Select Page

Mese: aprile 2019

Semplicemente, GRAZIA

Quasi mille nuotatori al 13° Trofeo città di Legnano – edizione 2019 – ma questa volta non parleremo di risultati, record e di vittorie. Vogliamo sottolineare come la famiglia Master è capace di riunirsi in unico abbraccio, quando uno di NOI non potrà più essere presente fra le corsie. E così domenica prima dei 100 dorso la sua gara preferita tutta la piscina si è fermata e ha osservato un minuto di silenzio in memoria di Maria Grazia Algerini atleta dei Nuotatori del Carroccio mancata in questi giorni a causa di un tumore. Durante lo svolgimento della sua specialità è stata lasciata libera...

Read More

Sospeso in via cautelare Andrea Vergani

19 aprile 2019 Seconda Sezione: positivo Andrea Vergani (tesserato FIN), sospeso in via cautelare La Seconda Sezione del TNA – vista la richiesta di immediata sospensione dall’attività agonistica dell’atleta Andrea Vergani, tesserato presso la Federazione Italiana Nuoto (FIN), presentata in data 19 aprile 2019 dalla Procura Nazionale Antidoping alla Seconda Sezione del TNA; rilevato che l’atleta in questione è risultato positivo alla sostanza THC metabolita > DL all’analisi del primo campione al controllo in competizione effettuato dal Comitato Controlli Antidoping in data 2 aprile 2019, in località Riccione (RN), in occasione dei “Campionati Italiani Assoluti”; ritenuta prima facie sussistente...

Read More

Campionati Nazionali, formata la Russia per i Mondiali a suon di record

Mentre in Gran Bretagna Adam Peaty and Co. sguazzano tra le corsie alla ricerca di un pass mondiale, non troppo lontano, più precisamente a Mosca, si sono già conclusi i Campionati Nazionali, validi come qualificazione per la rassegna iridata di Gwangju 2019. Al termine delle 5 giornate di gare sono quattro i record russi crollati, uno dei quali decisamente pesante. Già parlando dei canguri australiani – leggi il report dei Campionati – era balzato alla luce il nome di Vladislav Grinev, nuovo volto della velocità sovietica. Il ragazzone classe 1996 porta alla ribalta il suo nome durante le semifinali della gara...

Read More

Il terrore della gara

Qualche mese fa si è rivolta da me una nuotatrice di cui chiaramente non farò il nome ma che mi ha dato il permesso di raccontare questa storia e la sua l’esperienza con la Mindfulness. È venuta per risolvere un tema di grande stress che le accadeva prima, ma sopratutto durante ogni singola gara. Nessun problema chiaramente con l’acquaticità, nessun problema durante gli allenamenti, anche intensi, ma un vero e proprio blocco nel momento della competizione che l’aveva portata addirittura, nonostante sia una velocista, ad interrompere una gara a metà vasca per agganciarsi alla corsia. Premesso che la mindfulness...

Read More

Open di Stoccolma 2019, non solo Sjöström

Prosegue il nostro tour per le piscine internazionali, dopo il report dei Campionati Nazionali Australiani e quello della Swim Cup di Endhoven andiamo a vedere i risultati degli Open di Stoccolma 2019 dove la regina della velocità Sarah Sjöström ha messo a segno delle ottime prestazioni. Ma non solo la svedese è stata protagonista fra le corsie… Iniziamo proprio da Sarah Sjöström che nei 50 stile libero nuota l’ottimo crono di 23″91 facendo aumentare il divario con le dirette rivali e lasciando la più vicina – Cate Campbell – al 24″30 nuotato in settimana ai Campionati Australiani. Posizioni invertite sui 100 dove il...

Read More

Ultimi Tweet