Torna il 6 luglio l’appuntamento cult di nuoto e solidarietà dell’estate pinetese con il 12° Trofeo di Nuoto Città di Pineto.

Organizzato dal gruppo Spatangus e patrocinato dal Comune di Pineto, l’evento sarà caratterizzato da diverse novità.

Gli Spatangus infatti non smettono mai di stupire con nuovi percorsi e percorrenze e, per l’edizione 2019, hanno lanciato oltre alla MEZZA di 3 km, alla CLASSICA di 6,350 km e alla DOPPIA di 12,700 km anche la SPRINT di 1,5 km.

Inoltre quest’anno gli Spatangus hanno il piacere di annunciare che la tratta SPRINT sarà ufficialmente aperta a Special Olympics per rafforzare ulteriormente il messaggio di rispetto e inclusione verso tutti, portato avanti in questi anni.

La nostra traversata a nuoto in acque libere è un momento sportivo non competitivo con il fermo principio e intento di evidenziare gli aspetti fondamentali: insieme per una sfida, un’emozione, una soddisfazione, una prova personale, un momento sportivo da condividere e un atto di solidarietà.

Tenete ben saldi questi principi ispiratori dell’organizzazione del “Trofeo di Nuoto Città di Pineto”. Con questo spirito deve essere intrapresa questa avventura, nel rispetto di tutti e nella fondamentale sicurezza di ognuno.

Non ci saranno né vinti né vincitori, non saranno presenti giudici o rilevati i tempi di nessuno; pertanto i premi, qualunque essi siano, saranno eguali per tutti e simbolici a ricordo della manifestazione sportiva.

Il ricavato ottenuto dalle iscrizioni della traversata a nuoto e dalle sponsorizzazioni, al netto delle spese sostenute, sarà devoluto ad associazioni di volontariato del territorio locale, non escludendo la possibilità di beneficenza diretta a singoli bisognosi e disagiati.

Sydney2000 Special, la 4×100 stile e il Rock ‘n’ Roll Australiano

Meno di un mese prima dell’inizio delle Olimpiadi di Sydney, la nazionale australiana di nuoto si trova in collegiale a Melbourne. Ci sono tutti, da Michael Klim a Grant Hackett, da Ian Thorpe a Kieren Perkins. È una nazionale piena di stelle che si sta preparando per...

Training Lab, Errori biomeccanici nello stile libero come causa di infortunio nei nuotatori

In uno sport ciclico come il nuoto, l’elevata ripetitività di alcuni gesti tecnici pone inevitabilmente i nuotatori ad affrontare l’argomento infortuni. Proprio per evitare di fasciarsi la testa con assunzioni approssimative e non veritiere occorre analizzare meglio...

ISL2020 | Scopriamo i team della seconda edizione

Tramite una videoconferenza stampa in diretta da Parigi - leggi QUI l'articolo di presentazione - il Presidente Konstantin Grigorishin ed i suoi collaboratori hanno formalizzato il ritorno della International Swimming League, annunciando l’organizzazione della seconda...

Swim Stats | La storia dei 200 stile libero: Federica Pellegrini

Nel mondo del nuoto, sono pochissimi i binomi gara-atleta che si connettono automaticamente come i 200 stile libero e Federica Pellegrini. Negli ultimi 15 anni di competizioni, Fede ha vinto tutto quello che c’è da vincere, battuto record ed avversarie, rivoluzionato...

ISL2020 | l’International Swimming League ai blocchi di partenza

In un anno maledetto, che ci ha privato purtroppo ma giustamente, di tutto il meglio che c’era da aspettare acquaticamente parlando (Giochi, vi aspettiamo l’anno prossimo, niente scherzi) un lampo di speranza arriva dalla nuova lega del nuoto di Konstantin...

L’Appello dei ragazzi della piscina Marimisti di Brindisi: “vogliamo nuotare!”

Settembre è iniziato, tante sono le realtà sportive che volenti o nolenti si trovano a fare i conti con un panorama decisamente cambiato, principalmente a causa della pandemia, che ha rotto molti equilibri, in alcuni casi già putroppo precari. Oggi diamo spazio a una...

Sempre numerosissimi gli atleti che da tutta Italia e dall’estero partecipano al Trofeo di Nuoto che oltre a promuovere i valori dello sport, ha anche il pregio di essere a scopo benefico. Per questa dodicesima edizione i proventi saranno devoluti ad A.C.A.R. Onlus, Anta Onlus.

Al Gruppo Spatangus appartengono: Cristina De Tullio, Umberto Riva, Luigi Giordano, Livia Giordano, Pietro D’Adamo, Gabrielino Pistilli e Edda Migliori.

Come da tradizione il Trofeo di Nuoto Città di Pineto avrà un ospite d’onore, anche per questa edizione sarà uno sportivo professionista. È abruzzese, anzi Pinetese DOC: Marco Timperi, guardia/ala di basket che attualmente milita in serie B nella Orzinuovi in provincia di Brescia, squadra che ha appena vinto il Campionato (ha vestito la maglia della Nazionale agli europei under 20 di Creta nel 2017).

L’edizione 2019 si terrà il prossimo 6 luglio a partire dalle 7.00 di mattina nelle acque antistanti i Lidi Saint Tropez e Miramare Corfù a Pineto(TE), con le quattro differenti tipologie di percorso. Il Trofeo di Nuoto Città di Pineto appartiene al Circuito Adriatica Acque Libere di cui è promotore.

Contestualmente alla competizione, in spiaggia, oltre a svariate attività, si potrà acquistare il Crucilibro 2019: una raccolta di 100 schemi ideati da airfranz in collaborazione con “Definers” e “Checkers”, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza.

ISCRIVITI!

Il “Trofeo di Nuoto Città di Pineto” è rivolto principalmente a nuotatori con esperienza di nuoto in acque libere.

Consulta il Regolamento completo della manifestazione

vai al sito per le ISCRIZIONI

Foto: Spatangus