Si sono conclusi i Campionati Italiani Assoluti di Nuoto in acque libere di Piombino, utili come selezione per i prossimi Campionati del Mondo di Gwangju (13 / 19 luglio) e per i Campionati Europei giovanili di Račice, in Repubblica Ceca (2 / 4 agosto).

Il primo giorno di gare ha visto disputare la distanza olimpica della 10 km che ha visto due nuotatori vincere per la prima volta questa competizione: Sofie Callo e Matteo Furlan. Dopo un giorno di riposo si è tornati in acqua per la 5 km che ha visto altri due “nuovi” per la distanza: Rachele Bruni e Domenico Acerenza: QUI il REPORT completo.

Ieri 6 giugno nonostante le condizioni meteo inizialmente avverse, si è deciso di disputare le prove delle 2.5 km: Silvia Ciccarella dopo i due bronzi nelle gare precedenti vince l’oro, mentre Andrea Manzi si aggiudica la prova maschile. Circolo Canottieri Napoli vincente nella staffetta mista.

Oggi la maratona di chiusura, nella 25 km successo per Barbara Pozzobon e Alkessio Occhipinti.

Le competizioni proseguono sabato 8 e domenica 9 con il Trofeo delle Regioni dedicato alle categorie Ragazzi e Junior (5 km e 4×1250 mixed).

Classifica di Società

GS Fiamme Oro LAZ .275,00
Circolo Canottieri Aniene LAZ 0.181,00
Circolo Canottieri Napoli CAM 0.107,00

2.5 km – Silvia Ciccarella e Andrea Manzi

Nella terza giornata di competizioni, gare spostate tutte al pomeriggio a causa delle condizioni meteo, temperatura dell’acqua a 19.9 °C e quindi utilizzo della muta facoltativo.

Nella gara al femminile finalmente sul gradino più alto del podio Silvia Ciccarella, l’atleta allenata da Emanuele Sacchi e tesserata per il Circolo Canottieri Aniene, chiude la sua prova in  29’57″0 approffittando di un errore di percordo nella fase finale commesso dalla vincitrice della 10 km Sofie Callo (RN Spezia) argento in 30’11″2, sul podio piacevole ritorno per Martina Grimaldi (Fiamme Oro) terza in 30’18″0.

Nella gara maschile un’altra tripletta, come nella 10 km del primo giorno ad opera della MArina Militare, ma questa volta targata Fiamme Oro: Andrea Manzi vince in 27’12″6 precedendo Federico Vanelli con un distacco di +5″3 e Simone Ercoli a +6″9.

4x 1.25 km – Circolo Canottieri Napoli

Solo tre team alla partenza, la Circolo Canottieri Napoli composta da Giulio Iaccarino, Benedetta Festante, Paola La Rocca e Marcello Guidi, si aggiudica la staffetta mista 4x 1.250 con il tempo di 59’23″0. Argento per il Cricolo Nautico Posillipo (1h04’03″0) e bronzo per la Buonconsiglio Nuoto (1h06’27″0).

Intervista a Marco Orsi sprinter per il Team Iron della ISL2020

Con il secondo posto strappato ai New York Breakers nel match #4, gli Iron di Budapest si sono avvantaggiati nella lotta per la semifinale della seconda stagione di International Swimming League, alla quale si qualificheranno i primi otto team della regular season....

ISL2020 | I London Roar vincono il duello con i LA Current nel Match 5

Con il match #5 che si è svolto tra il 30 ed il 31 ottobre, la seconda stagione della International Swimming League è entrata nel vivo. SI sono sfidati Tokyo Frog Kings, LA Current, DC Trident e London Roar, e mai come in questo caso la parola sfida descrive...

ISL2020 | I Cali Condors dominano il Match 4 e ipotecano la finale

Usciamo dalla visione del Match #4 della stagione 2020 della International Swimming League, nel quale si sono sfidati Cali Condors, Iron, New York Breakers e DC Trident, con diverse certezze ed alcune domande. Abbiamo ad esempio la certezza che i Cali Condors sono una...

ISL2020 | LA Current vincono in volata il Match 3 su Frog Kings

La ISL è quella competizione dove si sfidano quattro squadre e alla fine vince chi vince la Skins Race. Si tratta forse di un’affermazione un po' estrema, ma l’importanza della gara ad eliminazione che chiude le due giorni di match è innegabile. In questo match #3,...

Intervista a Fabio Scozzoli dalla “bolla” ISL di Budapest

La International Swimming League è una delle novità più belle e chiacchierate degli ultimi anni. L’avvento di questa nuova lega professionistica ha fatto parlare moltissimo, dividendo nettamente l’opinione di appassionati ed addetti ai lavori: c’è chi la ama e ci vede...

ISL2020 | Dominio London Roar nel Match 2. Martinenghi e Miressi in evidenza

Alla vigilia, la preoccupazione per il roster dei London Roar, privato di tutti gli australiani, che non hanno avuto il permesso della federazione per competere, e anche di alcuni inglesi (fermati in via precauzionale per contatti da Covid-19), era alta. In questo...

25 km – Barbara Pozzobon e Alessio Occhipinti

Tutti con la muta per questa ultima prova, temperatura dell’acqua alla partenza 19.7 °C, gara non facile con il mare che si alzava col passare delle ore.

Nella gara femminile sette atlete al via (due ritirate) vittoria in solitaria per Barbara Pozzobon ((Fiamme Oro/Hydros) ) che chiude la sua maratona in 6h04’25″8 con un distacco di quasi un minuto su Aurora Ponselè (Fiamme Oro) argento in 6h05’19″3, medaglia di bronzo per Alice Franco (CS Esercito) con il crono di 6h05’56″4.

Doppietta Fiamme Oro anche negli uomini con dieci atleti al via (quattrio ritirati) vince Alessio Occhipinti, il campione italiano indoor allenato da Emanuele Sacchi e tesserato anche per l’Aniene si impone dopo 5h28’19″2 per soli due secondi sul compagno di squadra Simone Ruffini, bronzo Francesco Ghettini (RN Spezia) a oltre sei minuti di distacco (5h34’28″1).

Programma gare Trofeo delle Regioni

Sabato 8 giugno
ore 09.30 5 km ragazzi
ore 11.15 5 km junores – a seguire premiazioni

Domenica 9 giugno
ore 10.00 staffetta 4x1250 mixed – a seguire premiazioni