Select Page

Chun’An Cina, World Series #9: oro Bridi, Bruni vittoria di coppa. Furlan doppio argento

Chun’An Cina, World Series #9: oro Bridi, Bruni vittoria di coppa. Furlan doppio argento

Si è disputata domenica 29 settembre a Chun’An, in Cina, la nona e conclusiva tappa della FINA / CNSG Marathon Swim World Series 2019 che ha visto gli azzurri protagonisti, sia nell’evento che nella classifica finale.

Nella tappa cinese che ha visto al via 48 atleti – 27 uomini e 19 donne – vittoria per l’azzurra Arianna Bridi che conquista così la terza posizione in classifica finale e per l’olandese campione olimpico di Rio 2016 Ferry Weertman.

La classifica generale vede primeggiare Rachele Bruni alla terza vittoria di Coppa dopo il 2015 e 20’16 e l’ungherese Kristóf Rasovszky, ottimo risultato anche per Matteo Furlan secondo sia nella tappa cinese che nel ranking finale.

Percorso composto da 6 giri, con acqua a 27°C – temperatura esterna circa 30 °C – che ha visto una gara femminile con le quattro atlete al vertice sempre in gruppo compatto fino alla fine e distanziate di appena 1 secondo e mezzo.

Arianna Bridi conquista la vittoria con un bel rush finale in 2h04’05″44, mentre la fuoriclasse brasiliana Ana Marcela Cunha si è dovuta accontentare dell’argento per soli 34 centesimi di secondo. La campionessa del mondo di Gwangju, la cinese Xin Xin è arrivata terza a +1″25, mentre Rachele Bruni ha chiuso quarta a +1″49 confermando però la sua prima posizione in classifica generale.

Classifica finale: 1 Rachele Bruni 5600 punti, 2 Ana Marcela Cunha 5400 pti, 3 Arianna Bridi 5300 pti.

Training Lab, tante strade e una sola meta: la Velocità

L’allenamento del nuoto presenta sempre una grande sfida per gli atleti, ma in primo luogo per gli allenatori. Oggigiorno il nuoto mondiale sembra essere uscito veramente dagli schemi comuni del secolo scorso, proprio per la grande varietà di metodologie allenanti che...

EuroJunior ad Aberdeen e Mediteranean cup 2020: le selezioni per gli azzurrini

In seguito alla pubblicazione del Regolamento ufficiale della Federazione Italiana Nuoto deliberato lo scorso 8 ottobre abbiamo riportato i criteri di convocazione per la Nazionale assoluta che si vedrà impegnata fra Europei in corta e lunga con l'obiettivo Olimpiadi...

I criteri di selezione per gli Europei: Glasgow 2019 e Budapest 2020

La stagione agonistica alle porte vedrà come appuntamento clou la  XXXII Olimpiade di Tokyo 2020 - 25 luglio al 2 agosto per il nuoto in vasca - che passerà attraverso le due tappe principali di selezione dei Campionati Italiani (Riccione, 12/14 dicembre 2019 e 17-21...

Road to Tokyo 2020, i criteri di selezione per la XXXII Olimpiade

La XXXII Olimpiade di Tokyo interesserà i nuotatori dal 25 luglio al 2 agosto, vediamo quali sono i criteri di convocazione ufficializzati dalla Federazione Italiana Nuoto nel regolamento deliberato lo scorso 8 ottobre. Sarà una selezione a due step principali: primo...

Storie di Nuoto, la Grande Campionessa Americana

Nello sport ci sono alcune certezze che ci fanno sentire tranquilli. C’è sempre almeno un brasiliano fenomenale nel giocare a calcio o una cinese che si tuffa nettamente meglio di tutti le altre, uno sciatore di fondo nordico che è una star - almeno dalle sue parti -...

Indianapolis ISL2019 #1 | Vince il team Energy Standard

International Swimming League! A Indianapolis si è scritta una pagina di storia del nuoto. Quanto importante, lo vedremo più avanti. Senza sbilanciarsi sui i pregi e difetti di questa prima volta, una certezza c'è: la ISL è qualcosa di completamente nuovo e come dice...

Nella prova maschile l’olandese Ferry Wertmaan trova il suo passo nel corso del quinto giro e chiude la gara in 1h56’00″13, l’azzurro Matteo Furlan conquista l’argento con un distacco di +5″17 mentre è bagarre per il terzo gradino del podio. Il russo Kirill Abrosimov ha la meglio sui contendenti prendendosi il bronzo a +12″11, rimangono senza medaglia l’olandese Marcel Shouten (+12″71) e l’ungherese Kristóf Rasovszky (+12″78).

In gara anche Dario Verani che conclude la sua prova all’11° posto in 1h56’31″20 conquistando il 5° posto della classifica generale con 2580 punti.

Classifica finale: Kristóf Rasovszky 4750 punti, Matteo Furlan 3510 pti e Marcel Shouten 2934 pti.

Calendario FINA / CNSG Marathon Swim World Series 2019:

16.02 #1 Doha (QAT) – leggi il REPORT
12.05 #2 Seychelles (SEY) – leggi il REPORT
08.06 #3 Setubal (POR) – leggi il REPORT
15.06 #4 Balatonfured (HUN) – leggi il REPORT

21.07 #5 Lac St. Jean (CAN) – leggi il REPORT
03.08 #6 Lac Mégantic (CAN)
28.08 #7 Ohrid (MKD) – leggi il REPORT

07.09 #8 Chinese Taipei (TPE) – leggi il REPORT
29.09 #9 Chun’An (CHN)

Le anticipazioni della World Series 2020 confermano le stesse nove tappe dell’edizione 2019 con Doha in Qatar, come primo appuntamento il 15 febbraio. Il circuito si sposterà quindi alle Seychelles (data da confermare) e Setubal (Portogallo) il 13 giugno. Sempre in Europa, seguirà la tappa ungherese di Balatonfured (data da confermare), prima di volare in Canada per prendere parte ai due tradizionali incontri a Lac St Jean (23 luglio) e Lac Megantic (8 agosto). Ohrid, in Macedonia e Chun’An (CHN) saranno gli ultimi due ospiti del 2020 (date da confermare).

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Rispondi

Ultimi Tweet

?>