Select Page

Regolamenti nuova stagione: i tempi limite per gli Assoluti e gare separate per Agonisti e Master

Regolamenti nuova stagione: i tempi limite per gli Assoluti e gare separate per Agonisti e Master

Il Nuoto di Fondo apre la stagione con i Campionati Italiani Indoor in programma a Riccione il 31 marzo e 1 aprile 2019.

Pubblicati i Regolamenti ufficiali la novità più evidente è quella della separazione fra Agonisti e Master sia sulla carta che in acqua.

Vediamo inoltre i nuovi tempi limite per la partecipazione ai Campionati Assoluti sulle prove dei 25 km, 10 km e 5 km.

Agonisti e Master separati

Nelle gare in cui è prevista la partecipazione sia di atleti agonisti sia di atleti master, ogni gara deve essere suddivisa in due distinte competizioni, una riservata agli atleti agonisti ed una riservata agli atleti master; in particolare:

a) nelle gare che si svolgono in circuito ed in cui il numero di atleti agonisti iscritti é superiore al 20% (venti percento) del totale degli scritti la partenza della gara riservata agli atleti master deve avvenire alla conclusione della gara riservata agli atleti agonisti;

b) nelle gare che si svolgono in circuito ed in cui il numero di atleti agonisti iscritti non è superiore al 20% (venti percento) del totale degli scritti e nelle gare che non si svolgono in circuito (c. d. “traversate”) la prima partenza della gara riservata agli atleti master deve avvenire non prima di 15 minuti dall’ultima partenza della gara riservata agli atleti agonisti.

Estratto del Regolamento Generale Nuoto in Acque Libere 2018-2019.

Una separazione che ha aperto varie discussioni sui social: in primis il “mancato” confronto fra agonisti e master che a dire il vero rimaneva ancora in essere solo in queste competizioni (in vasca sono due cose ben distinte).

Si aprono poi altri interrogativi: sarebbe possibile organizzare gare in maniera completamente separata? Si parla di gestione vera e propria delle gare che dovrebbero rimanere “sostenibili” dal punto di vista economico e organizzativo. E dai numeri del settore sembra proprio che una gara di soli agonisti purtroppo economicamente non sarebbe fattibile e quindi ecco la necessità di gareggiare “separati in casa”.

Infine non dimenticate il cartellino per il “fondo”! Da questa stagione è un cartellino differente da quello del settore nuoto, richiedetelo alla Vostra società!

FINA Champions Swim Series 2020, si chiude a Pechino

Seconda e conclusiva tappa per la FINA Champions Swim Series edizione 2020 che in quest'anno olimpico si riduce a una "toccata e fuga" in Cina. Un tiepido esordio a Shenzhen il 14 e 15 gennaio e si chiude questo fine settimana 18-19 gennaio a Pechino. Una scelta...

Champions Swim Series 2020, a Shenzen brillano Carraro e Di Liddo

Come fare ad organizzare la seconda stagione delle Champions Swim Series quando il conto alla rovescia in vista di Tokyo 2020 è già partito? La FINA ha deciso, nonostante le finestre disponibili siano davvero pochissime, di non abbandonare l’idea di un circuito...

Mike Maric, l’importanza del 5° stile per migliorare la fase subacquea

Il campione mondiale di apnea, membro del Team MP Michael Phelps, medico e coach di grandi campioni di nuoto, ci spiega l’importanza della gestione dell’apnea e cosa bisogna fare per migliorarla Già campione mondiale di apnea, oggi medico e docente universitario, Mike...

Italian Sportrait Awards 2020: votate i Campioni degli Sport Acquatici

Gli sport acquatici protagonisti agli Italian Sportrait Awards 2020 con cinque azzurri candidati del nuoto, due rappresentanti per i tuffi oltre alle due formazioni della pallanuoto maschile. Un segno che la dimenzione acqua dello sport sta finalmente acquisendo...

FINA Champions Swim Series, pronti per l’edizione numero 2

Tutto pronto per la seconda edizione della FINA Champions Swim Series che in quest'anno olimpico si riduce a sole due tappe, rispetto alle tre del 2019, ed entrambe in Cina. Si gareggerà infatti da domani, 14 e 15 gennaio a Shenzhen e nel fine settimana 18-19 gennaio...

Training Lab, la Rana moderna: tecniche a confronto

La rana, nota come nuotata artistica, è prima di tutto uno stile storico. Proprio perché si tratta della nuotata che più di tutti ha caratterizzato la storia del nuoto in ogni sua epoca, e continua tuttora a scrivere pagine di storia che raccontano l’evoluzione...

Tempi limite Agonisti per gli Assoluti

Con la pubblicazione del Regolamento riservato agli agonisti (vedi link a fondo articolo) sono stati resi noti i tempi limite per la partecipazione agli Assoluti.

25 km – Sono ammessi a partecipare al Campionato Italiano solo gli atleti agonisti che hanno conseguito il tempo limite di ammissione sui 1500 o 800 stile libero come indicato di seguito:

  • 800 stile libero (donne)
    • vasca 25: 9.10.00
    • vasca 50: 9.24.00
  • 1500 stile libero (uomini)
    • vasca 25: 16.13.00
    • vasca 50: 16.45.00

Non sono ammesse le categorie Ragazzi, per le categorie Juniores e Cadetti valgono i tempi limite previsti per le prove di selezione per gare iternazionali.

10 e 5 km – Sono ammessi a partecipare al Campionato Italiano solo gli atleti agonisti che hanno conseguito il tempo limite di ammissione sui 1500 o 800 stile libero come indicato di seguito:

  • 800 stile libero (donne)
    • vasca 25: 9.03.00
    • vasca 50: 9.17.00
  • 1500 stile libero (uomini)
    • vasca 25: 15.58.00
    • vasca 50: 16.30.00

Per le categorie Ragazzi, Juniores e Cadetti valgono i tempi limite previsti per le prove di selezione per gare iternazionali.

Sono ammessi a partecipare alle Selezioni per Gare Internazionali solo gli atleti agonisti che hanno conseguito il tempo limite di ammissione sui 1500 o 800 stile libero indicato nella seguente tabella:

Campionati Italiani Indoor – Riccione, 31 marzo – 1 aprile 2019

Elenco Ammessi: scarica il PDF

Programma Gare

 

31 marzo 2019

Ore 08.30 2° serie Junior Maschi
Ore 09.35 2° serie Juniores Femmine
Ore 10.35 2° serie Assoluti Maschi
Ore 11.35 2° serie Assoluti Femmine
Ore 12.40 1° serie Junior Femmine

Ore 13.40 Premiazioni Junior Femmine

Ore 16.00 1° serie Junior Maschi
Ore 17.00 1° serie Assoluti Femmine
Ore 18.05 1° serie Assoluti Maschi

Ore 19.00 Premiazioni Junior Maschi e Assoluti Maschi e Femmine

1 aprile 2019

Ore 08.45 2° serie Femmine 2006
Ore 09.25 1° serie Femmine 2006
Ore 10.10 Premiazioni Femmine 2006
Ore 10.10 2° serie Maschi 2004/2005
Ore 10.50 1° serie Maschi 2004/2005

Ore 11.30 Premiazione Maschi 2004/2005

Ore 11.30 2° serie Femmine 2005
Ore 12.10 1° serie Femmine 2005
Ore 12.50 Premiazioni Femmine 2005
Ore 12.50 2° serie maschi 2003
Ore 13.30 1° serie maschi 2003

Ore 14.15 Premiazioni Maschi 2003

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>