Select Page

Chun’An Cina, World Series #9: oro Bridi, Bruni vittoria di coppa. Furlan doppio argento

Chun’An Cina, World Series #9: oro Bridi, Bruni vittoria di coppa. Furlan doppio argento

Si è disputata domenica 29 settembre a Chun’An, in Cina, la nona e conclusiva tappa della FINA / CNSG Marathon Swim World Series 2019 che ha visto gli azzurri protagonisti, sia nell’evento che nella classifica finale.

Nella tappa cinese che ha visto al via 48 atleti – 27 uomini e 19 donne – vittoria per l’azzurra Arianna Bridi che conquista così la terza posizione in classifica finale e per l’olandese campione olimpico di Rio 2016 Ferry Weertman.

La classifica generale vede primeggiare Rachele Bruni alla terza vittoria di Coppa dopo il 2015 e 20’16 e l’ungherese Kristóf Rasovszky, ottimo risultato anche per Matteo Furlan secondo sia nella tappa cinese che nel ranking finale.

Percorso composto da 6 giri, con acqua a 27°C – temperatura esterna circa 30 °C – che ha visto una gara femminile con le quattro atlete al vertice sempre in gruppo compatto fino alla fine e distanziate di appena 1 secondo e mezzo.

Arianna Bridi conquista la vittoria con un bel rush finale in 2h04’05″44, mentre la fuoriclasse brasiliana Ana Marcela Cunha si è dovuta accontentare dell’argento per soli 34 centesimi di secondo. La campionessa del mondo di Gwangju, la cinese Xin Xin è arrivata terza a +1″25, mentre Rachele Bruni ha chiuso quarta a +1″49 confermando però la sua prima posizione in classifica generale.

Classifica finale: 1 Rachele Bruni 5600 punti, 2 Ana Marcela Cunha 5400 pti, 3 Arianna Bridi 5300 pti.

Arena premia i vincitori del progetto Most Valuable Swimmer

Riccione 13 Dicembre 2019  - Ultimo appuntamento stagionale per il nuoto tricolore, i Campionati invernali Open di Riccione, in programma dal 12 al 14 dicembre, hanno visto oggi sul podio i vincitori della seconda edizione di Most Valuable Swimmer, il progetto ideato...

Assoluti Open 2019, Day2 | Niente pass, effetto Glasgow? Pilato al primo titolo assoluto

Ore 17.00, si torna in acqua a Riccione, per i Campionati Italiani Open in vasca lunga, e dopo l’odore d’Europa assaporato la settimana scorsa a Glasgow, eccoci pronti a sentire profumo di Giochi, con i primi pass per l’Olimpiade di Tokyo conquistati già ieri da...

Assoluti Open 2019, Day1 | Martinenghi e Quadarella pass per Tokyo

​Prima giornata di gare a Riccione per questo Campionato Italiano Open, nella formula vasca lunga poco comune in questa fase dell'anno. Molte le gare, molti i big alla ricerca di una tempestiva qualificazione olimpica. C'è tuttavia da anticipare come in realtà siano...

Assoluti Open Riccione, alla caccia del pass per Tokyo 2020

Sarà un Assoluto un po' diverso quello che si disputerà a partire da domani giovedì 12 dicembre fino a sabato 14 presso lo Stadio del Nuoto di Riccione, in palio non ci sono solo i titoli di Campione Italiano ma anche i pass olimpici per Tokyo 2020. Scenderanno in...

Swim Stats | EuroSwim l’analisi in numeri di Glasgow 2019

Che gli Europei in vasca corta siano la manifestazione con meno appeal tra le grandi rassegne che consegnano titoli ufficiali è appurato. Ce lo dicono i tanti assenti, anche big come Peaty e Sjöström, gli stati di forma non eccelsi, soprattutto di chi ha nel mirino il...

EuroSwim 2019 Glasgow | Italia campione d’Europa, seconda nel medagliere

Come tutte le belle cose prima o poi hanno un termine, anche questi Campionati Europei in vasca corta stanno per finire. Al Tollcross International Swimming Centre va in scena l’ultima sessione di finali, con ben dieci titoli in palio e diverse gare molto...

Nella prova maschile l’olandese Ferry Wertmaan trova il suo passo nel corso del quinto giro e chiude la gara in 1h56’00″13, l’azzurro Matteo Furlan conquista l’argento con un distacco di +5″17 mentre è bagarre per il terzo gradino del podio. Il russo Kirill Abrosimov ha la meglio sui contendenti prendendosi il bronzo a +12″11, rimangono senza medaglia l’olandese Marcel Shouten (+12″71) e l’ungherese Kristóf Rasovszky (+12″78).

In gara anche Dario Verani che conclude la sua prova all’11° posto in 1h56’31″20 conquistando il 5° posto della classifica generale con 2580 punti.

Classifica finale: Kristóf Rasovszky 4750 punti, Matteo Furlan 3510 pti e Marcel Shouten 2934 pti.

Calendario FINA / CNSG Marathon Swim World Series 2019:

16.02 #1 Doha (QAT) – leggi il REPORT
12.05 #2 Seychelles (SEY) – leggi il REPORT
08.06 #3 Setubal (POR) – leggi il REPORT
15.06 #4 Balatonfured (HUN) – leggi il REPORT

21.07 #5 Lac St. Jean (CAN) – leggi il REPORT
03.08 #6 Lac Mégantic (CAN)
28.08 #7 Ohrid (MKD) – leggi il REPORT

07.09 #8 Chinese Taipei (TPE) – leggi il REPORT
29.09 #9 Chun’An (CHN)

Le anticipazioni della World Series 2020 confermano le stesse nove tappe dell’edizione 2019 con Doha in Qatar, come primo appuntamento il 15 febbraio. Il circuito si sposterà quindi alle Seychelles (data da confermare) e Setubal (Portogallo) il 13 giugno. Sempre in Europa, seguirà la tappa ungherese di Balatonfured (data da confermare), prima di volare in Canada per prendere parte ai due tradizionali incontri a Lac St Jean (23 luglio) e Lac Megantic (8 agosto). Ohrid, in Macedonia e Chun’An (CHN) saranno gli ultimi due ospiti del 2020 (date da confermare).

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>