Select Page

“Pit No Stop”: tornare a vivere in acqua

“Pit No Stop”: tornare a vivere in acqua

Pietro Cipolla, 48 anni è un triathleta.

Ama lo sport e passa le sue giornate tra le vasche della Canottieri Milano, corse e chilometri in bici e nuotate anche in acque libere.

Gli amici lo chiamano PIT NO STOP

Il 15 Aprile 2017 la vita di Pietro CAMBIA.

Investito da una auto-cisterna le sue condizioni appaiono gravissime. I medici arrivano a dare poche speranze. Subisce numerosi interventi; nell’ultimo colpito da un improvviso problema cerebrale. Dicono che non si risveglierà mai più.

MA PIETRO CE LA FA e inizia per lui una nuova sfida.

Reimparare a parlare, a muovere e controllare ogni parte del suo corpo. Lunghi mesi di fisioterapia e dopo un anno e mezzo il ritorno a casa.

Esercizi riabilitativi costanti, l’impegno e la forza di sempre, Pietro torna a vedere la sua piscina.

In questa “seconda casa” però Pietro ha bisogno di aiuto. L’accesso all’acqua è ovviamente difficoltoso ma il sogno non si ferma.

Londra 2019, World Para Swimming | Day4 brilla la stella di Arianna Talamona

Un'altra giornata strepitosa. Un'Italia ancora in vetta al medagliere ai Campionati del Mondo World Para Swimming che chiude il quarto giorno di gare con 12 ori, 9 argenti e 8 bronzi. Sei podi conquistati dagli azzurri, due medaglie per metallo e il bis di successi...
Read More

Storie di Nuoto: Krisztina Egerszegi, il topolino ungherese

Nella finale dei 200 dorso ai recenti Mondiali di Gwangju, Kyle Masse ha conquistato la medaglia di bronzo con il tempo di 2’06”62, lo stesso crono che, il 25 agosto 1991, Krisztina Egerszegi nuotò per vincere i Campionati Europei di Atene e registrare uno storico...
Read More

Max Di Mito, l’Allenatore delle ragazze prodigio è di nuovo in pista

Massimiliano Di Mito, in arte Max, è pronto per una nuova avventura. Non è una novità per il coach modenese quella di girare su e giù per l'Italia. Questa volta il suo cammino incontra l'Abruzzo e in particolare il progetto SDS (specialisti dello Sport con sede a...
Read More

Londra 2019, World Para Swimming | Day3 da incorniciare: capolavoro Morlacchi-Barlaam

L'Italia chiude la terza giornata dei Campionati del Mondo World Para Swimming ancora al comando del medagliere generale provvisorio. Ventitrè le medaglie fino ad oggi nel bottino - 10 ori, 7 argenti e 6 bronzi - seguono i padroni di casa, la Gran Bretagna (9,8,9) e...
Read More

Londra 2019, World Para Swimming | 9 medaglie nel day 2 con altre 4 vittorie

Una scia azzurra illumina sempre di più l’Aquatics Centre di Londra dove si stanno disputando i Campionati del Mondo World Para Swimming. L’Italia è prima nel medagliere generale con un bilancio provvisorio di 17 medaglie, nella seconda giornata si aggiungono 4...
Read More

Londra 2019, World Para Swimming | 3 ori e un record del mondo nella prima giornata

Antonio Fantin, Simone Barlaam e Stefano Raimondi trascinano l'Italia nel primo giorno del Mondiale di Londra Una partenza davvero entusiasmante per gli italiani in gara ai Campionati del Mondo World Para Swimming a Londra. Otto medaglie, di cui 3 d'oro, 2 d'argento e...
Read More

Amici, questa raccolta fondi serve per aiutare il nostro amico Pietro Cipolla, ex triathleta; per l’acquisto di un macchinario specializzato per l’accesso all’acqua per persone con disabilità.

La scoperta e l’esigenza di un “Blu Pool“, un eccezionale macchinario che consente l’accesso e la discesa in acqua per persone con gravi disabilità.

Un “sogno, ma anche un segno” di civiltà e sviluppo.

Dona anche TU!

Entra anche tu a far parte della squadra di “PIT NO STOP” !

Ogni donazione non sarà una goccia nell’oceano, ma una goccia nella vasca in cui potrà vincere nuove sfide.

Perchè è anche grazie A VOI se PIT tornerà ad essere se stesso.

VAI alla RETE del DONO

About The Author

Ultimi Tweet

?>