La nazionale di nuoto in acque libere è partita domenica verso la Corea del Sud per raggiungere il ritiro a Yeosu (circa 80 chilometri a sud-est di Gwangju), sede delle gare di fondo della 18ª edizione dei Campionati Mondiali delle discipline acquatiche.

Il programma sarà aperto sabato 13 luglio dalla 5 chilometri maschile alle 10:00 (le 3:00 in Italia) con il debuttante Domenico Acerenza e Marcello Guidi, quinto agli europei dello scorso anno. L’indomani la 10 chilometri femminile che, come la maschile cui esordirà Gregorio Paltrinieri, qualificherà alle Olimpiadi di Tokyo 2020 i primi dieci classificati.

Convocati e Staff

Domenico Acerenza (Fiamme Oro / CC Napoli), Marcello Guidi (CC Napoli), Alessio Occhipinti (Fiame Oro / CC Aniene), Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro / Coopernuoto), Simone Ruffini (Fiamme Oro / CC Aniene), Mario Sanzullo (Fiamme Oro / CC Napoli).

Rachele Bruni (Esercito / Aurelia Nuoto), Arianna Bridi (Esercito / Trento), Giulia Gabbrielleschi (Fiamme Oro / Nuotatori Pistoiesi), Barbara Pozzobon (Fiamme Oro / Hydros).

Team leader Stefano Rubaudo, direttore tecnico Massimo Giuliani, tecnici federali Stefano Morini, Fabrizio Antonelli ed Emanuele Sacchi, fisioterapisti Stefano Amirante e Federica Dionisi, medico Sergio Crescenzi.

Training Lab, Ottimizzazione della Tecnica Quinto Stile

Le quattro nuotate riconosciute da tutte le federazioni mondiali hanno un po’ come punto in comune l’idea di dominare l’acqua, nel senso che l’obiettivo di ogni nuotatore è riposto nel ricercare una posizione che gli permetta un avanzamento ottimale. Tale situazione...

Allenamento indoor e alimentazione ai tempi del coronavirus

Per gli atleti è un momento strano. L’allenamento all’aperto è “congelato”. Piscine e palestre chiuse. In questo periodo anomalo ci vengono in soccorso Ivan Risti e Elena Casiraghi. Marito e moglie, Ivan è triatleta Aqua Sphere e coach, mentre Elena è specialista in...

Il Nuotatore Master ai tempi della quarantena

Non esiste pesce fuor d’acqua più fuor d’acqua del nuotatore master al tempo della quarantena. La chiusura delle piscine penalizza significativamente un pubblico vasto e variegato: i teneri infanti dei corsi di avviamento all’acquaticità, gli scalpitanti ragazzini...

Tokyo 2020ne, parlano i CT di nuoto e atletica Butini e La Torre

Il coronavirus ha cambiato la vita di ognuno di noi. Da più di un mese ci troviamo alle prese con piccoli e grandi problemi di riorganizzazione, di riadattamento, di ricalcolo delle nostre esistenze. Il lavoro, la scuola, lo sport, le relazioni, non sono - e...

L’International Swimming League avvia un programma di Solidarietà

L'International Swimming League ha scritto a tutte le società e atleti ISL in merito all'avvio del suo programma di solidarietà. Saranno previsti per tutti gli atleti ISL - o che firmeranno un contratto con essa - degli aiuti economici al fine di aiutare i nuotatori a...

SwimStats Tokyo2020 Special | i 400 Misti

Stesso posto, stesse date, ma nel 2021! I Giochi della XXXII Olimpiade di Tokyo2020 - si esatto si continueranno a chiamare così! - si terranno un anno dopo quanto precedentemente schedulato cioè dal 23 luglio all'8 agosto 2021. L'edizione speciale della nostra...

Calendario

Sabato 13 luglio: 5 Km M alle 10:00 (3.00 italiane) con Domenico Acerenza e Marcello Guidi
Domenica 14 luglio: 10 Km F alle 10:00 (3.00 italiane) con Rachele Bruni e Arianna Bridi
Martedì 16 luglio: 10 Km M alle 10:00 (3.00 italiane) con Gregorio Paltrinieri e Mario Sanzullo
Mercoledì 17 luglio: 5 Km F alle 10:00 (3.00 italiane) con Rachele Bruni e Giulia Gabbrielleschi
Giovedì 18 luglio: 5 Km a squadre alle 10:00 (3.00 italiane)
Venerdì 19 luglio: 25 Km M alle 8:30 (1.30 italiane) con Simone Ruffini e Alessio Occhipinti e 25 Km F alle 8:45 (1.45 italiane) con Arianna Bridi e Barbara Pozzobon