Select Page

12° Trofeo di Nuoto Città di Pineto, una traversata per solidarietà

12° Trofeo di Nuoto Città di Pineto, una traversata per solidarietà

Torna il 6 luglio l’appuntamento cult di nuoto e solidarietà dell’estate pinetese con il 12° Trofeo di Nuoto Città di Pineto.

Organizzato dal gruppo Spatangus e patrocinato dal Comune di Pineto, l’evento sarà caratterizzato da diverse novità.

Gli Spatangus infatti non smettono mai di stupire con nuovi percorsi e percorrenze e, per l’edizione 2019, hanno lanciato oltre alla MEZZA di 3 km, alla CLASSICA di 6,350 km e alla DOPPIA di 12,700 km anche la SPRINT di 1,5 km.

Inoltre quest’anno gli Spatangus hanno il piacere di annunciare che la tratta SPRINT sarà ufficialmente aperta a Special Olympics per rafforzare ulteriormente il messaggio di rispetto e inclusione verso tutti, portato avanti in questi anni.

La nostra traversata a nuoto in acque libere è un momento sportivo non competitivo con il fermo principio e intento di evidenziare gli aspetti fondamentali: insieme per una sfida, un’emozione, una soddisfazione, una prova personale, un momento sportivo da condividere e un atto di solidarietà.

Tenete ben saldi questi principi ispiratori dell’organizzazione del “Trofeo di Nuoto Città di Pineto”. Con questo spirito deve essere intrapresa questa avventura, nel rispetto di tutti e nella fondamentale sicurezza di ognuno.

Non ci saranno né vinti né vincitori, non saranno presenti giudici o rilevati i tempi di nessuno; pertanto i premi, qualunque essi siano, saranno eguali per tutti e simbolici a ricordo della manifestazione sportiva.

Il ricavato ottenuto dalle iscrizioni della traversata a nuoto e dalle sponsorizzazioni, al netto delle spese sostenute, sarà devoluto ad associazioni di volontariato del territorio locale, non escludendo la possibilità di beneficenza diretta a singoli bisognosi e disagiati.

US National Team: i selezionati Junior e Senior

La notizia che Team USA ha diramato il roster ufficiale per il 2020 ha in poche ore fatto il giro del mondo. Si tratta del metodo americano per selezionare il gruppone di atleti - 115 in totale - che rientrano nei piani nazionali, i nuotatori sui quali Team USA ripone...

Londra 2019, World Para Swimming | L’Italia sul tetto del mondo

L’Italia ha vinto i Campionati del Mondo World Para Swimming di Londra 2019 che si sono appena conclusi. La Nazionale italiana è arrivata prima nel medagliere, superando Russia, Gran Bretagna, Ucraina, Cina e Stati Uniti, grazie a quattro medaglie d’oro, un argento e...

Londra 2019, World Para Swimming | Day4 brilla la stella di Arianna Talamona

Un'altra giornata strepitosa. Un'Italia ancora in vetta al medagliere ai Campionati del Mondo World Para Swimming che chiude il quarto giorno di gare con 12 ori, 9 argenti e 8 bronzi. Sei podi conquistati dagli azzurri, due medaglie per metallo e il bis di successi...

Storie di Nuoto: Krisztina Egerszegi, il topolino ungherese

Nella finale dei 200 dorso ai recenti Mondiali di Gwangju, Kyle Masse ha conquistato la medaglia di bronzo con il tempo di 2’06”62, lo stesso crono che, il 25 agosto 1991, Krisztina Egerszegi nuotò per vincere i Campionati Europei di Atene e registrare uno storico...

Max Di Mito, l’Allenatore delle ragazze prodigio è di nuovo in pista

Massimiliano Di Mito, in arte Max, è pronto per una nuova avventura. Non è una novità per il coach modenese quella di girare su e giù per l'Italia. Questa volta il suo cammino incontra l'Abruzzo e in particolare il progetto SDS (specialisti dello Sport con sede a...

Londra 2019, World Para Swimming | Day3 da incorniciare: capolavoro Morlacchi-Barlaam

L'Italia chiude la terza giornata dei Campionati del Mondo World Para Swimming ancora al comando del medagliere generale provvisorio. Ventitrè le medaglie fino ad oggi nel bottino - 10 ori, 7 argenti e 6 bronzi - seguono i padroni di casa, la Gran Bretagna (9,8,9) e...

Sempre numerosissimi gli atleti che da tutta Italia e dall’estero partecipano al Trofeo di Nuoto che oltre a promuovere i valori dello sport, ha anche il pregio di essere a scopo benefico. Per questa dodicesima edizione i proventi saranno devoluti ad A.C.A.R. Onlus, Anta Onlus.

Al Gruppo Spatangus appartengono: Cristina De Tullio, Umberto Riva, Luigi Giordano, Livia Giordano, Pietro D’Adamo, Gabrielino Pistilli e Edda Migliori.

Come da tradizione il Trofeo di Nuoto Città di Pineto avrà un ospite d’onore, anche per questa edizione sarà uno sportivo professionista. È abruzzese, anzi Pinetese DOC: Marco Timperi, guardia/ala di basket che attualmente milita in serie B nella Orzinuovi in provincia di Brescia, squadra che ha appena vinto il Campionato (ha vestito la maglia della Nazionale agli europei under 20 di Creta nel 2017).

L’edizione 2019 si terrà il prossimo 6 luglio a partire dalle 7.00 di mattina nelle acque antistanti i Lidi Saint Tropez e Miramare Corfù a Pineto(TE), con le quattro differenti tipologie di percorso. Il Trofeo di Nuoto Città di Pineto appartiene al Circuito Adriatica Acque Libere di cui è promotore.

Contestualmente alla competizione, in spiaggia, oltre a svariate attività, si potrà acquistare il Crucilibro 2019: una raccolta di 100 schemi ideati da airfranz in collaborazione con “Definers” e “Checkers”, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza.

ISCRIVITI!

Il “Trofeo di Nuoto Città di Pineto” è rivolto principalmente a nuotatori con esperienza di nuoto in acque libere.

Consulta il Regolamento completo della manifestazione

vai al sito per le ISCRIZIONI

Foto: Spatangus

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>