Sabato 2 novembre si terrà l’edizione 2019 di Elba Swim 647, l’ultima tappa di Abbracciamoli Tour 2019Quest’anno la nuotata non competitiva nella splendida cornice dell’Isola d’Elba si fa in tre.

Oltre al percorso tradizionale che da il nome all’evento – 6.47 miglia nautiche circa 12 km – e alla Elba Swim 647 Middle (6 km) introdotta nella scorsa edizione si potrà partecipare alla Elba Swim 647 One Third (3,5 km).

Tre percorrenze per vivere il mare cristallino della bellissima Isola d’Elba: Spiaggia delle Ghiaie, Capo Enfola, Spiaggia della Paolina saranno i punti salienti della nuotata, l’arrivo alla Spiaggia del Moletto a Marciana Marina.

Ogni nuotatore di Elba Swim si farà portatore di un bellissimo messaggio solidale e di lotta alla leucemia infantile.

Nello sport in generale, nel nuoto così come nella vita, la fatica e il sacrificio portano a raggiungere preziosi risultati. Da questo parallelo entusiasmante è nata l’idea delle Ultra Maratona di nuoto di Abbracciamoli Onlus, un’associazione senza scopo di lucro che si fa portavoce di valori condivisi tra il mondo dello sport e quello della cura delle leucemie.

Nascono così gli eventi di Abbracciamoli Tour 2019 in cui atleti, sportivi e semplici spettatori possano contribuire tramite donazioni, a dare maggiori possibilità a ricerca, cura e assistenza medica al fine di garantire ai pazienti e alle loro famiglie, più elevate possibilità di guarigione e miglior qualità di vita.

In questa tappa passiamo dalla vasca alle acque libere, ma sempre con una maratona, per simboleggiare il percorso lungo e faticoso di guarigione della malattia.

Sydney2000 Special, la 4×100 stile e il Rock ‘n’ Roll Australiano

Meno di un mese prima dell’inizio delle Olimpiadi di Sydney, la nazionale australiana di nuoto si trova in collegiale a Melbourne. Ci sono tutti, da Michael Klim a Grant Hackett, da Ian Thorpe a Kieren Perkins. È una nazionale piena di stelle che si sta preparando per...

Training Lab, Errori biomeccanici nello stile libero come causa di infortunio nei nuotatori

In uno sport ciclico come il nuoto, l’elevata ripetitività di alcuni gesti tecnici pone inevitabilmente i nuotatori ad affrontare l’argomento infortuni. Proprio per evitare di fasciarsi la testa con assunzioni approssimative e non veritiere occorre analizzare meglio...

ISL2020 | Scopriamo i team della seconda edizione

Tramite una videoconferenza stampa in diretta da Parigi - leggi QUI l'articolo di presentazione - il Presidente Konstantin Grigorishin ed i suoi collaboratori hanno formalizzato il ritorno della International Swimming League, annunciando l’organizzazione della seconda...

Swim Stats | La storia dei 200 stile libero: Federica Pellegrini

Nel mondo del nuoto, sono pochissimi i binomi gara-atleta che si connettono automaticamente come i 200 stile libero e Federica Pellegrini. Negli ultimi 15 anni di competizioni, Fede ha vinto tutto quello che c’è da vincere, battuto record ed avversarie, rivoluzionato...

ISL2020 | l’International Swimming League ai blocchi di partenza

In un anno maledetto, che ci ha privato purtroppo ma giustamente, di tutto il meglio che c’era da aspettare acquaticamente parlando (Giochi, vi aspettiamo l’anno prossimo, niente scherzi) un lampo di speranza arriva dalla nuova lega del nuoto di Konstantin...

L’Appello dei ragazzi della piscina Marimisti di Brindisi: “vogliamo nuotare!”

Settembre è iniziato, tante sono le realtà sportive che volenti o nolenti si trovano a fare i conti con un panorama decisamente cambiato, principalmente a causa della pandemia, che ha rotto molti equilibri, in alcuni casi già putroppo precari. Oggi diamo spazio a una...

Programma – sabato 2 novembre 2019

ore 8:00 briefing ad Elba Diving
ore 8:30 partenza per Spiaggia delle Ghiaie (con mezzi propri)
ore 9:00 arrivo a Spiaggia delle Ghiaie, accreditamento atleti (e briefing per gli atleti che si presenteranno direttamente alla Spiaggia delle Ghiaie), consegna rifornimenti etichettati al gommone ed acqua ai kayakers, preparazione alla nuotata

ore 10:00 start Elba Swim 647

ore 10:30 trasferimento dei nuotatori “Elba Swim 647 Middle” a Capo Enfola
ore 12:15 circa start Elba Swim 647 Middle – al passaggio del primo nuotatore proveniente dalle Ghiaie

All’altezza di Capo Enfola ci sarà una pausa per rifornimento principale per i nuotatori che provengono dalle Ghiaie (la preparazione del sacco rifornimento è a carico dell’atleta)

ore 13:15 circa start Elba Swim 647 One Third – al passaggio del primo nuotatore proveniente dall’Enfola

ore 15:30 arrivo presso Moletto di Marciana, piccolo ristoro al termine della nuotata.

La nuotata è riservata ad un numero massimo di 50 nuotatori con esperienza di percorrenze di fondo e certificato medico agonistico in corso di validità; sarà assistita da kayakers e da un mezzo di Elba Diving Center con personale medico.

La quota di iscrizione per i percorsi Elba Swim 647 ed Elba Swim 647 Middle è di 50,00€ mentre per Elba Swim One Third è di €30,00 e prevede: assistenza di una barca, medico a bordo, kayak, assicurazione, ristoro all’arrivo.

Il pacco gara include: cuffia (obbligatoria), boa (obbligatoria), cordino, integratore, acqua, etichetta per boa e sacca rifornimenti. L’utilizzo della muta è opzionale.

La manifestazione ha carattere non competitivo, ma verrà comunque rilevato il tempo di percorrenza manuale di ogni singolo partecipante per determinare una classifica a fine giornata.

Abbracciamoli Tour 2019 - 2 novembre 2019

La terza tappa del Tour 2019 di Abbracciamoli ti aspetta all’Isola d’Elba

Termine iscrizioni 25 ottobre 2019

Per tutte le informazioni e i dettagli potete consultare il PROGRAMMA allegato

È disponibile una formula “week end” con partenza da Arluno (casello autostradale A4) comprensiva di viaggio e sistemazione hotel.

Altri contatti: Cristina 339 8171365, dalle ore 12:30 elle 13:30 e dalle 18:30 alle 23:30, oppure via e-mail a cristina@abbracciamoli.it

Iscriviti!

Foto: Abbracciamoli Onlus