi che è emersa da questa discussione è da ricercare...
Read More

Podcast: 54 – Salottino con Lorenzo Zazzeri

  Iniziamo la nuova stagione con l'intervista all'atleta artista! Perchè il nuoto non è tutto nella vita: ci sono gli studi, il lavoro, le passioni. E allora ascoltiamo Lorenzo Zazzeri, nuotatore, studente di Scienze Motorie, pittore. Alla faccia che l'attività...
Read More

Training Lab, nel nuoto le donne dovrebbero allenarsi in modo differente dagli uomini? – Parte II

La scorsa settimana sono state discusse le differenze di allenamento tra maschi e femmine per quanto riguarda la fase post-puberale. Questa settimana esploreremo tali differenze negli atleti ancora più giovani. Siamo tutti d'accordo che l'adolescenza è una fase della...
Read More

Alimentazione e Sport, proteggiamo la nostra pelle e i capelli con i giusti nutrienti

Diciamocelo: la piscina è casa nostra. Nulla ci fa sentire più a nostro agio che l'odore del cloro, l'umidità che ti penetra nelle ossa, quel caldino rassicurante che ci accoglie non appena arriviamo sul piano vasca. Peccato però che lo stretto contatto con il cloro...
Read More

Magnini e Santucci indagati dalla procura NADO, è un atto dovuto.

La notizia ha immediatamente fatto il giro del web: Filippo Magnini e Michele Santucci indagati! Calma e sangue freddo. È un atto dovuto della procura NADO sulla vicenda del medico Guido Porcellini. In questo venerdì pomeriggio le grandi testate giornalistiche hanno...
Read More

SWC 2017: a Doha Shemberev nella storia, Le Clos e Sjöström vicini al successo!

“A 24 anni ha ottenuto il primo oro in Coppa del Mondo per il suo paese, l’Azerbaijan, ottimo lavoro Maksym!” Le parole arrivano direttamente dalla pagina Facebook della FINA, l’impresa è quella del mistista Masksyn Shemberev, che vincendo i 400 misti nella quinta...
Read More

Training Lab, nel nuoto le donne dovrebbero allenarsi in modo differente dagli uomini? – Parte I

Il nuoto è uno sport unico dove le prestazioni femminili possono avvicinarsi e molte volte anche superare quelle maschili. Anche rispetto alla corsa (un altro sport con un'alta partecipazione femminile), le prestazioni nel nuoto sono più allineate tra maschi e...
Read More

Italia “Carnaval”, la canzone per Paltrinieri
Gregorio Paltrinieri avrà una spinta più ai Giochi di Rio. Non sappiamo cosa pensa Greg durante la gara, ma ci piacerebbe sapere che canticchierà la canzone che I Rio, noto gruppo rock reggiano, gli hanno dedicato dal titolo Carnaval!

Ungheria – Si lavora per Budapest 2017!
Manca un anno circa ai Mondiali di Nuoto di Budapest 2017! L’evento era in programma per il 2021, ma la rinuncia dello scorso anno da parte del Messico ha costretto la FINA a cercare una nuova sede, trovando nella capitale magiara il luogo adatto. E i lavori procedono bene, come dimostra questo video pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale di Budapest 2017! Ora è tutto un cantiere, ma tra dodici mesi si lotterà per le medaglie!

USAIl supereroe dei 200 farfalla
No, non parlo di Phelps! Re Michael è a tutti gli effetti qualcosa di più che un eroe delle piscine, e ad Omaha lo ha nuovamente dimostrato, e quindi come si fa a rubagli gli scena??? Ci ha provato, e in parte ci è riuscito Zack Harting!

 

Il diciottenne che gareggia per la Louisville Swimming and Diving si è presentato ai blocchi di partenza vestito da Batman (foto Zach Harting | Facebook), facendo completamente impazzire i 14.000 presenti sulle tribune statunitensi. Un boato e un tifo che mai avrebbe ricevuto altrimenti, che non gli è bastato per volare a Rio (ha chiuso sesto) ma che lo farà ricordare da tutti… in attesa della prossima uscita!

Corea del SudPark sarà a Rio!
Sforo di qualche giorno perché questa è davvero grossa! Nell’edizione delle pillole di aprile la notizia più grande era quella del rifiuto da parte della Federazione Coreana di ammettere Park Tae-Hwan alle Olimpiadi nonostante fosse riuscito ad ottenere i tempi limite. La legge del suo paese in materia di doping è piuttosto severa, e non era bastato all’ex-campione olimpico inginocchiarsi davanti alla Corte chiedendo scusa.
Tutto ribaltato due giorni fa dal “CAS” (Court of Arbitration for Sport) che ha dato via libera a Park poiché non poteva essere punito due volte per la stessa violazione! Sun, Horton e Detti sono avvisati!

LINK utili

News Spagna – Mireia Belmonte Garcia

News Siria – Yusra Mardini

News Olanda  – #dropthecup

News Italia – Carnaval per Greg

News Ungheria – Budapest 2017

News USA – Zach Harting

News Corea del Sud – Park Tae Hwan

About The Author

Alessandro Foglio

Istruttore e nuotatore, segue il mondo del nuoto assoluto e tutti i suoi appuntamenti!

Ultimi Tweet

?>